La ricerca ha trovato 10680 risultati

da claudio
sabato 23 giugno 2018, 19:28
Forum: I video di Davide Sora - Liutaio
Argomento: Linossina, questa sconosciuta.
Risposte: 9
Visite : 1032

Re: Linossina, questa sconosciuta.

I vari metodi per separare la glicerina dagli acidi grassi dell'olio di lino non danno gli stessi risultati, c'è molta differenza di qualità della linossina se si saponifica con soda caustica o con carbonato di sodio. Ed un altro risultato ancora è quello della naturale separazione, in cui dopo 30 a...
da claudio
sabato 23 giugno 2018, 18:58
Forum: I video di Davide Sora - Liutaio
Argomento: Linossina, questa sconosciuta.
Risposte: 9
Visite : 1032

Re: Linossina, questa sconosciuta.

@Nico09:la linossina propriamente detta non dovrebbe avere alcuna consistenza liquida, altrimenti è solo olio di lino molto ossidato, ma non completamente polimerizzato. Alla discussione posso aggiungere che alcune considerazioni mi sembrano dettate da una certa superficialità e penso di poterlo dir...
da claudio
giovedì 21 giugno 2018, 10:29
Forum: Violini
Argomento: Il violino di Maurizio
Risposte: 124
Visite : 1782

Re: Il violino di Maurizio

Certo che ha senso, nel 1984 (quando ho iniziato io), e ancora più negli anni '70 aveva moltissimo senso perché di bombature pubblicate ve n'erano veramente poche. Io stesso ho fatto il primo violino con quelle bombature e altri miei "allievi" le hanno seguite senza nessun tipo di problemi, poi le h...
da claudio
mercoledì 20 giugno 2018, 22:32
Forum: Presentazioni
Argomento: Ciao a tutti!
Risposte: 3
Visite : 68

Re: Ciao a tutti!

Benvenuta!
da claudio
mercoledì 20 giugno 2018, 22:23
Forum: Violini
Argomento: Il violino di Maurizio
Risposte: 124
Visite : 1782

Re: Il violino di Maurizio

Io ho avuto la fortuna di ricevere delle seste prese da violini del passato, quindi le uso, ma Stradivari usava le seste? Non c'è un fondo uguale all'altro. E da quel che ho potuto appurare molti grandi liutai non le usano affatto E' una fortuna che da una trentina d'anni abbiamo tutti perché le cu...
da claudio
mercoledì 20 giugno 2018, 16:49
Forum: Violini
Argomento: Il violino di Maurizio
Risposte: 124
Visite : 1782

Re: Il violino di Maurizio

Ho studiato un po' il discorso bombature e per il momento ho deciso di andare sul sicuro: mi sono ridisegnato le seste del Sacconi. 7f3932a5-959b-4805-b06a-60c91cb291f1.jpg A questo punto mi devo creare le dime di riferimento usando un foglio di vetro sintetico da 2mm che dovrebbe essere facilmente...
da claudio
mercoledì 20 giugno 2018, 16:43
Forum: Violini
Argomento: Silicato di sodio
Risposte: 14
Visite : 4586

Re: Silicato di sodio

Sacconi ipotizza l'uso del silicato di potassio e di sodio come "inossante" del legno, le mie sperimentazioni e le ricerche dei chimici indicano che sui violini antichi non fu usato il cosiddetto "vetro liquido". Tuttavia il concetto di "inossamento", con un linguaggio mutuato dal mondo della pittur...
da claudio
domenica 17 giugno 2018, 9:58
Forum: Violoncello
Argomento: Principali misure violoncello
Risposte: 15
Visite : 304

Re: Principali misure violoncello

Il Sacconi va letto e meditato bene, non sono sicuro che si tratti di un errore perché si parla di "violoncelli normali con diapason di 42cm", e noi sappiamo che esistono violoncelli di lunghezza normale di cassa, circa 75cm, il cui diapason può variare molto. Quindi forse nel Sacconi si è volutamen...
da claudio
domenica 17 giugno 2018, 9:21
Forum: Violini
Argomento: Il mio secondo violino
Risposte: 9
Visite : 156

Re: Il mio secondo violino

Bella forma e ottima mano, sono sicuro che in un tempo ragionevolmente breve farai grandi cose. Anch'io fino a quando ho usato vernici a base alcolica faceva strumenti abbastanza "Pinin".
da claudio
domenica 10 giugno 2018, 21:51
Forum: Violini
Argomento: Il violino di Maurizio
Risposte: 124
Visite : 1782

Re: Il violino di Maurizio

Il contorno che si traccia con il famoso metodo rondella è tutt'altro che un riferimento stabile, durante l'incollaggio si producono lievi deviazioni che consigliano appunto di avere un margine tale da poter gestire tutte le variazioni del caso, comprese quelle del rischio di scheggiatura segando il...
da claudio
domenica 10 giugno 2018, 21:24
Forum: Violini
Argomento: Il violino di Maurizio
Risposte: 124
Visite : 1782

Re: Il violino di Maurizio

Una parte del contorno la si riserva al fondo, la parte opposta all'abete, ed è la parte rastremata che va a digradare dalla punte superiori allo zocchetto di testa. Nella piegatura delle fasce e successiva applicazione delle controfasce, si producono deformazioni tali che le due parti non sono mai ...
da claudio
sabato 9 giugno 2018, 18:59
Forum: Violini
Argomento: Il violino di Maurizio
Risposte: 124
Visite : 1782

Re: Il violino di Maurizio

Ottima la scelta di combinare la marezzatura a farlo sembrare un fondo unico.
da claudio
sabato 9 giugno 2018, 18:25
Forum: Violini
Argomento: Il violino di Maurizio
Risposte: 124
Visite : 1782

Re: Il violino di Maurizio

2. Avendo usato colla animale, come suggeriva Davide ho provveduto a scollare i fondi :ciao1: Tanta acqua calda e passate del legno sul fornellino elettrico.... quasi 2 ore di sudata. Il prossimo che mi dice che una giunta fatta male non tiene deve parlare con me... Una giunta fatta male non tiene,...
da claudio
venerdì 8 giugno 2018, 13:41
Forum: Violoncello
Argomento: Principali misure violoncello
Risposte: 15
Visite : 304

Re: Principali misure violoncello

Come già detto le misure dei diapason variano molto da modello a modello, per il Montagnana può essere attendibile, anche se non è raro qualche volta riscontrare errori ed omissioni proprio dagli autori dei rilievi. Nel caso in specie bisognerebbe anche capire se non si tratti di un violoncello più ...
da claudio
giovedì 7 giugno 2018, 11:14
Forum: Violoncello
Argomento: Principali misure violoncello
Risposte: 15
Visite : 304

Re: Principali misure violoncello

Consiglio caldamente di studiarsi il capitolo dedicato alle misure del violoncello del libro di Weisshaar dedicato al restauro. Le misure del manico e del diapason come anticipato da Davide dipendono molto anche dal modello che si intende costruire, anche su questo aspetto direi che si possa seguire...