la spalliera: un incubo di un anno.. ora sono stufa!

Dedicato a chi si avvicina per la prima volta agli strumenti ad arco.
Avatar utente
elenabz
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 57
Iscritto il: domenica 19 settembre 2010, 0:00
Località: Bolzano

la spalliera: un incubo di un anno.. ora sono stufa!

Messaggio da elenabz » martedì 8 novembre 2011, 14:26

Salve a tutti. probabilmente ci sono gia topic che parlano di spalliera, ma la mia situazione è un po' particolare.
Studio da un anno violino con la spalliera ma fin dall'inizio mi è sempre andata un po' scomoda. Ho provato le kun le menhuin e mi pare anche le Wolf (tutte quelle in negozio praticamente) ma non me ne va nemmeno una.

Il problema è questo:
1) sono costretta a mettere la spalliera un po' storta rispetto al violino (inclinata verso destra, dove c'è il retro della mentoniera) perchè se la metto orizzontale il violino è troppo "lungo" e mi schiaccia nel collo.
2) per ora uso la kun ma è fatta troppo a S.. non segue il profilo delle mie spalle-clavicola. solamente la punta sinistra tocca sulla spalla e l'estremità destra sul petto, mentre il resto non tocca.
Tutto questo ovviamente mi crea un bel problema, perchè non riesco a tenere il violino solo con il collo (senza tenerlo su con il braccio per intenderci) e quindi sono molto più tesa con la sinistra perchè deve reggere il peso del violino. adesso poi che devo cominciare il vibrato è proprio scomodo..

Inoltre devo usare la mentoniera bassissima e laterale, perchè sennò lo spazio occupato da spalliera, violino e mentoniera è troppo rispetto al mio spazio tra spalla e collo!

Qualcun'altro ha questo problema? o qualche suggerimento? :)

p.s: se non si capisce posso postare delle foto...

Avatar utente
Stefania83
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 124
Iscritto il: domenica 25 luglio 2010, 0:00
Contatta:

Messaggio da Stefania83 » martedì 8 novembre 2011, 14:47

Io non uso la spalliera quindi non so come aiutarti.

Per il vibrato ti reindirizzo su questo post :
http://www.claudiorampini.com/modules.p ... ht=vibrato

Se fai una ricerca sul forum ci sono cose molto interessanti su tutte e due gli argomenti.

:wink:

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11685
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » martedì 8 novembre 2011, 14:53

Le spalliere sono tutte regolabili in altezza e larghezza, inoltre ci sono modelli come le wolf che può essere modellata al proprio bisogno sulla curvatura della clavicola. E' evidente che tutto questo lavoro di adattamento debba essere fatto insieme ad un insegnate o un liutaio, direttamente e in prima persona.
andante con fuoco

Avatar utente
elenabz
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 57
Iscritto il: domenica 19 settembre 2010, 0:00
Località: Bolzano

Messaggio da elenabz » martedì 8 novembre 2011, 15:01

si so che sono tutte regolabili, come dicevo ne ho provate molte.
Sono seguita da una insegnante ma anche lei non sa più come fare..
sono tutte troppo larghe, o non toccano, mi diceva che forse dovrei provare con una per un 3/4.

non so proprio che fare, sto cominciando a pensare di farmene fare una su misura.
:(

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11685
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » martedì 8 novembre 2011, 15:18

se non ci riesce la tua insegnante, come pensi che sia possibile per noi aiutarti senza vederti? Prova da qualche liutaio, se già non l'hai fatto, non dovrebbe essere difficile risolvere il problema.
andante con fuoco

Avatar utente
elenabz
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 57
Iscritto il: domenica 19 settembre 2010, 0:00
Località: Bolzano

Messaggio da elenabz » martedì 8 novembre 2011, 15:21

si certo, chiedevo solo suggerimenti o esperienze comuni.
vabbe continuerò a provarne grazie

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11685
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » martedì 8 novembre 2011, 15:25

Forse non mi sono spiegato bene: non dovresti provarne altre, bisognerebbe solo andare da un buon liutaio e farsi aiutare a capire il problema. Per un problema del genere un liutaio di solito non chiede soldi, basta chiedere prima se non si è sicuri.
andante con fuoco

Avatar utente
LeeVa
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 512
Iscritto il: martedì 15 febbraio 2011, 0:00
Località: Varese

Messaggio da LeeVa » martedì 8 novembre 2011, 16:45

Hai provato la wolf forte II? è flessibile e con l'uso si deforma e si adatta sempre di più al corpo, ed è regolabile in qualsiasi modo, però io la trovo troppo alta

Avatar utente
elenabz
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 57
Iscritto il: domenica 19 settembre 2010, 0:00
Località: Bolzano

Messaggio da elenabz » martedì 8 novembre 2011, 17:13

Forse non mi sono spiegato bene: non dovresti provarne altre, bisognerebbe solo andare da un buon liutaio e farsi aiutare a capire il problema. Per un problema del genere un liutaio di solito non chiede soldi, basta chiedere prima se non si è sicuri.
grazie, non avevo capito! proverò da un liutaio nelle vicinanze!
Hai provato la wolf forte II? è flessibile e con l'uso si deforma e si adatta sempre di più al corpo, ed è regolabile in qualsiasi modo, però io la trovo troppo alta
no questa non l'avevo provata, purtroppo non c'è molta scelta nei negozi a Bolzano, la cercherò a Trento.. :)

Emidio_Pignotti
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 119
Iscritto il: lunedì 26 settembre 2011, 0:00

Messaggio da Emidio_Pignotti » martedì 8 novembre 2011, 17:39

Ciao,una bella spalliera fatta su misura??su tua specifica?magari di un legno che piu ti piace...è un accessorio abbastanza facile da realizzare :o

Avatar utente
LeeVa
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 512
Iscritto il: martedì 15 febbraio 2011, 0:00
Località: Varese

Messaggio da LeeVa » martedì 8 novembre 2011, 18:56

Eccola, devo dire che a me va perfetta, aderisce in ogni parte.. è tutta spugna..... e come puoi vedere è tutta in alluminio, quindi la puoi modellare come vuoi... però ricorda che non è lo strumento che deve adattarsi a te, ma tu a lui.
Immagine

PAULPETROF
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 91
Iscritto il: sabato 5 novembre 2011, 0:00
Contatta:

Messaggio da PAULPETROF » martedì 8 novembre 2011, 21:42

Liberati di sta specie di impalacatura,
suona senza, ci arriverai per gradi ma nel giro di 3 mesi puoi suonare senza, aprezzandone tutti i vantaggi.

PAULPETROF
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 91
Iscritto il: sabato 5 novembre 2011, 0:00
Contatta:

Messaggio da PAULPETROF » martedì 8 novembre 2011, 22:03

Niente cross posting per favore.
Post editato da
Claudio Rampini

Avatar utente
elenabz
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 57
Iscritto il: domenica 19 settembre 2010, 0:00
Località: Bolzano

Messaggio da elenabz » mercoledì 9 novembre 2011, 11:58

però ricorda che non è lo strumento che deve adattarsi a te, ma tu a lui.
in che senso ? fisicamente la spalliera non ha le misure per adattarsi al mio corpo, è questa la difficoltà..

Liberati di sta specie di impalacatura,
suona senza, ci arriverai per gradi ma nel giro di 3 mesi puoi suonare senza, aprezzandone tutti i vantaggi.
Perchè impalcatura? Anch'io all'inizio avrei preferito non usare la spalliera, ma la mia insegnante mi ha detto che alcuni tipi di vibrato non riescono senza... così mi sono arresa

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11685
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » mercoledì 9 novembre 2011, 12:12

elenabz ha scritto:
però ricorda che non è lo strumento che deve adattarsi a te, ma tu a lui.
in che senso ? fisicamente la spalliera non ha le misure per adattarsi al mio corpo, è questa la difficoltà..

con le opportune modifiche certe spalliere si adattano a qualunque corpo, dromedari e cammelli compresi.
andante con fuoco

Rispondi