Sgorbie Pfeil non facilmente reperibili

Suonare e costruire i violini
lorenzo fossati
Mago della Sgorbia
Mago della Sgorbia
Messaggi: 277
Iscritto il: lunedì 15 maggio 2017, 20:49

Sgorbie Pfeil non facilmente reperibili

Messaggio da lorenzo fossati » giovedì 8 febbraio 2018, 1:03

Ho contattato la Dictum per sentire se mi potevano procurare delle sgorbie della pfeil sweep 7 che non hanno in catalogo (8, 16 e 22 mm), mi hanno dato risposta affermativa, tempi di consegna stimati in 5 settimane con ordine non restituibile. se qualcuno è interessato credo possa mandargli una email ed ordinare contemporaneamente, fatemi sapere se interessati, io posso aspettare qualche giorno poi effetto il pagamento e credo che loro procedano immediatamente all'ordine in svizzera

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10874
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Sgorbie Pfeil non facilmente reperibili

Messaggio da claudio » sabato 10 febbraio 2018, 16:32

Le Stubai non si trovano più da nessuna parte? una volta erano facilmente reperibili presso il negozio di Morassi a Cremona.
andante con fuoco

lorenzo fossati
Mago della Sgorbia
Mago della Sgorbia
Messaggi: 277
Iscritto il: lunedì 15 maggio 2017, 20:49

Re: Sgorbie Pfeil non facilmente reperibili

Messaggio da lorenzo fossati » sabato 10 febbraio 2018, 22:16

Non saprei, sono buone? Ho visto degli scalpelli Stubai da Axminster.
Io mi sto piano piano facendo il set Pfeil che come qualità credo sia più che decente. Il sogno sono le giapponesi ma i prezzi sono ahimè proibitivi!

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10874
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Sgorbie Pfeil non facilmente reperibili

Messaggio da claudio » sabato 10 febbraio 2018, 22:50

Le Stubai sono forgiate a mano e hanno un acciaio migliore, inoltre hanno uno spessore giusto e sono meno faticose da usare.
andante con fuoco

Avatar utente
oti
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 8
Iscritto il: lunedì 5 febbraio 2018, 1:42

Re: Sgorbie Pfeil non facilmente reperibili

Messaggio da oti » sabato 10 febbraio 2018, 23:44

Probabilmente sono siti che conoscete, comunque meglio un'info in più che una in meno: Link1 Link2 Stubai e altro. ciao, sandro
Per catturare il coniglio devi fare il verso della carota

Avatar utente
davidesora
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 1921
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 0:00
Località: Cremona
Contatta:

Re: Sgorbie Pfeil non facilmente reperibili

Messaggio da davidesora » domenica 11 febbraio 2018, 0:17

claudio ha scritto:
sabato 10 febbraio 2018, 16:32
Le Stubai non si trovano più da nessuna parte? una volta erano facilmente reperibili presso il negozio di Morassi a Cremona.
Morassi le ha ancora in catalogo, sia alla LAC che a su Liuteria Shop.
Io ne ho solo una piccola ma funziona bene.

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10874
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Sgorbie Pfeil non facilmente reperibili

Messaggio da claudio » domenica 11 febbraio 2018, 18:06

oti ha scritto:
sabato 10 febbraio 2018, 23:44
Probabilmente sono siti che conoscete, comunque meglio un'info in più che una in meno: Link1 Link2 Stubai e altro. ciao, sandro
Il secondo link mi pare che porti ad uno shop online che propone un assortimento più ampio. Le sgorbie Stubai che posseggo furono prodotte almeno una trentina di anni fa, spero che nel frattempo la qualità sia stata mantenuta ai livelli di un tempo. Magari ne prendo un paio e vi faccio sapere.
andante con fuoco

lorenzo fossati
Mago della Sgorbia
Mago della Sgorbia
Messaggi: 277
Iscritto il: lunedì 15 maggio 2017, 20:49

Re: Sgorbie Pfeil non facilmente reperibili

Messaggio da lorenzo fossati » domenica 11 febbraio 2018, 22:27

claudio ha scritto:
sabato 10 febbraio 2018, 22:50
Le Stubai sono forgiate a mano e hanno un acciaio migliore, inoltre hanno uno spessore giusto e sono meno faticose da usare.
Cosa significa uno spessore giusto? nel senso che sono sottili ed entrano bene ad esempio quando si scava la voluta del riccio riducendo il rischio di danni in prossimità dell'occhio? :) :bhd:

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10874
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Sgorbie Pfeil non facilmente reperibili

Messaggio da claudio » lunedì 12 febbraio 2018, 12:31

Significa che le sgorbie Stubai sono meno grossolane delle Pfeil e quando si lavora di sgrosso la differenza si sente appunto perché entrano meglio nel legno. Per la scultura del riccio è anche importante avere sgorbie giustamente sottili che consentano di curare il particolare in modo nitido e preciso, ma ovviamente dipende moltissimo da come hai affilato i tuoi arnesi. Io ad esempio per le volute mi servo anche di due sgorbie semicurve non blasonate e sottili come le Stubai, ma che per il mio modo di lavorare vanno benissimo.
andante con fuoco

lorenzo fossati
Mago della Sgorbia
Mago della Sgorbia
Messaggi: 277
Iscritto il: lunedì 15 maggio 2017, 20:49

Re: Sgorbie Pfeil non facilmente reperibili

Messaggio da lorenzo fossati » lunedì 12 febbraio 2018, 13:23

Come si fa a distinguere una sgorbia grossolana da una non? A me le pfeil sembrano proprio ben fatte e rifinite, ho altre vecchie sgorbie che invece definirei grossolane in quanto la parte concava non è Liscia ma granosa, sono utensili molto vecchi, credo del primo dopo guerra se non antecedenti

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10874
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Sgorbie Pfeil non facilmente reperibili

Messaggio da claudio » lunedì 12 febbraio 2018, 14:24

Mi sa che non ci capiamo, comprane qualcuna e lavoraci, non è un investimento troppo impegnativo.
andante con fuoco

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10874
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Sgorbie Pfeil non facilmente reperibili

Messaggio da claudio » lunedì 12 febbraio 2018, 14:52

Se puoi pubblica qualche foto delle vecchie sgorbie che possiedi, sono curioso di vedere di che si tratta. I vecchi utensili in acciaio sono sempre molto interessanti da tutti i punti di vista, non solo hanno acciai generalmente migliori, ma spesso hanno subito trattamenti di forgia e tempra di una qualità che oggi sembra dimenticata. Il fatto che abbiano la parte concava non lisciata a specchio non vuol dire nulla, ma bisogna vedere appunto di che si tratta.
andante con fuoco

lorenzo fossati
Mago della Sgorbia
Mago della Sgorbia
Messaggi: 277
Iscritto il: lunedì 15 maggio 2017, 20:49

Re: Sgorbie Pfeil non facilmente reperibili

Messaggio da lorenzo fossati » lunedì 12 febbraio 2018, 18:46

proverò qualche stubai nei prossimi tempi! ho fatto un paio di foto alle sgorbie vecchie, stasera vedo se riesco a metterle su. erano credo di un carpentiere, il nonno di un inquilino del mio palazzo che le ha regalate a mio padre assieme a vecchie pialle e forse qualche scalpello

lorenzo fossati
Mago della Sgorbia
Mago della Sgorbia
Messaggi: 277
Iscritto il: lunedì 15 maggio 2017, 20:49

Re: Sgorbie Pfeil non facilmente reperibili

Messaggio da lorenzo fossati » lunedì 12 febbraio 2018, 22:45

eccole

https://drive.google.com/open?id=15dMWu ... kjRdk-GE4H

i manici li ho sostituiti che gli originali erano schioppati

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10874
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Sgorbie Pfeil non facilmente reperibili

Messaggio da claudio » martedì 13 febbraio 2018, 0:32

Come prevedibile sono, o per meglio dire "erano" sgorbie ottime, ma hanno lavorato tantissimo e a forza di affilare di lama ne è rimasta poca. Perché si può definirle ottime? perché se fosse stato il contrario nessuno le avrebbe usate e non avrebbero lavorato così tanto. Non conosco la marca, ma sembrano di provenienza inglese, probabilmente di area Sheffield (una delle zone della metallurgia di pregio inglese), di acciaio non troppo duro ma in grado di prendere il filo molto facilmente.

In questo caso le sgorbie non essendo più "sottili", poiché di lama ne è rimasta poca, non sono più facilmente usabili, però il filo della lama appare ben sagomato, così come anche l'angolo di taglio sembra piuttosto appropriato. Io le riaffilerei tranquillamente e le userei per la rifinitura dopo il lavoro di sgrosso, prima di usare i pialletti.

Su ebay se ne possono acquistare di vari tipi a buoni prezzi e sono spesso in ottimo stato, tenendo conto della loro età.
andante con fuoco

Rispondi