Il violino di Maurizio

Suonare e costruire i violini
Rispondi
Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11327
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Il violino di Maurizio

Messaggio da claudio » domenica 28 ottobre 2018, 16:38

Sembra molto meglio, se ti dovesse sembrare poco personale non ti preoccupare, sarà la lavorazione con le tue mani a renderlo unico, nel bene e nel male.
andante con fuoco

mico
Utente Attivo
Utente Attivo
Messaggi: 188
Iscritto il: mercoledì 17 settembre 2014, 0:00
Località: Roma

Re: Il violino di Maurizio

Messaggio da mico » giovedì 1 novembre 2018, 12:20

Claudio sulla unicità hai ragione: ci penserò io... :D :D :D
Intanto sono andato avanti: ho sgrossato il pezzo, sempre tenendo tutto in squadro, lisciato e riportato le linee di taglio della testa.
A questo punto direi che il gioco si fa duro...
4c91763d-69be-475d-a4d4-d13070c1692f.jpg
2b07f204e-ad25-4e45-81af-4cceb35d1e9f.jpg
Vedremo a breve cosa ne uscirà.
Maurizio Basile
Come raggiungere un traguardo? Senza fretta ma senza sosta (Goethe)

mico
Utente Attivo
Utente Attivo
Messaggi: 188
Iscritto il: mercoledì 17 settembre 2014, 0:00
Località: Roma

Re: Il violino di Maurizio

Messaggio da mico » mercoledì 7 novembre 2018, 19:32

Piccoli lavori di avanzamento:
2580261e-541a-4983-9716-be927237f63a.jpg
805e9403-3d66-40e5-a21e-21a5e2a9730f.jpg
faa30af2-bac7-49d1-8e31-e8aca2f569b3.jpg
Il tutto è ancora leggermente abbondante e verrà portato alle corrette dimensioni nelle lavorazioni finali.
A breve si inizia il riccio
Maurizio Basile
Come raggiungere un traguardo? Senza fretta ma senza sosta (Goethe)

mico
Utente Attivo
Utente Attivo
Messaggi: 188
Iscritto il: mercoledì 17 settembre 2014, 0:00
Località: Roma

Re: Il violino di Maurizio

Messaggio da mico » martedì 13 novembre 2018, 22:11

Piccolo avanzamento: Ho impostato e quasi finito il "ricciolo". Non ci sono stati grossi patemi se non qualche problema con la lavorazione del sotto-gola che non mi ha fatto fare una voluta omogenea. Dalle foto è tutto più evidente mentre dal vivo è appena percettibile (almeno al mio occhio):
a4b51975-e6f2-4891-9d60-c8dcbb2a12a0.jpg
82517d77-1a7b-4abc-885b-3048a2aef117.jpg
8bef8601-0897-462e-94c8-c81d7c723136.jpg
Va ancora rifinito lo smusso dei bordi e poi si passa alla lavorazione della cassetta dei piroli.

PS: sono finalmente andato a vedere "il Toscano" all'auditorium di Roma... incredibile. Volevo sistemare il mio nel camino.... acceso
Maurizio Basile
Come raggiungere un traguardo? Senza fretta ma senza sosta (Goethe)

Giuseppe45
Utente Attivo
Utente Attivo
Messaggi: 207
Iscritto il: giovedì 4 febbraio 2016, 0:00
Località: Salerno

Re: Il violino di Maurizio

Messaggio da Giuseppe45 » mercoledì 14 novembre 2018, 12:44

Direi proprio che non è male, complimenti per questo tuo primo lavoro! Giuseppe

Arca
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 468
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 0:00
Località: Livorno
Contatta:

Re: Il violino di Maurizio

Messaggio da Arca » mercoledì 14 novembre 2018, 15:53

Se posso permettermi ti dico che la coda dietro il dorso mi sembra troppo corta e sale troppo verso l'alto, quella "coda" è il finecorsa del manico al capotasto, punto di riferimento molto importante per chi poi deve suonare.
Alessandro Mattei

mico
Utente Attivo
Utente Attivo
Messaggi: 188
Iscritto il: mercoledì 17 settembre 2014, 0:00
Località: Roma

Re: Il violino di Maurizio

Messaggio da mico » mercoledì 14 novembre 2018, 18:32

X Giuseppe: Grazie per l'incoraggiamento. Per il momento diciamo che sto ancora imparando la tecnica.

X Arca: No mi è molto chiaro cosa intendi per coda corta. Io sono stato attento a che la coda finisca dove inizia la tastiera. Per il resto lo spessore del manico dovrà essere leggermente assottigliato (ora è di 14 mm). Ti mostro cosa intendo:
7cfbc73d-2117-4942-972c-255b71fa6344.jpg
Se ho fatto degli errori ti prego di segnalarmeli.
Maurizio Basile
Come raggiungere un traguardo? Senza fretta ma senza sosta (Goethe)

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11327
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Il violino di Maurizio

Messaggio da claudio » mercoledì 14 novembre 2018, 18:50

lo spessore del manico al capotasto compresa tastiera è di circa 18.5/19mm, quindi la "coda" sarà meglio sviluppata nella lavorazione successiva.
andante con fuoco

Arca
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 468
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 0:00
Località: Livorno
Contatta:

Re: Il violino di Maurizio

Messaggio da Arca » mercoledì 14 novembre 2018, 21:54

Intendevo questo allineamento, hai poco margine
IMG_20181114_214722-864x1152.jpg
Alessandro Mattei

Giuseppe45
Utente Attivo
Utente Attivo
Messaggi: 207
Iscritto il: giovedì 4 febbraio 2016, 0:00
Località: Salerno

Re: Il violino di Maurizio

Messaggio da Giuseppe45 » giovedì 15 novembre 2018, 10:15

E un riferimento indispensabile per la corretta posizione come anche l'altro , fine corsa tastiera ( bottone) grazie Arca per la reminiscenza!

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11327
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Il violino di Maurizio

Messaggio da claudio » giovedì 15 novembre 2018, 13:02

In realtà quel riferimento pur essendo importante è comunque suscettibile di variazioni che la possano adattare alla mano di chi suona. Se poi si vuole l'esatta corrispondenza, oltre a scegliere un modello migliore per il manico, si può incollare la tastiera un poco più avanti o più indietro, ovviamente adattando capotasto e lunghezza dell'innesto del manico nella mortasa.
andante con fuoco

mico
Utente Attivo
Utente Attivo
Messaggi: 188
Iscritto il: mercoledì 17 settembre 2014, 0:00
Località: Roma

Re: Il violino di Maurizio

Messaggio da mico » martedì 20 novembre 2018, 23:15

Concordo pienamente sul modello migliore!
Per il momento ho scavato la cassetta dei piroli che deve essere rifinita sia internamente che nel punto dove appoggerà il capotasto.
e4ed2a6a-d7c4-4d0e-9efe-2e629195aac8.jpg
Per il momento devo attendere che mi arrivi una sgorbia piccola e curva per il dorso del riccio, che al momento non ho.
Appena ci saranno progressi vi aggiornerò
Maurizio Basile
Come raggiungere un traguardo? Senza fretta ma senza sosta (Goethe)

mico
Utente Attivo
Utente Attivo
Messaggi: 188
Iscritto il: mercoledì 17 settembre 2014, 0:00
Località: Roma

Re: Il violino di Maurizio

Messaggio da mico » lunedì 3 dicembre 2018, 22:51

A poco a poco sono andato avanti ed ho finito il riccio:
2d85faf2-29c7-400e-b0fe-12c10db78c23.jpg
3f956d13-1b65-4a8d-8b06-ff2c44058c3a.jpg
494cff91-e5f3-4ff8-b963-bdc6b9eb9239.jpg
9441e4d5-0608-483e-97b4-07404c7692cc.jpg
Per lo smusso ho preferito non farlo, come suggerito sul Sacconi, da 1,75mm ma un po' più piccolo (come nel primo periodo, sempre secondo Sacconi).

Imprecisioni ce ne sono una infinità ma vederlo dal vivo è una bella soddisfazione.
Maurizio Basile
Come raggiungere un traguardo? Senza fretta ma senza sosta (Goethe)

mico
Utente Attivo
Utente Attivo
Messaggi: 188
Iscritto il: mercoledì 17 settembre 2014, 0:00
Località: Roma

Re: Il violino di Maurizio

Messaggio da mico » lunedì 3 dicembre 2018, 22:55

Sono poi passato al tallone, spianandolo, saturandolo di colla e verificando che l'angolo sia pari agli 85°:
b7b6dcb1-41d3-476f-bbb8-919b2b536b48.jpg
dc9ad456-90cb-4023-9ca8-fcd1c90f70d5.jpg
Una cosa che non avevo mai mostrato, altro vezzo estetico ma che mi ha dato una gioia enorme, è l'etichetta: molto semplice, su carta da acquerello Arches:
dc153ffd-cd3a-4902-a12b-c315a6415f71.jpg
Maurizio Basile
Come raggiungere un traguardo? Senza fretta ma senza sosta (Goethe)

Giuseppe45
Utente Attivo
Utente Attivo
Messaggi: 207
Iscritto il: giovedì 4 febbraio 2016, 0:00
Località: Salerno

Re: Il violino di Maurizio

Messaggio da Giuseppe45 » martedì 4 dicembre 2018, 18:54

Bravo Maurizio, bella anche l'etichetta, ormai sei alle battute finali, quelle che hanno bisogno della massima attenzione: proiezione della tastiera al ponticello, corda vibrante, capotasto etc. buon lavoro e buon proseguimento! Peppe

Rispondi