Consiglio misura strumento

Suonare e costruire i violini
NightRose
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 27
Iscritto il: lunedì 29 ottobre 2018, 10:33

Consiglio misura strumento

Messaggio da NightRose » giovedì 16 maggio 2019, 18:10

Ciao a tutti, rispunto perchè ho un dubbio veramente forte e so che qui, tra musicisti e liutai troverò sicuramente uno spunto di riflessione, se non la soluzione al problema!
Allora dopo circa un annetto (scolastico) che ho ripreso a suonare il violino, ho deciso di prenderne uno artigianale.
So già anche a chi rivolgermi ma il dubbio amletico è sulla misura (vista la cifra non proprio bassa che si andrà a spendere).
Ho letto che per determinare la misura più adatta dello strumento bisogna misurarsi il braccio (partendo dalla spalla fino al centro della mano, con gomito a 90 gradi).
Bene. Fatto.

Ho fatto due misurazioni in due modi diversi:
- partendo dalla base del collo: 58 cm
- partendo dalla spalla: 54 cm

In pratica nemmeno barando arrivo a 60 cm, che dovrebbe essere la misura minima per il 4/4.

Ora ho in prova un violino che mi piace davvero tanto, ma è un 4/4 (come anche quello a noleggio).
Noto che con questa misura fatico molto a prendere le note col 4 dito sul sol, re, la in prima posizione (per le altre pochi problemi perchè sono più strette): se è questo il problema legato alla misura, col 7/8 risolvo?
Anche perchè se dovessi fare dei passaggi veloci, col cavolo che potrei usare il 4 dito dato che dovrei tirarlo molto, facendo anche scivolare leggermente la mano avanti...

PS. Ho scritto anche alla mia insegnante ma mi piace sentire tanti pareri :)

Scusate la lungaggine :bhd: e grazie in anticipo! :D

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11752
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Consiglio misura strumento

Messaggio da claudio » giovedì 16 maggio 2019, 18:27

La regola, peraltro non ferrea, sarebbe quella di imbracciare lo strumento e afferrare il riccio con il cavo della mano sinistra, il braccio dovrebbe risultare con il gomito piegato più o meno leggermente. Se invece si ha difficoltà ad afferrare il riccio e si è costretti ad allungare oltremodo il braccio, allora è consigliabile una misura minore dello strumento.

Tieni però presente che il violino 4/4 va già bene per ragazzi e ragazze di 12 anni, per un adulto non vedrei problemi, se non per alcune particolari situazioni in cui è effettivamente consigliabile uno strumento di 7/8. Il fatto che si faccia fatica a prendere le note con il 4° dito è una cosa comune nello studio del violino e non è mai indicazione della giusta dimensione dello strumento, bisogna prima vedere se non ci siano questioni di tecnica da risolvere. Pensiamo anche ai violisti, che anche nel caso che suonino strumenti di misura piccola, hanno una corda vibrante più lunga rispetto a quella di un violino, riescono comunque a posizionare il 4° dito correttamente.
andante con fuoco

NightRose
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 27
Iscritto il: lunedì 29 ottobre 2018, 10:33

Re: Consiglio misura strumento

Messaggio da NightRose » giovedì 16 maggio 2019, 18:38

Grazie Claudio, sempre puntualissimo!
Ho fatto come hai scritto e risulto così:
Immagine

Quindi questo violino dovrebbe andare bene, e da quanto ho capito, a meno di non avere dita lunghissime o mani grandi, il 4°dito è il tallone d'achille di tutti :chrs:

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11752
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Consiglio misura strumento

Messaggio da claudio » giovedì 16 maggio 2019, 18:44

A me sembra che vada benone.
andante con fuoco

NightRose
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 27
Iscritto il: lunedì 29 ottobre 2018, 10:33

Re: Consiglio misura strumento

Messaggio da NightRose » giovedì 16 maggio 2019, 18:47

Grazie! Mi hai aiutato molto! Anche perchè ripeto che questo strumento mi piace da morire e mi sarebbe spiaciuto lasciarlo perdere per via della misura. :D

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11752
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Consiglio misura strumento

Messaggio da claudio » giovedì 16 maggio 2019, 19:03

Per scrupolo il controllo definitivo fallo sempre con l'insegnante, che ti può vedere e consigliare al meglo.
andante con fuoco

teresina
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 101
Iscritto il: mercoledì 19 luglio 2017, 13:37

Re: Consiglio misura strumento

Messaggio da teresina » sabato 18 maggio 2019, 0:42

Ciao. A me sembra che la misura sia perfetta!

NightRose
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 27
Iscritto il: lunedì 29 ottobre 2018, 10:33

Re: Consiglio misura strumento

Messaggio da NightRose » domenica 19 maggio 2019, 20:40

Sono stata dal liutaio e forse abbiamo risolto la problematica. Premetto che sua moglie suona il violino e mi ha controllato anche lei.
In pratica (mi scuso già per i termini che userò) il problema è l’altezza della tastiera. Alzandola dovrei evitare di ruotare troppo il gomito verso l’interno.
A inizio giugno mi farà riprovare lo strumento e vedremo.

L’illuminazione è venuta fuori perché con lo strumento a noleggio non facevo tutta questa fatica, dovevo comunque tirare, ma extraruotare no.

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11752
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Consiglio misura strumento

Messaggio da claudio » domenica 19 maggio 2019, 20:58

Posto la foto di un "famoso dilettante" che ho avuto occasione di ascoltare e fotografare in concerto ieri sera, ecco a cosa serve poter arrivare comodamente ad afferrare il riccio con la mano sinistra: ad accordare in modo ottimale. A volte per favorire la precisione dell'accordatura ci si appoggia con il riccio ad una superficie (avendo accortenza di mettere sotto qualcosa di morbido, come uno straccio, un quaderno, ecc.).

P.S.
Del post che precedente ho capito ben poco, in particolare su "alzare la tastiera".
Allegati
DSC_4707_00013.jpg
andante con fuoco

NightRose
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 27
Iscritto il: lunedì 29 ottobre 2018, 10:33

Re: Consiglio misura strumento

Messaggio da NightRose » domenica 19 maggio 2019, 21:08

Eh si... lo so che non mi so spiegare 😂
Ci riprovo. Partiamo dalla cassa armonica del violino. La tastiera non è attaccata alla cassa ma c’è uno spazio che dovrebbe stare intorno ai 5mm (limite più basso -da quanto ho capito io). L’idea è di alzare quello spazio inserendo dell’altro ebano che faccia spessore... sono riuscita a spiegarmi meglio?

Per il riccio avevo immaginato. Anche se sono ancora troppo principiante per accordare in quel modo xD

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11752
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Consiglio misura strumento

Messaggio da claudio » domenica 19 maggio 2019, 23:21

L'altezza standard è di 6mm, è la prima volta che sento di una modifica per le ragioni che dici.
andante con fuoco

RoseViolin
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 14
Iscritto il: mercoledì 14 agosto 2019, 9:26

Re: Consiglio misura strumento

Messaggio da RoseViolin » mercoledì 14 agosto 2019, 15:41

Ciao a tutti, riesumo questo post per dirvi com’è finita: intanto avevate ragione voi, il 4/4 va benissimo!
Per la tastiera, Claudio, ti confermo che ora va molto meglio con quella modifica xD.
Ringrazio ancora tutti per avermi aiutato :)

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11752
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Consiglio misura strumento

Messaggio da claudio » mercoledì 14 agosto 2019, 16:17

Ottimo, buone sviolinate :)
andante con fuoco

RoseViolin
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 14
Iscritto il: mercoledì 14 agosto 2019, 9:26

Re: Consiglio misura strumento

Messaggio da RoseViolin » mercoledì 14 agosto 2019, 16:19

:chrs: Grazie!

Avatar utente
davidesora
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 2226
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 0:00
Località: Cremona
Contatta:

Re: Consiglio misura strumento

Messaggio da davidesora » mercoledì 14 agosto 2019, 16:28

RoseViolin ha scritto:
mercoledì 14 agosto 2019, 15:41
Ciao a tutti, riesumo questo post per dirvi com’è finita: intanto avevate ragione voi, il 4/4 va benissimo!
Per la tastiera, Claudio, ti confermo che ora va molto meglio con quella modifica xD.
Ringrazio ancora tutti per avermi aiutato :)
Ciao, suppongo che la modifica sia stata sull'inclinazione laterale della tastiera,in modo da abbassare o alzare il mi rispetto al sol.
Per curiosità, te l'hanno fatta più alta dalla parte del Mi oppure da quella del Sol? Per verificarlo dovresti misurare la distanza della tastiera dal filetto dalle due parti e vedere quale delle due è più bassa e che misure sono.
Te lo chiedo perchè questo tipo di misura è sempre molto dibattuta tra i liutai (perchè in effetti dipende da come si trova chi suona) ed avere un dato statistico in più è sempre interessante.

Rispondi