La ricerca ha trovato 134 risultati

da MarcoSpain
venerdì 8 maggio 2009, 12:08
Forum: Violini
Argomento: Forma del violino
Risposte: 14
Visite : 3708

Bene, ora ho capito molto meglio tutto quello che avete detto. Mi sono sempre chiesto quale influenza possa avere la forma intesa come disegno del contorno fasce. In questo senso non penso che tra Stradivari e del Gesù le differenze siano così marcate da introdurre differenze significative. Sbaglio...
da MarcoSpain
venerdì 8 maggio 2009, 0:47
Forum: Violini
Argomento: Forma del violino
Risposte: 14
Visite : 3708

Per forma si intende il modello utilizzato per costruire il violino, ovvero tutto quello che hai detto, oltre al disegno delle effe. Interessante la frase Per fare un archetto sono necessari 15 giorni, per un violino sono necessari 2 mesi, per un violinista circa 20 anni, quale sia l'elemento di mag...
da MarcoSpain
giovedì 7 maggio 2009, 13:47
Forum: Scuola di Violino
Argomento: meccanica dell arco
Risposte: 36
Visite : 9326

Il problema del "saltello" a metà arco è un problema che affetta anche tantissimi violinisti professionali. È un problema che ha le sue origini nella posizione antinaturale del violinista, costretto a muovere le due braccia per suonare, e al tempo stesso impegnato a sorreggere lo strumento. Soluzion...
da MarcoSpain
martedì 5 maggio 2009, 17:29
Forum: Scuola di Violino
Argomento: riconoscimento giusta intonazione
Risposte: 38
Visite : 6477

Non è presunzione, almeno fosse così semplice. Innanzitutto dobbiamo capire che suonare uno strumento, e specialmente uno strumento ad arco, è una cosa molto, molto difficile. Entrano in gioco tantissimi muscoli, articolazioni, che normalmente non vengono utilizzate nella vita giornaliera, per compi...
da MarcoSpain
sabato 2 maggio 2009, 1:14
Forum: Violini
Argomento: Forma del violino
Risposte: 14
Visite : 3708

Forma del violino

Mi piacerebbe poter aprire una discussione al riguardo delle nostre esperienze, sia come violinisti, che come liutai, al riguardo delle forme dei violini. Attualmente suono su di un Capicchioni del 1943 (gentilmente prestato, sic!) con una forma personale, penso non sia ispirato ne a Guarneri ne a S...
da MarcoSpain
giovedì 30 aprile 2009, 22:04
Forum: L'archetto.
Argomento: pochi crini
Risposte: 17
Visite : 5240

Schiacciare il suono significa in qualche modo soffocarlo e non permette allo strumento di esprimere tutte le sue potenzialità. E' una cosa che riguarda il cosiddetto "punto di contatto" tra arco e corde, una specie di punto di equilibrio che quando si altera produce conseguenze nefaste sul suono. ...
da MarcoSpain
giovedì 30 aprile 2009, 12:57
Forum: Scuola di Violino
Argomento: Gerarchie culturali per la posizione della mano sinistra...?
Risposte: 5
Visite : 1530

Dopo più di 20 anni suonando il violino sono giunto alla conclusione che la base di tutto è l'ottava, ovvero la relazione tra 1º e 4º dito, e il "contrappeso" del pollice. Corrado Romano insegna, e per chi volesse approfondire il tema consiglio di comprare un libro di Enzo Porta edito da Rugginenti ...
da MarcoSpain
giovedì 30 aprile 2009, 12:49
Forum: L'archetto.
Argomento: quale pece?
Risposte: 11
Visite : 3268

Il problema della Liebenzeller è che non si trova più in commercio in quanto, secondo quanto mi è stato raccontato, la signora che la produceva ha chiuso bottega senza lasciare a nessuno la "ricetta" delle sue peci.
da MarcoSpain
giovedì 30 aprile 2009, 9:00
Forum: L'archetto.
Argomento: quale pece?
Risposte: 11
Visite : 3268

cryp ha scritto:
hsj ha scritto:
cryp ha scritto:Io uso la Kaplan scura e devo dire che mi piace molto!
pe me é lo stesso!!!
proprio grazie a te che me l'hai consigliata :D
Se può servire, aggiungo il mio contributo alla kaplan scura, da almeno 15 anni a questa parte....
da MarcoSpain
giovedì 30 aprile 2009, 8:43
Forum: L'archetto.
Argomento: pochi crini
Risposte: 17
Visite : 5240

Ultimo, e non trascurabile, il fatto che ti si torcerà la bacchetta (normalmente si finisce col tenere pochi crini e tutti da una parte....) con le conseguenze che puoi ben immaginare!
da MarcoSpain
lunedì 27 aprile 2009, 19:35
Forum: Recensioni
Argomento: Concerti per Violino e Orchestra
Risposte: 27
Visite : 11570

Brahms, senza dubbio! Anche se è arduo il confronto con Beethoven, alla fine penso che a parità di perfezione formale e di orchestrazione (praticamente 2 sinfonie con violino concertante!) vinca il confronto Brahms, più che altro per gusto personale :wink: (inoltre ai miei 32 anni suonati ho deciso ...
da MarcoSpain
domenica 26 aprile 2009, 23:06
Forum: Violini
Argomento: corde cecoslovacche
Risposte: 18
Visite : 4063

Manfio ha scritto:Io ho trovato le VISION tropo "aperte" e agressive... ma, "de gustibus non disputatur!"
Ci sono diversi tipi di Vision.
Io ho specificato il modello Titanium Orchestra.
Anteriormente avevo provato un altro tipo di Vision ed erano appunto molto aggressive, come dici tu.
da MarcoSpain
sabato 25 aprile 2009, 19:24
Forum: Violini
Argomento: corde cecoslovacche
Risposte: 18
Visite : 4063

Se cercate delle corde ottime per molti strumenti (vecchi, nuovi etc...) consiglio le Visio Titanium della Tomastik (la casa che produce le dominant). Io e molti colleghi ci stiamo trovando molto bene in quanto offrono un'ottima emissione grazie ad un calibro abbastanza contenuto, una bella proiezio...
da MarcoSpain
sabato 25 aprile 2009, 19:19
Forum: Violini
Argomento: esercizi per mignolo
Risposte: 6
Visite : 1985

Il problema del mignolo della mano sinistra non è un problema di muscolatura, il più delle volte. Anzi! La pressione necessaria per ottenere una nota sul violino è davvero minima. Più che muscolatura, quindi, io consiglierei di sviluppare sensibilità sulla tastiera. Un primo esercizio può essere que...