SuperSensitive

Dedicato a chi suona gli strumenti ad arco.
ted
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 949
Iscritto il: sabato 26 maggio 2007, 0:00
Contatta:

Messaggio da ted » domenica 30 dicembre 2007, 15:05

Io mi metto pure le cuffie antirombo.
Poi facciamo l'orchestra:il sordo,l'orbo e.............

aldeo
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1662
Iscritto il: domenica 21 gennaio 2007, 0:00
Località: Figline Valdarno (fi)

Messaggio da aldeo » domenica 30 dicembre 2007, 15:11

il ciclope catanese :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
dice che l'età porta saggezza; la mia deve averla dimenticata da qualche parte!

ted
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 949
Iscritto il: sabato 26 maggio 2007, 0:00
Contatta:

Messaggio da ted » domenica 30 dicembre 2007, 15:27

Senti,tanto ciclope non è e noi non siamo mica nani.
Non buttiamoci giù.

Avatar utente
Porthos
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1601
Iscritto il: martedì 4 luglio 2006, 0:00
Contatta:

Messaggio da Porthos » domenica 30 dicembre 2007, 16:54

aldeo ha scritto:il ciclope catanese
Ma di occhi ne ho due! più gli occhiali... e di scogli ad Acitrezza ce ne sono già abbastanza, non occorre scagliarne altri.

Avatar utente
Gaiachan
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 954
Iscritto il: martedì 6 febbraio 2007, 0:00
Località: la Contea
Contatta:

Messaggio da Gaiachan » domenica 30 dicembre 2007, 17:19

alla fine possiamo usare un'armatura :D

Avatar utente
Esteban86
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 676
Iscritto il: sabato 23 giugno 2007, 0:00
Località: Basilicata (la regione dimenticata)
Contatta:

Messaggio da Esteban86 » domenica 30 dicembre 2007, 17:28

comunque secondo me le corde vanno cambiate appena si sente che hanno perso potenza e risposta, diciamo almeno 2-3 volte in un anno, nauralmente dipende molto dalla qualità, quelle solo in metallo hanno lo stesso suonaccio anche dopo anni.

domanda: qualcuno sa consigliarmi un La che abbia potenza ma allo stesso tempo sia dolce? sul mio violino uso le evah pirazzi ma il La è l'unica corda che non mi piace......provo con un' obligato?

Avatar utente
Gaiachan
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 954
Iscritto il: martedì 6 febbraio 2007, 0:00
Località: la Contea
Contatta:

Messaggio da Gaiachan » domenica 30 dicembre 2007, 17:57

Esteban86 ha scritto: domanda: qualcuno sa consigliarmi un La che abbia potenza ma allo stesso tempo sia dolce? sul mio violino uso le evah pirazzi ma il La è l'unica corda che non mi piace......provo con un' obligato?
Ho lo stesso problema io sul mio violino, solo che io uso le dominant. Qualche consiglio anche per me?

HellForU
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 23
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2007, 0:00
Contatta:

Messaggio da HellForU » domenica 30 dicembre 2007, 18:43

Sul violoncello quando avevo questo problema "risolsi" con una Jargar dolce. Non so se la Jargar fa corde anche per violino.
Ovviamente si perde un po' in potenza ma qui ci sarebbe da fare un discorso lunghissimo. Molte volte la potenza non arriva al di la' del naso. Gli armonici dello strumento viaggiano molto di piu'. Ma molti ragazzi usano gli strumenti come si usavano i vespini 50... allargando i cicler e cercando di tirare...

Avatar utente
corelli
Utente Attivo
Utente Attivo
Messaggi: 159
Iscritto il: sabato 5 maggio 2007, 0:00
Località: palermo
Contatta:

Messaggio da corelli » domenica 30 dicembre 2007, 19:45

Io ho sostituito il La e il Mi Dominant con le Larsen...

aldeo
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1662
Iscritto il: domenica 21 gennaio 2007, 0:00
Località: Figline Valdarno (fi)

Messaggio da aldeo » lunedì 31 dicembre 2007, 9:41

Porthos ha scritto:
Ma di occhi ne ho due! più gli occhiali... e di scogli ad Acitrezza ce ne sono già abbastanza, non occorre scagliarne altri.


Lo so che di occhi ne hai due!!! i ciclopi con un occhio solo erano della prima serie!!! non erano omologati!!! :lol: :lol: :lol: :lol:
Dopo hanno incominciato a farli più compatti e con due occhi (occhialabili)!! :lol: :lol:
dice che l'età porta saggezza; la mia deve averla dimenticata da qualche parte!

Avatar utente
Giva
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1275
Iscritto il: martedì 6 settembre 2005, 0:00
Località: prov. Parma

Messaggio da Giva » mercoledì 2 gennaio 2008, 11:05

ted ha scritto:Ho riesumato questo topic per chiedere nuovamente quando si debbono cambiare le corde.
Mi sembra un argomento tabù perchè nessuno si sbilancia.
Tra l'altro mi è venuto in mente........se si spezzano all'improvviso possono arrivare in faccia?
Ultima modifica di Giva il mercoledì 2 gennaio 2008, 11:06, modificato 1 volta in totale.
"Non si può toccare l'alba se non si sono percorsi i sentieri della notte"

Avatar utente
Giva
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1275
Iscritto il: martedì 6 settembre 2005, 0:00
Località: prov. Parma

Messaggio da Giva » mercoledì 2 gennaio 2008, 11:06

non credo sia un argomento tabù.. diciamo che è una domanda difficile.. :)
cmq se cerchi "muta" ci sono un sacco di topic dove si parla di dove, come, quando, perchè cambiare corde..
http://www.claudiorampini.com/php/modul ... de=results

contro la paura della "corda assassina" la mia maestra mi consigliò le corde con l'asola piuttosto che col pallino, questo perchè, lei noto negli anni di "esercizio", quelle con l'asola si rompono solitamente alla cordiere e volano al riccio, mentre quelle col pallino fanno la cosa opposta: saltano al riccio e volano al musicista
"Non si può toccare l'alba se non si sono percorsi i sentieri della notte"

fiddlerjack
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 10
Iscritto il: martedì 25 marzo 2008, 0:00
Contatta:

Messaggio da fiddlerjack » mercoledì 26 marzo 2008, 19:58

Giva ha scritto:le super sensitive l'ho trovate a mondo musica.. c'era un personaggio che le aveva allo stand della d'addario. Questo signore ha un negozio a milano.. se ti interessa cerca il biglietto da visita con l'indirizzo.
interessa anche a me se qualcuno importa le supersensitive, io ogni volta che le ordino in USA devo fare un mutuo

Avatar utente
Susanna
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 594
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2005, 0:00
Contatta:

Messaggio da Susanna » giovedì 27 marzo 2008, 7:34

Ciao,
io le ho trovate a Roma, alla Chiave del violino (www.lachiavedelviolino.it)

:D

Rispondi