Un consiglio

Suonare e costruire i violini
Rayleigh
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 13
Iscritto il: domenica 21 gennaio 2018, 17:36

Re: Un consiglio

Messaggio da Rayleigh » domenica 28 gennaio 2018, 0:16

grazie... proverò nei prossimi giorni, quando il liutaio della zona è aperto... non si sa mai faccio danni e devo portarglielo subito...

teresina
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 56
Iscritto il: mercoledì 19 luglio 2017, 13:37

Re: Un consiglio

Messaggio da teresina » mercoledì 31 gennaio 2018, 0:25

Ciao e benvenuto! Una mia allieva adulta, quando ha messo il quarto dito, aveva dolore alla mano sinistra durante lo studio. Le ho detto di tenere il polso sinistro più in fuori (verso il riccio) e di non stringere il pollice sinistro (ho provato anche a farglielo proprio staccare). In una lezione ha risolto il problema. Provate con l'insegnante a capire se c'è qualche tensione, altrimenti fai un sacco di esercizi esagerando l'estensione del quarto dito per abituarlo ad allungarsi. Come la tua insegnante, ti sconsiglio di spostare il ponticello o di prendere un violino più piccolo. Tienici aggiornati!

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10881
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Un consiglio

Messaggio da claudio » mercoledì 31 gennaio 2018, 0:37

Ecco, brava Teresina!
andante con fuoco

teresina
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 56
Iscritto il: mercoledì 19 luglio 2017, 13:37

Re: Un consiglio

Messaggio da teresina » mercoledì 31 gennaio 2018, 7:53

Aggiungerei questo esercizio senza arco: metti giù le prime tre dita e, tenendole al loro posto, metti il quarto dito il più lontano possibile, anche esagerando. Continua ad alzarlo e rimetterlo più lontano che puoi. Fallo su tutte le corde. All'inizio puoi anche farti tenere ferme le prime tre dita da un'altra persona. Buona giornata

Avatar utente
directy
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 20
Iscritto il: domenica 3 luglio 2016, 0:00
Località: Lombardia

Re: Un consiglio

Messaggio da directy » mercoledì 31 gennaio 2018, 10:08

teresina ha scritto:
mercoledì 31 gennaio 2018, 7:53
Aggiungerei questo esercizio senza arco: metti giù le prime tre dita e, tenendole al loro posto, metti il quarto dito il più lontano possibile, anche esagerando. Continua ad alzarlo e rimetterlo più lontano che puoi. Fallo su tutte le corde. All'inizio puoi anche farti tenere ferme le prime tre dita da un'altra persona. Buona giornata
il mio Maestro ha fatto così quando avevo lo stesso problema... insieme ad un sacco di scale... ho sofferto un poco ma tutto si è risolto nel giro di poco tempo. Ora, quando c'è qualcosa che mi sembra impossibile fare... mi ricorda sempre del 'quarto dito'...

Rayleigh
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 13
Iscritto il: domenica 21 gennaio 2018, 17:36

Re: Un consiglio

Messaggio da Rayleigh » giovedì 1 febbraio 2018, 23:33

ciao a tutti, oggi ne ho riparlato con la mia insegnante ed abbiamo deciso di posticipare questi esercizi e prepararli con un po' più di calma. inoltre ho sentito anche il liutaio che, oltre a sconsigliarmelo, affermava che il rischio è che cambiando la posizione del ponticello cambino anche gli equilibri e che il suono del violino cambi radicalmente.
grazie comunque a tutti voi per le risposte ed i consigli

Avatar utente
davidesora
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 1922
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 0:00
Località: Cremona
Contatta:

Re: Un consiglio

Messaggio da davidesora » venerdì 2 febbraio 2018, 0:14

Rayleigh ha scritto:
giovedì 1 febbraio 2018, 23:33
ciao a tutti, oggi ne ho riparlato con la mia insegnante ed abbiamo deciso di posticipare questi esercizi e prepararli con un po' più di calma. inoltre ho sentito anche il liutaio che, oltre a sconsigliarmelo, affermava che il rischio è che cambiando la posizione del ponticello cambino anche gli equilibri e che il suono del violino cambi radicalmente.
grazie comunque a tutti voi per le risposte ed i consigli
Si, la mia proposta di spostare il ponticello era intesa solo provvisoriamente per vedere se ti trovavi meglio con la corda vibrante accorciata e poter decidere se valeva la pena cercare un violino con quelle caratteristiche e non come soluzione definitiva (avresti potuto cercare un Guarneri del Gesù degli anni trenta del 1700 ad esempio... :) ) .
Sicuramente il suono ne risentirebbe negativamente se non si spostasse anche l'anima, ma una tale modifica la sconsiglierei anche io.

Rayleigh
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 13
Iscritto il: domenica 21 gennaio 2018, 17:36

Re: Un consiglio

Messaggio da Rayleigh » venerdì 2 febbraio 2018, 17:29

dove lo trovo un guarnieri del gesù del 1700? :D

Avatar utente
davidesora
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 1922
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 0:00
Località: Cremona
Contatta:

Re: Un consiglio

Messaggio da davidesora » venerdì 2 febbraio 2018, 22:46

Rayleigh ha scritto:
venerdì 2 febbraio 2018, 17:29
dove lo trovo un guarnieri del gesù del 1700? :D
Da Tarisio non molto tempo fa c'era in vendita il Kubelik 1735, puoi sentire se è ancora disponibile (credo di si) :)
E' quello che era appartenuto al bravissimo Michael Rabin.

Rayleigh
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 13
Iscritto il: domenica 21 gennaio 2018, 17:36

Re: Un consiglio

Messaggio da Rayleigh » sabato 3 febbraio 2018, 1:12

allora rompo il salvadanaio e vado a comprarlo... poi lo chiameranno il Guarnieri di Rayleigh :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10881
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Un consiglio

Messaggio da claudio » sabato 3 febbraio 2018, 8:42

Guarneri, si dice e si scrive Guarneri! Altrimenti non te lo fanno nemmeno provare.
andante con fuoco

Rayleigh
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 13
Iscritto il: domenica 21 gennaio 2018, 17:36

Re: Un consiglio

Messaggio da Rayleigh » sabato 3 febbraio 2018, 18:34

si, lo so... l'ho scritto di proposito per evidenziare che il mio sarebbe un falso :lol:
tipo questa tuta adidas
Immagine

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10881
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Un consiglio

Messaggio da claudio » domenica 4 febbraio 2018, 0:48

Perfetto :mrgreen:
andante con fuoco

Rispondi