L'Archetto - La costruzione

Forum dedicato all'archetto e alle sue problematiche.
Rispondi
Avatar utente
Barbamarco
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 468
Iscritto il: mercoledì 28 febbraio 2007, 0:00
Località: prov. Vercelli
Contatta:

Messaggio da Barbamarco » giovedì 27 agosto 2009, 11:44

Mai far prendere vapore acqueo al pernambuco in quanto si sfibrerebbe irrimediabilmente. Io tengo lìaria sui 350 gradi tenendo comunque la bacchetta 10 cm di distanza dal getto d'aria.. Una curvatura che l'arco ha perso si può ripristinare con questo sistema..chiaro che bisogna procedere con molta più cautela, scaldando la bacchetta quel tanto che basta.
Immagine Immagine

Avatar utente
Gianmaria
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 129
Iscritto il: domenica 11 ottobre 2009, 0:00
Località: Trento
Contatta:

Messaggio da Gianmaria » lunedì 12 ottobre 2009, 21:52

WOW. tutto quello che riesco a dire.
Grazie mille veramente, mi hai aperto un mondo!!

melotreeapple
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 2
Iscritto il: giovedì 7 gennaio 2010, 0:00

L'ottagono!

Messaggio da melotreeapple » domenica 10 gennaio 2010, 13:28

Salve a tutti, trovando per caso questo forum e scoprendo le bellissime ed esaudienti spiegazioni del liutaio(cui rivolgo i miei più sinceri complimenti per la bravura e l'umiltà),non ho potuto fare a meno di iscrivermi a questo portale e poter partecipare a questo forum.Vengo subito al dunque...essendo un semplice appassionato che da qualche tempo mi cimento alla costruzione di archetti, volevo rivolgere una domanda...come si fa a ricavare in prossimita del tallone le 8 sfaccettature dell' ottagono che caratterizzano la bacchetta in modo cosi preciso e coincidente alla vite?grazie e ancora complimenti!

Avatar utente
Barbamarco
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 468
Iscritto il: mercoledì 28 febbraio 2007, 0:00
Località: prov. Vercelli
Contatta:

Messaggio da Barbamarco » domenica 10 gennaio 2010, 13:51

Intendi dire come come si fa a far coincidere le otto facce dell'ottagono della bacchetta con le otto del bottone?
Immagine Immagine

melotreeapple
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 2
Iscritto il: giovedì 7 gennaio 2010, 0:00

Messaggio da melotreeapple » domenica 10 gennaio 2010, 18:59

Si,mi piacerebbe capire come si fa ad ottenere le 8 sfaccettature dell'ottagono(nella bacchetta) in modo cosi preciso...si usa un utensile particolare o una semplice pialletta?

Avatar utente
Barbamarco
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 468
Iscritto il: mercoledì 28 febbraio 2007, 0:00
Località: prov. Vercelli
Contatta:

Messaggio da Barbamarco » domenica 10 gennaio 2010, 19:09

In quel punto è meglio andare di lima...adagio adagio... e ogni tanto inserire il bottone per verificare a che punto è il cambaciare delle otto facce..
Immagine Immagine

xerut
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 69
Iscritto il: martedì 26 maggio 2009, 0:00

Messaggio da xerut » lunedì 14 giugno 2010, 19:51

Ciao Barbamarco, volevo chiederti che tipo di nodo usi per bloccare i crini sulla punta, visto che i miei tentativi di nodo risulta inefficace per bloccare i crini.

Avatar utente
giovim
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 432
Iscritto il: domenica 29 agosto 2010, 0:00
Località: roma
Contatta:

Messaggio da giovim » sabato 25 settembre 2010, 2:02

ciao, non so se mi è sfuggito, ma volevo chiedere se si possono usare altri legni oltre il pernabucco o il legno serpente per la costruzione dell'archetto, tipo il wenghèpotrebbe andare bene? che caratteristiche deve avere il legno per archetti?

Avatar utente
Barbamarco
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 468
Iscritto il: mercoledì 28 febbraio 2007, 0:00
Località: prov. Vercelli
Contatta:

Messaggio da Barbamarco » sabato 25 settembre 2010, 11:49

giovim ha scritto:ciao, non so se mi è sfuggito, ma volevo chiedere se si possono usare altri legni oltre il pernabucco o il legno serpente per la costruzione dell'archetto, tipo il wenghèpotrebbe andare bene? che caratteristiche deve avere il legno per archetti?
Si, ne avevamo già parlato qui http://www.claudiorampini.com/modules.p ... 71&start=0
Immagine Immagine

xiaochun3612
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 1
Iscritto il: giovedì 19 maggio 2011, 0:00

Messaggio da xiaochun3612 » giovedì 19 maggio 2011, 10:26

edo ha scritto:Molto interessante, questo topic promette molto bene.
Grazie Marco

Per quanto riguarda la pialla autocostruita, funziona quasi come una rasiera?

Se così fosse mi sembra che qualcosa in commercio ci sia, tipo queste:
http://www.lie-nielsen.com/catalog.php?cat=508

http://www.veritastools.com/Products/Page.aspx?p=113

ciao

edo
thank you for sharing !



Microsoft Office 2007Microsoft Office Professional 2010Visio Professional 2010Microsoft Office 2010

Avatar utente
giovim
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 432
Iscritto il: domenica 29 agosto 2010, 0:00
Località: roma
Contatta:

Messaggio da giovim » giovedì 19 maggio 2011, 10:43

xerut ha scritto:Ciao Barbamarco, volevo chiederti che tipo di nodo usi per bloccare i crini sulla punta, visto che i miei tentativi di nodo risulta inefficace per bloccare i crini.
si potresti illuminare anche me sul nodo? grazie mille
il bello non è arrivare in cima, ma come ci si arriva

Avatar utente
Barbamarco
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 468
Iscritto il: mercoledì 28 febbraio 2007, 0:00
Località: prov. Vercelli
Contatta:

Messaggio da Barbamarco » giovedì 19 maggio 2011, 11:49

Scusa...ma sinceramente non capisco qual'è il problema...è un normalissimo nodo...non è nulla di particolare, è semplicemente un filo di cotone avvolto sulla circonferenza del fascio di crine... Cos'è che non capisci?
Immagine Immagine

Avatar utente
giovim
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 432
Iscritto il: domenica 29 agosto 2010, 0:00
Località: roma
Contatta:

Messaggio da giovim » giovedì 19 maggio 2011, 18:11

non capisco perchè mi si allenta e di conseguenza mi si allentanoparte dei crini e non vengono dunque ben tirati allo stesso modo...
il bello non è arrivare in cima, ma come ci si arriva

Avatar utente
Atomino
La Liuteria è la sua Religione.
La Liuteria è la sua Religione.
Messaggi: 1642
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 0:00
Località: Botticino o Salo', tra Maggini e Gasparo
Contatta:

Messaggio da Atomino » giovedì 19 maggio 2011, 21:33

Potrebbe essere che non è impeciato a sufficienza il nodo o non è abbastanza stretto.
- Alberto Soccini -

Avatar utente
Mr_Svanderkajovskij
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 113
Iscritto il: lunedì 6 giugno 2011, 0:00
Località: Terronia
Contatta:

Messaggio da Mr_Svanderkajovskij » sabato 25 giugno 2011, 1:02

Con che criterio si valuta un arco ?
"Là, nei colli, ove serpeggia la magnificenza!" (Cit.: Ivanov Nikolaj Svanderkajovskij).

Rispondi