Riposizionamento manico violino

Suonare e costruire i violini
Avatar utente
gelido
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 107
Iscritto il: mercoledì 21 dicembre 2016, 0:00

Re: Riposizionamento manico violino

Messaggio da gelido » sabato 12 agosto 2017, 20:04

Lo zocchetto va levato a mo di piccole sgorbiate(disintegrato), facendo moolta attenzione quando si arriva vicino alle fasce. Il manico si stacca facilmente. NON è un metodo di restauro ortodosso, NON farlo mai su uno Stradivari.

Mauro Buffolo
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 24
Iscritto il: giovedì 20 aprile 2017, 15:33

Re: Riposizionamento manico violino

Messaggio da Mauro Buffolo » mercoledì 16 agosto 2017, 14:13

Grazie per la nomenclatura del ponticello. Quello delle tonsille" l'ho trovato su internet in qualche sito inglese "tonsille". Sarebbe forse più giusto "uvula" ;-)).
Grazie a Gelido e ad Arca. Penso che Gelido si riferisca alla possibilità di dare una nuova inclinazione al manico lavorando adeguatamente il nuovo zocchetto senza mettergli uno spessore per alzarlo ma solo riadattarlo. o no?

Rispondi