La ricerca ha trovato 10680 risultati

da claudio
lunedì 14 maggio 2018, 0:23
Forum: I video di Davide Sora - Liutaio
Argomento: Il posizionamento dei chiodini e la tracciatura del contorno
Risposte: 14
Visite : 1412

Re: Il posizionamento dei chiodini e la tracciatura del contorno

La procedura è questa: i chiodini di metallo servono alla posizionatura e tracciatura di tavola e fondo, in fase di chiusura della cassa, i chiodini in metallo vanno sostituiti con quelli in legno e devono avere la stessa posizione e funzione di quelli in metallo. Da quello che scrivi sembra che tu ...
da claudio
lunedì 14 maggio 2018, 0:03
Forum: I video di Davide Sora - Liutaio
Argomento: Il posizionamento dei chiodini e la tracciatura del contorno
Risposte: 14
Visite : 1412

Re: Il posizionamento dei chiodini e la tracciatura del contorno

@Doublebass: se usavi controfasce in salice non ti succedeva :)
Cmqil chiodino affonda nello zocchetto ed ha la funzione di mantenere tavola e fondo in posizione durante l'ìncollatura, altrimenti non avrebbero senso.
da claudio
domenica 13 maggio 2018, 18:06
Forum: L'angolo delle idee: scienza e tecnologia al servizio del liutaio.
Argomento: Spessimetro cassetta piroli
Risposte: 6
Visite : 125

Re: Spessimetro cassetta piroli

Io mi sono abituato a scavare prima il dorso. Che vantaggi hai a scavare la cassa piroli prima? Il vantaggio, per così dire, è che la cassetta dei piroli la puoi maneggiare più liberamente senza il rischio di ammaccare il dorso già lavorato. Inoltre con la cassetta dei piroli già finita hai un test...
da claudio
domenica 13 maggio 2018, 0:18
Forum: L'angolo delle idee: scienza e tecnologia al servizio del liutaio.
Argomento: partiamo dalla forma
Risposte: 12
Visite : 242

Re: partiamo dalla forma

Io preferisco il legno massiccio, meglio se stagionato per evitare deformazioni Il legno massello anche se molto stagionato tende sempre a deformare un po', ma una volta deformato poi si ferma (forse). La stabilità dipende dalla distanza del midollo da cui si è tagliato il pezzo e dal tipo di tagli...
da claudio
sabato 12 maggio 2018, 15:48
Forum: L'angolo delle idee: scienza e tecnologia al servizio del liutaio.
Argomento: partiamo dalla forma
Risposte: 12
Visite : 242

Re: partiamo dalla forma

Io mi baso sulla forma originale, che nella foto è nata dal Toscano 1690 di Stradivari, mai avuti particolari problemi. Quando all'inizio andavo a far visita dai liutai per vedere loro metodi e procedure, ho riscontrato quasi sempre forme alternative (a quelle originali stradivariane), sempre di spe...
da claudio
sabato 12 maggio 2018, 15:30
Forum: Violini
Argomento: Prova di ascolto ...e qualche riflessione
Risposte: 25
Visite : 293

Re: Prova di ascolto ...e qualche riflessione

Fatte salve le osservazioni già note su sulle registrazioni e i loro limiti per giudicare il suono di uno strumento, a me è piaciuta la dinamica ed anche una buona emissione di armonici (quello che gli americani chiamano "ringing"), forse proprio grazie ad avere infranto quelle regole dei modi o di ...
da claudio
giovedì 10 maggio 2018, 9:10
Forum: Violini
Argomento: Partiamo dal disegno
Risposte: 56
Visite : 908

Re: Partiamo dal disegno

Al momento mi sembra che la discussione abbia raggiunto ampiamente i suoi obiettivi. Se si vuol parlare d'altro si possono aprire nuovi argomenti.
da claudio
mercoledì 9 maggio 2018, 22:48
Forum: Violini
Argomento: Partiamo dal disegno
Risposte: 56
Visite : 908

Re: Partiamo dal disegno

E che gli vuoi dire? se Stradivari avesse fatto fori come voragini, lui allora avrebbe trovato altri motivi per farli stretti? :mrgreen: Cmq se le incollature delle fasce sugli zocchetti ti vengono precise, allora continua così. Io preferisco il metodo originario perchè non voglio "alleggerire" la f...
da claudio
mercoledì 9 maggio 2018, 18:31
Forum: Violini
Argomento: Partiamo dal disegno
Risposte: 56
Visite : 908

Re: Partiamo dal disegno

Per me non ha nessun senso all'inizio ricorrere ad un attrezzo così elaborato, non tanto nell'uso, ma nella difficoltà di essere correttamente affilato. Ricordo che il problema delle sgorbie è "principalmente" quello dell'affilatura, per la scelta di quella giusta basta prenderne una che abbia un ra...
da claudio
martedì 8 maggio 2018, 13:30
Forum: Violini
Argomento: Disegno e costruzione prima forma PG
Risposte: 139
Visite : 4759

Re: Disegno e costruzione prima forma PG

Vi rimando a questa discussione perché possiate trarne qualche spunto interessante.
viewtopic.php?f=1&t=7067
da claudio
lunedì 7 maggio 2018, 21:33
Forum: Violini
Argomento: Partiamo dal disegno
Risposte: 56
Visite : 908

Re: Partiamo dal disegno

NIente di meglio che iniziare con zocchetti e fasce per far pratica con la colla a caldo.
da claudio
lunedì 7 maggio 2018, 18:00
Forum: Violini
Argomento: Partiamo dal disegno
Risposte: 56
Visite : 908

Re: Partiamo dal disegno

A me sembra molto bella. Ti consiglio di usare i pioli per fissare le fasce, no morsetti e voragini nella forma.
da claudio
lunedì 7 maggio 2018, 16:51
Forum: Violini
Argomento: Partiamo dal disegno
Risposte: 56
Visite : 908

Re: Partiamo dal disegno

Già che c'ero ne ho approfittato per ridisegnare la forma secondo le misure pubblicate nella raccolta di Cacciatori, la forma appare più snella e un po' più "culona" per via dei 102mm nei punti minimi di larghezza delle CC e perchè la larghezza max inferiore nella forma originale è 200mm e non 198.5...
da claudio
domenica 6 maggio 2018, 21:38
Forum: Violini
Argomento: Partiamo dal disegno
Risposte: 56
Visite : 908

Re: Partiamo dal disegno

Il piazzamento delle effe stradivariano è un sistema plastico che si adatta a molte soluzioni, anche nelle forme degli Amati e dei Guarneri del Gesù, dove notoriamente le lunghezze del diapason sono alquanto sbarazzine. Nelle forme stradivariane dal 1700 in poi il diapason si aggira sui 196/197mm. C...
da claudio
domenica 6 maggio 2018, 14:55
Forum: Violini
Argomento: Disegno e costruzione prima forma PG
Risposte: 139
Visite : 4759

Re: Disegno e costruzione prima forma PG

inoltre: http://www.thestradsound.com/maestronet/stradivari-forma-by-addie/Forma%20PG%20Updated%20A3.pdf?attredirects=0&d=1 Le curve delle CC non vanno bene, sono molto diverse dall'originale, che sono più "tese" (parliamo di qualche decimo di mm, ma tanto basta per scorgere le differenze e cambiar...