Il Portale del Violino, by Claudio Rampini Liutaio
Search
Topics
  Create an account Home  ·  Topics  ·  Downloads  ·  Your Account  ·  Submit News  ·  Top 10  
Menu
  • Home
  • Archivio Articoli
  • Cerca nelle News
  • Content
  • Downloads
  • FAQ
  • Forums
  • Il Tuo Account
  • Links
  • Lista Utenti
  • Messaggi Privati
  • Recensioni
  • Scrivici
  • Segnala ad un Amico
  • Sondaggi
  • Statistics
  • Top 10

  • Links Diretti






    Musicherie.com

    www.musicherie.it


    Info
    Benvenuto, Anonymous
    Nickname
    Password
    (Registrare)
    Iscrizione:
    più tardi: Babbajno
    News di oggi: 0
    News di ieri: 0
    Complessivo: 5013

    Persone Online:
    Visitatori: 37
    Iscritti: 0
    Totale: 37

    Google AdSense

    Lingua



    Statistiche

    41399000
    pagine viste dal Maggio 2004

    Il Portale del Violino, by Claudio Rampini Liutaio

    Alard
    particolare del fondo del "Toscano" 1690 - A. Stradivari

    La scomparsa del M° Andrea Tacchi
    Musica Classica Il M° Andrea Tacchi non è più tra noi, lo storico primo violino dell’Orchestra Regionale Toscana è scomparso lo scorso 26 Settembre lasciando un senso generale di sgomento e incredulità, poiché mai si sarebbe immaginato vedere interrotta così presto una carriera luminosa e densa come la sua. Di Andrea Tacchi si ricorda volentieri il buon carattere e la sua modestia, così che la sua sconfinata bravura ed infinita resistenza nell’affrontare responsabilità e carichi di lavoro faticosissimi, impensabili per una persona normale, apparivano quasi scontati nella loro straordinaria quotidianità.  

    Iniziai a frequentare l’ORT nel 1992 grazie al violista Dimitri Mattu, che conobbi a sua volta presso la Scuola di Musica di Fiesole, dove egli insegnava e dove mi recavo regolarmente per conoscere tanti grandi musicisti e i loro strumenti. In modo per me inaspettato il M° Mattu mi propose la costruzione di una viola piccola per un suo allievo e quando fu finita, dopo qualche mese, egli ne rimase favorevolmente colpito. 

    Quella fu la mia prima viola in assoluto e fui felice della buona riuscita, quindi incontrare Riccardo Masi (prima viola) e poi Andrea Tacchi fu praticamente tutt’uno. Allora l’ORT aveva sede nella chiesa di S. Stefano al Ponte, così chiamata data la sua vicinanza all’iconico Ponte Vecchio, nel cuore della Firenze rinascimentale, laddove le città italiane assumono parvenza di gioiello e offrono protezione ed intimità a chi le frequenta. 


    Postato da claudio il Mercoledì, 05 ottobre @ 09:33:52 CDT (125 letture)
    Leggi Tutto... | 7526 bytes aggiuntivi | Voto: 0



    Musica Classica: Una giornata con il Quartetto Guadagnini
    Musica Classica Era da tempo che cercavo la giusta occasione per un incontro con il Quartetto Guadagnini e la loro musica. Non uno dei concerti alla cui straordinaria qualità questi ragazzi ci hanno abituati, ma una di quelle giornate cosiddette “normali”, fuori dai teatri e dal pubblico, in cui nel loro privato i musicisti costruiscono e perfezionano il loro repertorio. L'occasione si è presentata quando Fabrizio Zoffoli, primo violino del quartetto, mi ha riferito di un prossimo concerto (svoltosi lo scorso 8 Maggio 2016 n.d.r.), presso il Museo del Violino a Cremona, a cui per l'evento è stato affidato il bellissimo quartetto di strumenti costruiti da Marino Capicchioni nel 1937, creato appositamente per il bicentenario della morte di Stradivari e con cui il liutaio riminese vinse un meritato premio. Quindi un'occasione da non mancare per il liutaio e lo spassionato amante della musica, anche se con il grave imbarazzo da parte mia di concedere la stessa attenzione all'uno o all'altro aspetto. E' da premettere che il Quartetto Guadagnini è stato già oggetto della nostra attenzione sul Portale del Violino, una specie di intervista al “buio” svoltasi al telefono qualche anno fa, senza che avessi avuto prima opportunità di ascoltarli dal vivo, eccettuato qualche breve video reperibile in rete.




    Nota: Testo e fotografie di Claudio Rampini
    Postato da claudio il Lunedì, 23 maggio @ 16:06:31 CDT (751 letture)
    Leggi Tutto... | 15731 bytes aggiuntivi | Musica Classica | Voto: 0



    Liuteria: La liuteria non è roba da dilettanti.
    Liuteria La lettera aperta che il Prof. Nicolini, presidente ANLAI, ha rivolto recentemente al Sindaco di Cremona, e che abbiamo pubblicato su questo sito il 14 marzo scorso, ci pone l'obbligo di una riflessione.
    Io spero che sia solo per le contrarietà suscitate dalle condotte irruenti e talvolta superficiali del Prof. Nicolini che il Comune di Cremona e la neonata "Governance della Liuteria", hanno bocciato 8 progetti sui 10 presentati dall'ANLAI, poichè tra quelli rimasti al palo vediamo proprio il nostro Convegno sulle Vernici in Liuteria.
    Ed infatti il 2° Convegno delle Vernici in Liuteria si è svolto nella Sala Filo di Cremona anzichè nel Salone dei Quadri, come si era ipotizzato inizialmente.
    Del resto qualche anno fa proprio nel Salone dei Quadri ho tenuto una conferenza su Fernando S. Sacconi, presenti tra gli altri il M° Francesco Bissolotti e il Prof. Andrea Mosconi, e coadiuvata dall'ALI (Associazione Liutaria Italiana), nella persona della Presidente Anna Lucia Maramotti, e dall'immancabile Prof. Gualtiero Nicolini. E non mi sembra che il Comune di Cremona e la figura di Sacconi ne siano usciti in qualche modo diminuiti nella loro importanza, anzi, l'iniziativa è stata condivisa e ha ricevuto i favori di moltissime persone.


    Postato da claudio il Lunedì, 25 aprile @ 13:40:20 CDT (317 letture)
    Leggi Tutto... | 7598 bytes aggiuntivi | Liuteria | Voto: 0



    Liuteria: Lettera aperta del Prof. Nicolini al Sindaco di Cremona
    Liuteria Caro sindaco, 
    con grande sincerità ma anche con grande tristezza Le scrivo questa lettera aperta 
    Credo che nessuno possa mettere in dubbio che il sottoscritto dopo essere capitato per caso a Cremona in giovanissima età ed essere approdato altrettanto per caso ad insegnare alla scuola di liuteria abbia voluto spendere gran parte della sua vita per la liuteria. 
    Questa splendida malattia incurabile come mi piace chiamarla, la liuteria appunto, mi ha coinvolto a tal punto da farmi scrivere moltissimi libri in particolare di storia della liuteria , sui liutai, sulla costruzione del violino, ma anche un romanzo su Guarneri del Gesu ecc che oggi senza falsa modestia, molti conoscono a livello internazionale.
    Non ho fatto soldi in questo campo anzi ho indicato la strada ad altri, alcuni dei quali con pubblicazioni di rilievo ma anche notevolmente sovvenzionate, li hanno potuti fare, ma non sono né invidioso né arrabbiato per questo , anzi, mi creda, sono felice che anche il settore delle pubblicazioni liutarie abbia potuto essere determinante per lo sviluppo della liuteria e della conoscenza di Cremona. 
    Ho avuto quasi un migliaio di allievi di tutto il mondo nella scuola, che ora sono liutai e molti dei quali continuano ad essere amici, ho fatto molti viaggi in vari continenti e sono stato presidente di associazioni liutarie quali, Ali, Acisa e quindi Anlai e tutto questo è comunque un fatto per me estremamente positivo. 



    Postato da claudio il Lunedì, 14 marzo @ 08:03:29 CDT (335 letture)
    Leggi Tutto... | 10787 bytes aggiuntivi | Liuteria | Voto: 0



    Liuteria: 2° Convegno Vernici in Liuteria - Cremona
    Liuteria
    CAUSA L'ALTO NUMERO DI ADESIONI, LA SEDE DEL CONVEGNO AVVERRA' PRESSO LA SALA DELL'ASSOCIAZIONE FILODRAMMATICI (adiacenze p.zza ROMA), E NON COME PRECEDENTEMENTE PROGRAMMATO, PRESSO I LOCALI DELL'ACADEMIA CREMONENSIS. 

    Il prossimo 23 gennaio 2016, con la collaborazione del Prof. Gualtiero Nicolini, ho organizzato il 2° Convegno sulle vernici in liuteria che si svolgerà dalle ore 9.30 alle 18 nei locali dell'Academia Cremonensis. Con i miei amici, allievi e collaboratori stiamo portando avanti un'esperienza che crediamo sia importante, iniziata circa una ventina di anni fa con la pubblicazione di un mio articolo su The Strad su una interpretazione più autentica della famosa lettera di Stradivari dell'agosto 1708, cioè a dire una ricerca il più possibile filologica sulle vernice a partire dalle fonti a nostra disposizione.

    Il tutto è poi proseguito e si è sviluppato, grazie anche ai contatti con Jose Maria Lozano e Koen Padding, in una esperienza pratica che ci ha permesso non solo di ricreare ricette di vernici antiche, ma di poter essere usate nella quotidianità con risultati più che soddisfacenti.

    La peculiarità di questo lavoro consiste essenzialmente nella possibilità del liutaio di acquisire una vera e propria tavolozza di colori, praticamente identica a quella di un pittore, e di poter essere condivisa, a differenza dell'ormai nota e mai tanto deprecata abitudine al "segreto di bottega", che tanti danni ha provocato alla nostra cultura.





    Postato da claudio il Venerdì, 18 dicembre @ 17:35:02 CST (477 letture)
    Leggi Tutto... | 5222 bytes aggiuntivi | Liuteria | Voto: 0



    2° Convegno sulle Vernici in Liuteria - Cremona 2016


    Ultime dal Forum

      Titolo TopicAutoreVistoRisposteUltima Risposta
      Scuola di Violino
    Sordine o altro
    1519
    13
    viaggiatore
    Dec 08, 2016 alle 04:12:36
      Violini
    Differenza tra 50 € e 200/300 €
    170
    3
    Crowenstein
    Dec 07, 2016 alle 14:29:08
      Violini
    Costruzione e forma manico + riccio
    1817
    13
    SS72
    Dec 07, 2016 alle 10:31:26
      Presentazioni
    Acquisto e settaggio del violino economico.
    292
    2
    SS72
    Dec 05, 2016 alle 05:15:21
      Cronache dalla bottega
    "Resine alternative"
    178
    3
    claudio
    Nov 29, 2016 alle 16:10:54
      Scuola di Violino
    strana posizione del dito
    299
    3
    viaggiatore
    Nov 25, 2016 alle 14:53:06
      Scuola di Violino
    Un grosso problema cerco soluzioni per tenuta violino
    145
    3
    my
    Nov 25, 2016 alle 07:39:51
      Cronache dalla bottega
    Fabbro in Toscana
    318
    10
    robinwood
    Nov 24, 2016 alle 16:25:14
      Presentazioni
    Passo di qua
    79
    1
    claudio
    Nov 24, 2016 alle 14:48:18
      Violini
    libro di Strobel chi era costui ?
    123
    1
    claudio
    Nov 22, 2016 alle 12:02:22
      La Classica al Bar
    Trio ad hoc
    91
    0
    masa
    Nov 17, 2016 alle 18:53:22
      Violini
    Quelli che il violino lo attraversano: Stradivari 1727
    359
    10
    claudio
    Nov 17, 2016 alle 11:57:07
      Cronache dalla bottega
    Diffidate delle imitazioni! (dalla Cina con furore)
    112
    0
    claudio
    Nov 17, 2016 alle 05:25:06
      Violini
    Bambino 7 anni... liutaio o BRUCK P480
    155
    1
    claudio
    Nov 16, 2016 alle 06:54:45
      L'archetto.
    dubbi corde violino e resina nera pirastro evah pirazzi
    1079
    8
    claudio
    Nov 12, 2016 alle 15:48:30
      Violini
    FINALMENTE ARRIVA IL MESSIA
    2116
    56
    davidesora
    Nov 11, 2016 alle 10:11:19
      Violini
    Violino in seta di ragno
    614
    12
    claudio
    Nov 10, 2016 alle 03:39:18
      Violini
    Acquisto secondo violino
    146
    0
    directy
    Nov 09, 2016 alle 12:27:18
      Violini
    Consiglio primo violino per principiante
    183
    1
    claudio
    Nov 08, 2016 alle 09:56:28
      Viola
    forma e misure del manico per viola 41
    837
    28
    claudio
    Nov 05, 2016 alle 17:10:50
    Topics 6380 | Posts 86754 | Letture Totali 21161208
    Risposte 81710 | Membri  5012
    [ Vai ai Forums ]   [ Cerca nei Forums ]

    News
  • Annunci
  • CD/DVD
  • Concerti
  • Concorsi
  • Generale
  • Interviste
  • Libri
  • Liuteria
  • Musica Classica
  • Notizia Importante
  • Scuole di Musica
  • Spartiti

  • Links Vari

    Fondazione Stradivari


    La Chiave di Violino - il blog di Grazia


    Scuola di Musica di Fiesole

    Archivio Articoli
    Lunedì, 21 settembre
    · Fuori Salone (Mondomusica 2015)
    Sabato, 06 giugno
    · Il "Cremonese" a Roma!
    Giovedì, 01 maggio
    · Il Portale del Violino compie 10 anni.
    Lunedì, 08 luglio
    · Cuore e rigore: il Quartetto Guadagnini
    Lunedì, 20 maggio
    · IV Concorso Musicale Internazionale "Euterpe"
    Mercoledì, 01 maggio
    · Il suonatore di ghironda di Anna Serova
    Domenica, 21 aprile
    · Iniziativa per GIUSEPPE FIORINI
    Lunedì, 15 aprile
    · I duetti violinistici di Luigi Rago
    Lunedì, 21 maggio
    · Archi Magazine - Luglio/Agosto
    Lunedì, 07 maggio
    · Pisogne 2012, lavori in corso
    Giovedì, 15 marzo
    · PISOGNE 2012
    Domenica, 11 dicembre
    · Strumenti e dipinti "non autentici" - Convegno a Bolzano
    Sabato, 10 dicembre
    · Giuseppe Fiorini il 150° anniversario (1861-2011)
    Domenica, 28 agosto
    · Nuovi percorsi di formazione della Scuola di Liuteria di Cremona
    Mercoledì, 03 agosto
    · Il violoncello di Silvia Chiesa sul Monte Amiata.
    Giovedì, 23 giugno
    · Uto Ughi e Le Stagioni
    Sabato, 18 giugno
    · Masterclass di Musica Antica "Antiqua Vox" 2011
    Domenica, 08 maggio
    · Masterclass con Sergej Krylov
    Lunedì, 02 maggio
    · Il Quartetto di Cremona, i primi 10 anni di Musica
    Venerdì, 10 dicembre
    · Stradivari a Madrid - Carlo Vettori

    Articoli Vecchi

    Recensioni
    · Antonio Stradivari: his life and work.
    · Il liutaio Cesare Candi e il violino Paganini (1948)
    · The Art of Violin

    Articoli di C. Rampini
    · My Article on "The Strad"
    · Come si sceglie un violino?
    · Riflessioni su una frase di Antonio Stradivari
    · Uno Stradivari in soffitta
    · Il Violino Antico
    · Biografia
    · Antonio Stradivari, Benvenuto Cellini and the Secrets of the Light.
    · Antonio Stradivari, Benvenuto Cellini e i Segreti della Luce.


     



    PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.