Rubato violino Claudio Rampini 2006

Se avete avuto la sventura di aver subito un furto o semplicemente avete perso il vostro amato strumento, potete segnalarlo qui.
Rispondi
Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10422
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Rubato violino Claudio Rampini 2006

Messaggio da claudio » venerdì 13 marzo 2015, 15:46

La notizia è datata di qualche mese ma non per questo bisogna desistere da una speranza di ritrovare il proprio prezioso strumento. Nella fattispecie si tratta di un violino costruito da me nell'anno 2006 che divenne proprietà di Giulia Zappalà di Catania, si tratta di uno dei primi esemplari costruito con la forma Guarneri Alard, la vernice era ancora mista alcool/linossina. In fondo al messaggio potete visionare le fotografie, che mai come in questi casi sono fondamentali per identificare gli strumenti persi o rubati. In questo caso Giulia in un momento di stanchezza ha semplicemente dimenticato il violino sulla rastrelliera e quindi non lo ha più ritrovato, sul treno Lipsia-Amburgo il giorno 28 Ottobre 2014. Accortasi della rovinosa dimenticanza, Giulia si è messa subito all'opera per ritrovare lo strumento, sporgendo anche regolare denuncia. Purtroppo ad oggi di questo violino non si sa più nulla.

http://www.claudiorampini.com/cpg/displ ... play_media

Immagine

Immagine

Immagine
andante con fuoco

Avatar utente
violino7
La Liuteria è la sua Religione.
La Liuteria è la sua Religione.
Messaggi: 3353
Iscritto il: martedì 9 gennaio 2007, 0:00
Località: Roma

Messaggio da violino7 » domenica 15 marzo 2015, 17:13

Non bisogna perdere la speranza di ritrovarlo ed anzi più ne parliamo meglio è, ovviamente, per divulgare il più possibile la notizia e le foto del violino. :?

Mi ricordo perfettamente la presentazione che ci facesti all'epoca, del violino e della bravissima Giulia, della quale hai anche postato un bellissimo video nel quale lei lo suona! :)
.
Ricercare sopra tutto due cose: la verità e la bellezza.

- Lino Santoro -

gf104
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 98
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2013, 0:00

Messaggio da gf104 » domenica 14 febbraio 2016, 13:25

solo oggi apprendo della disavventura capitata alla bravissima Giulia e ne sono veramente molto dispiaciuto

desideravo richiamare la vostra attenzione sul fatto che quando si è stanchi,
distratti per vari motivi ecc non è poi così difficile perdere la concentrazione
che ci lega ai nostri beneamati violini o altri strumenti

a me è capitato che arrivato sotto casa del mio maestro, in macchina non trovo più il mio violino.....colto dal panico cerco di fare mente
locale e realizzo che da casa sono uscito col violino in spalla....
è successo semplicemente che uscendo di casa per raggiungere il box
ho appoggiato custodia/violino accanto alla serranda del box e poi mi sono
completamente dimenticato di caricare il tutto in macchina!
fatto un dietro front alla velocità della luce e raggiunta casa mi fiondo nei
box pertinenziali (sono un centinaio con un certo via vai) e per fortuna
la custodia col violino erano ancora lì.....tirato un sospirone di sollievo sono andato a far lezione ma che colpo mi son preso

la morale è che quando si è stanchi o distratti può succedere di tutto e
quindi meglio non abbassare mai la guardia coi nostri strumenti, se abbiamo
il minimo dubbio sulla nostra concentrazione/attenzione mettiamoci lo strumento tra le gambe in special modo quando si viaggia in treno, metro ecc

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10422
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Rubato violino Claudio Rampini 2006

Messaggio da claudio » lunedì 20 marzo 2017, 15:53

Segnalo nel frattempo che il violino suddetto NON è stato più ritrovato, e forse mai lo sarà.
andante con fuoco

Rispondi