Corde e pece

Suonare e costruire i violini
Rispondi
SniperInside
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 2
Iscritto il: martedì 19 febbraio 2013, 0:00

Corde e pece

Messaggio da SniperInside » martedì 19 febbraio 2013, 21:45

'Sera...
In questi giorni devo cambiare corde, e sto puntando sulle Vision Solo Titanium che mi ha "consigliato" il mio maestro (conservatorio). Il dilemma è: il mi è esattamente lo stesso delle Dominant? Quello orribile che fischia? O è diverso? Io ora come ora uso un Kaplan, che mi piace molto. Risparmierei volentieri quei 13 euro...
Seconda domanda: già che ci sono, volevo cambiare pece. Uso da ormai 5 anni quella che mi diedero col primo violino, una Gewa che se va bene costa 2 euro e fa parecchia polvere. Questa: http://www.thomann.de/it/gewa_kolofon_violine_viola.htm Dite che faccio bene a cambiarla? E con cosa? Sarei indirizzato sulla Pirastro Evah Pirazzi/Oliv (è la stessa), ma ho sentito parlare bene anche della Kaplan nera.
Ordinerei su Musafiaitalia con contrassegno (conoscete negozi più economici?), quindi possibilmente consigliate roba che ha :(

GiuseppeB
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 16
Iscritto il: domenica 2 settembre 2012, 0:00
Contatta:

Messaggio da GiuseppeB » mercoledì 20 febbraio 2013, 10:26

Ciao,
come corde io ti consiglio di lasciare il kaplan per il cantino e di prendere le D'Addario Helicore per il resto della muta. Sono morbidissime e si tendono subito dopo il montaggio. Quindi non devi aspettare quella settimana abbondante che ci vuole con le Dominant per farle tendere. E poi non costano nemmeno tanto.
Altrimenti potresti provare le Obligato o le Tonica che sono altrettanto buone, ma sinceramente preferisco le Helicore sia per il violino che per la viola.
Come pece io mi trovo abbastanza bene con la Bernadel.
Il negozio dal quale mi rifornisco di solito è: http://www.musicherie.com/index.php
I prezzi sono convenienti e il servizio è eccellente.
Spero di esserti stato d'aiuto.
Saluti,
Giuseppe

Avatar utente
davidesora
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 2226
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 0:00
Località: Cremona
Contatta:

Messaggio da davidesora » mercoledì 20 febbraio 2013, 10:41

Se invece vuoi assecondare il maestro con le Vision io ti consiglio le Vision Solo (normali, non Titanium, che hanno una tensione leggermente inferiore) con il mi Kaplan che va meglio del vision o il mi Lenzner per me ancora meglio e più economico.

Davide

Avatar utente
MarcoSpain
Utente Attivo
Utente Attivo
Messaggi: 134
Iscritto il: sabato 25 aprile 2009, 0:00
Contatta:

Messaggio da MarcoSpain » domenica 10 marzo 2013, 23:15

Dipende dal violino che usi, dall'arco, dalla tua tecnica d'arco...
Personalmente uso le titanium orchestra, che hanno meno tensione rispetto a quelle solo. Secondo me sono molto più duttili, permettono di suonare di tutto e di poter estrarre una maggior parte di colori dal violino.
Io le uso per suonare in orchestra, per fare musica da camera, ed ho anche suonato da solista con orchestra, sempre con ottimi risultati.
Per la pece, una buona opzione la pirastro schwarz

Avatar utente
aspirante_violinista
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 421
Iscritto il: sabato 8 gennaio 2011, 0:00

Messaggio da aspirante_violinista » lunedì 11 marzo 2013, 14:05

concordo con gli altri sul tenere il Mi Kaplan.
IO di vision ho il solo il mi, non è questo gran Mi, ma perlomeno non è come il Dominant e me ne sono accorto dopo l'ascolto di alcune mie registrazioni con l'una e con l'altra corda.
Approfitto del topic aperto sulla pece,
io ho una pece che si chiama "hidersine", sulla scatoletta reca la citazione "the best cello rosin". Pensate possa andar bene anche per violino? La uso ormai da 2 anni e mezzo e non ne ho usata mai un altro tipo per cui non ho termini di paragone. Fatemi sapere ;)
[/u]

Rispondi