dov'è capicchioni????

Forum dedicato all'archetto e alle sue problematiche.
Avatar utente
klazy
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 347
Iscritto il: lunedì 14 maggio 2007, 0:00

dov'è capicchioni????

Messaggio da klazy » giovedì 14 maggio 2009, 9:57

qualcuno di voi sa come faccio a rintracciare l'archettaio capicchioni a roma? ho perso il suo numero telefonico, ricordo che abita in zona boccea e nulla più! ho un estrremo bisogno di reincrinare l'arco uff. grazie a tutti

Avatar utente
klazy
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 347
Iscritto il: lunedì 14 maggio 2007, 0:00

Messaggio da klazy » giovedì 14 maggio 2009, 13:28

se capicchioni non riesco a trovarlo mi sapete dire chi potrebbe fare un buon lavoro col mio arco qui a roma? arigrazie!

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10424
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » giovedì 14 maggio 2009, 13:58

mario capicchioni, giusto? guarda sull'elenco telefonico, oppure prova a chiedere a musicarte o alla chiave del violino
andante con fuoco

Violinesco
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 285
Iscritto il: mercoledì 7 dicembre 2005, 0:00
Località: via dei violini 66
Contatta:

Messaggio da Violinesco » giovedì 14 maggio 2009, 13:59

Klazy, ti ho mandato un messaggio privato.
Ciao
<div>La musica può donare delle ali  ai vostri pensieri e illuminare la vostra anima di una luce eterna.<br><br>Platone</div><br>

Avatar utente
klazy
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 347
Iscritto il: lunedì 14 maggio 2007, 0:00

Messaggio da klazy » giovedì 14 maggio 2009, 14:12

grazie mille violinesco e al prtale del violino, senza sarebbe stata un'impresa ritrovere il numero. sull'elenco l'unica capicchioni è una Maria che di violini non ne sa proprio nulla. ho provato a chiamare stamattina nella speranza ci fosse qualche legame fra la signora e capicchioni. in pratica mi risponde " io con queste cose non ho niente a che fare..." 8O
chissà cosa ha inteso ahah

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10424
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » giovedì 14 maggio 2009, 14:25

mario capicchioni lo sapevo liutaio, non sapevo che fosse anche archettaio.
andante con fuoco

Avatar utente
klazy
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 347
Iscritto il: lunedì 14 maggio 2007, 0:00

Messaggio da klazy » giovedì 14 maggio 2009, 14:26

ho appena chiamato e si chiama luciano. penso, da quello che mi ricordo dell'ultima volta che sono stato da lui, che sia il figlio di mario capicchioni. in prtica mi raccontò che lui studiò da violinista e frequentò la bottega del padre ma non è un liutaio, nel tempo si è specializzato nella riparazione di archi e strumenti. sempre se ricordo bene.
una piccola curiosità. nel suo studio tiene da parte delle agende sulle quali suo padre prendeva appunti riguardanti il suo lavoro. guardavo quell'agenda come fosse una bibbia! e lui alla mia espressione incredula replicò con "se vuoi te la posso dare, così vai a farti le fotocopie"! io di certo dissi che non avrei saputo far buon uso di quei consigli. ma voi liutai invece? potrebbe essere una grossa occasione per scoprire molti segreti! :wink:

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10424
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » giovedì 14 maggio 2009, 16:49

avere gli appunti di Mario sarebbe una bella cosa!
andante con fuoco

Avatar utente
klazy
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 347
Iscritto il: lunedì 14 maggio 2007, 0:00

Messaggio da klazy » giovedì 14 maggio 2009, 17:08

domattina sarò da lui, chiederò informazioni a riguardo :wink:

Avatar utente
klazy
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 347
Iscritto il: lunedì 14 maggio 2007, 0:00

Messaggio da klazy » sabato 16 maggio 2009, 21:21

"ti ho messo gli stessi crini che ho messo all'arco di vengerov"
"bastassero quelli a suonare come lui..." è stata la mia risposta a capicchioni (luciano). per quanto riguarda il famoso diario... la sua, la scorsa volta, doveva essere solo una battuta :lol: :lol: :lol:
eh sì, oggi mi ha detto che quell'agenda non la venderebbe neanche per migliaia di euro, e ci credo bene!
comunque io penso che se uno va lì e con motivazioni valide gli spiega il suo interesse per la cosa, magari gli appunti glieli dà anche, chissà!
in pratica tale luciano capicchioni è il fratello minore di mario capicchioni figlio di marino. non è un archettaio, mi correggo. è semplicemente un riparatore-acconciatore di oggetti di liuteria. è molto cordiale e un buon conversatore (siamo stati più di un'ora, come del resto la scorsa volta, a parlare) consiglio a tutti di andarlo a trovare!
un'ultima curiosità su una sua agenda personale porta il conto di tutti i suoi interventi su strumenti e archi, il mio arco è stato il 3160mo ad essere reincrinato! e ora ho gli stessi crini dell'arco di vengerov..

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10424
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » domenica 17 maggio 2009, 9:43

Questi segreti, e i loro segretari... :lol:
andante con fuoco

Violinesco
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 285
Iscritto il: mercoledì 7 dicembre 2005, 0:00
Località: via dei violini 66
Contatta:

Messaggio da Violinesco » domenica 17 maggio 2009, 12:32

klazy ha scritto:"ti ho messo gli stessi crini che ho messo all'arco di vengerov"
Luciano è una persona moto cordiale al quale mi rivolgo per la sostituzione annuale dei crini.
Confesso che è bravo e i crini sono buoni.
E' stato violinista al teatro dell'opera e ha insegnato violino al conservatorio, è pertanto un musicista molto competente.
Mi ha confessato però, che se potesse tornare indietro farebbe il liutaio.
Con tutto il rispetto, non credo che Vengerov vada a farsi incrinare l'arco da lui.
Penso che ci sarà la fila dei liutai per sistemare o i violini o gli archi di Vengerov.

:D
<div>La musica può donare delle ali  ai vostri pensieri e illuminare la vostra anima di una luce eterna.<br><br>Platone</div><br>

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10424
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » domenica 17 maggio 2009, 12:39

Violinesco non credere, quando sono in tournee i musicisti al bisogno non disdegnano di frequentare liutai meno blasonati, ma altrettanto validi. A me una decina di anni fa capitò addirittura di dover accomodare il ponticello fuori centro allo Stradivari della Mullova.
andante con fuoco

Avatar utente
klazy
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 347
Iscritto il: lunedì 14 maggio 2007, 0:00

Messaggio da klazy » domenica 17 maggio 2009, 13:18

infatti, non è che vengerov vada da capicchioni con regolarità, mi ha parlato di un episodio in cui ha reincrinato l'arco di vengerov, dicendomi tra l'altro che usa l'arco di heifetz...costo decine di migliaia di euro..vabè.
a proposito, in quella occasione capicchioni chiese a vengerov se avesse qualche preferenza o richiesta particolare. vengerov gli disse "solo una cosa, pochi crini"! chiedeva pochi crini, io pensavo fosse il contrario, che una buona incrinatura richiedesse un bel pò di crini.
la sipegazione, a detta di vengerov setsso per voce di capicchini.., è che un arco con pochi crini (quelli che bastano insomma) vibra meglio e non perde nulla della propria elasticità. concordate?

Violinesco
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 285
Iscritto il: mercoledì 7 dicembre 2005, 0:00
Località: via dei violini 66
Contatta:

Messaggio da Violinesco » lunedì 18 maggio 2009, 11:37

claudio ha scritto:Violinesco non credere, quando sono in tournee i musicisti al bisogno non disdegnano di frequentare liutai meno blasonati, ma altrettanto validi. A me una decina di anni fa capitò addirittura di dover accomodare il ponticello fuori centro allo Stradivari della Mullova.
Solo "il ponticello" hai rimesso a posto alla Mullova?

:hum:
<div>La musica può donare delle ali  ai vostri pensieri e illuminare la vostra anima di una luce eterna.<br><br>Platone</div><br>

Rispondi