Consigli per la scelta di un arco

I liutai: i loro strumenti e le loro biografie.
Rispondi
Cettina
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 3
Iscritto il: domenica 10 dicembre 2017, 14:52

Consigli per la scelta di un arco

Messaggio da Cettina » domenica 10 dicembre 2017, 15:16

Ciao a tutti!

Devo acquistare un arco per violino e per questo andrò a Cremona.
Sareste consigliarmi dei buoni archettai che siano anche onesti?
Cosa mi consigliate per la scelta di un buon arco? Ho capito che devo guardare la qualità del legno (come si riconosce?), il peso e poi?

Grazie a tutti in anticipo. :D

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10901
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Consigli per la scelta di un arco

Messaggio da claudio » domenica 10 dicembre 2017, 15:20

Benvenuta Cettina, io direi che al momento forse è il caso di cercare di avere tutte le possibili informazioni prima di intraprendere qualsiasi viaggio, e per questo ci vuole tempo per imparare a capire le differenze tra gli archi e i vari tipi di offerte. Innanzitutto di che budget stiamo parlando? Senza una cifra di partenza è difficile dare consigli.
andante con fuoco

Cettina
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 3
Iscritto il: domenica 10 dicembre 2017, 14:52

Re: Consigli per la scelta di un arco

Messaggio da Cettina » martedì 9 gennaio 2018, 22:33

Il mio budget è circa su €2000.
Credo che con questa cifra dovrò trovare qualcosa di buono. No?

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10901
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Consigli per la scelta di un arco

Messaggio da claudio » giovedì 11 gennaio 2018, 14:05

Il suggerimento migliore che ti possa dare è quello di visitare un buon numero di archettai, chiedere loro di provare i loro archi per almeno una settimana, e poi decidere su quello che meglio risponde alle tue esigenze. Ovviamente è anche il caso di richiedere un'adeguata garanzia sull'acquisto, sia sul nuovo che sull'usato, perchè nel primo caso è tutt'altro che infrequente la rottura spontanea della punta dell'arco in un tempo più o meno breve, come pure anche altri problemi tipo la bacchetta che si deforma, il crine e l'incrinatura di scarsa qualità, ecc ecc. Nel secondo caso è invece avere comunque una garanzia non solo per eventuali rotture, ma anche per essere coperti nel caso in cui ti sia stato venduto un arco d'epoca, e comunque usato, che sia stato riparato e che ciò non ti sia stato comunicato.
andante con fuoco

Cettina
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 3
Iscritto il: domenica 10 dicembre 2017, 14:52

Re: Consigli per la scelta di un arco

Messaggio da Cettina » giovedì 11 gennaio 2018, 15:13

:D Grazie 😊 :D

Rispondi