Da chi far accordare il violino?

Dedicato a chi si avvicina per la prima volta agli strumenti ad arco.
Violando
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 64
Iscritto il: mercoledì 31 luglio 2013, 0:00

Da chi far accordare il violino?

Messaggio da Violando » domenica 19 aprile 2015, 15:32

Vi spiego. Ho trovato la signora del negozio disponibile a montarmi le corde comprate ed accordarle, anzi, mi ha anche detto di passare in futuro se avessi bisogno in questo senso.
Pprima avevo chiamato anche un altro negozio che poi si è rivelato essere un liutatio, ma che ugualmente si era offerto di dare una guardata al suono, pur precisando di non vendere questo tipo di cose, essendo proprio liutaio.

Per questo mi chiedevo, nei periodi in cui non si ha lezione, come regolarsi in questo senso?
Da sola in passato ho fatto dei disastri, stonato completamente le note, a detta dell'insegnante, fatto saltare qualche cord e così via, non chiedetemi di affidarmi al mio orecchio ve ne prego, non esiste.
Anche se sento una nota, io la riproduco e dico: si è questa, poi magari una è mi e l'altra è sol (anche se son brava a tirar dritto l'arco e fare qualche passaggio ehm).

Per cui vi chiedevo in genere a chi ci si può rivolgere, chissà se la venditrice ha accordato decentemente.
E inoltre mi sentirei davvero di approfittare, andando dal liutaio da cui non compro niente e sta lì a fare il suo mestiere, per questo servizio personale.

Avatar utente
b-rider-0047
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 62
Iscritto il: martedì 4 ottobre 2011, 0:00

Messaggio da b-rider-0047 » domenica 19 aprile 2015, 18:17

da qualcuno che conosci che suona uno strumento a corde qualsiasi...magari se suona da un po' di tempo è meglio :lol: ...

gli basta il diapason e l'orecchio se sa come si accorda un violino oppure gli dai internet e capisce quali note devono fare le corde vuote di un violino e a che intervallo sono, dovrebbe farcela!
per le cose difficili ci vuole tempo
per quelle impossibili ci vuole più tempo
per i miracoli...ci stiamo attrezzando :viol: http://www.youtube.com/watch?v=amfCqFUMBkY

Avatar utente
kiki73
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 69
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 0:00
Località: Lecco
Contatta:

Messaggio da kiki73 » domenica 19 aprile 2015, 20:20

Perché non provi a farlo tu?
Puoi prendere un accordatore cromatico, ce ne sono di tutti i tipi e prezzi, e con un minimo di pazienza lo fai tranquillamente! Magari l'intonazione non sarà perfettissima ma intanto ti impratichisci e non devi dipendere da nessuno... poi a suo tempo imparerai ad accordare ad orecchio con le quinte ma intanto l'accordatore è un bell'aiuto!!!

Avatar utente
kalte-sterne
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 152
Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2011, 0:00
Località: Castiglione delle Stiviere (MN)
Contatta:

Messaggio da kalte-sterne » lunedì 20 aprile 2015, 11:31

puoi anche scaricarti app gratis sullo smartphone

Violando
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 64
Iscritto il: mercoledì 31 luglio 2013, 0:00

Messaggio da Violando » lunedì 20 aprile 2015, 13:02

Ho già premesso che io non lo faccio.

Avatar utente
kalte-sterne
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 152
Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2011, 0:00
Località: Castiglione delle Stiviere (MN)
Contatta:

Messaggio da kalte-sterne » lunedì 20 aprile 2015, 14:25

ma scusa, se vuoi suonare il violino, mi pare d'obbligo prima o poi imparare ad accordarselo ? no ?!
guarda che con gli accordatori elettronici non serve che tu "sappia" la nota.
leggi sul display la letterina.
Devi accordare il re (d) ? sul display c'è scritto si (b) ?
alzi alzi finche arrivi "d". non mi pare una gran difficoltà.:D

poi vedi tu

Violando
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 64
Iscritto il: mercoledì 31 luglio 2013, 0:00

Messaggio da Violando » lunedì 20 aprile 2015, 23:16

Secondo te se non distinguo il suono del la da quello del sol come faccio ad affidarmi al mio orecchio per accordare sulle note?

Avatar utente
kalte-sterne
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 152
Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2011, 0:00
Località: Castiglione delle Stiviere (MN)
Contatta:

Messaggio da kalte-sterne » martedì 21 aprile 2015, 7:32

leggi sul display !! 8O :D
suoni la corda del LA e vedi giri il pirolo fino a che compare la scritta "A" (la in inglese) e 440 hz.
non mi pare difficili. e non serve che il tuo orecchio riconosca la nota.
Basta che il tuo occhio riconosca la scritta.
idem per le altre note: D (re), G (sol) e E (mi)

Avatar utente
kalte-sterne
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 152
Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2011, 0:00
Località: Castiglione delle Stiviere (MN)
Contatta:

Messaggio da kalte-sterne » martedì 21 aprile 2015, 7:33

non per altro, ma perché non credere che se ti fai accordare il violino da qualcuno, questo rimanga accordato ad libitum.
anzi con gli sbalzi di temperatura di questi giorni, andiamo verso il caldo .. io vedo il mio , un ritocchino glielo devo dare ogni giorno, prima di iniziare a suonare.

Violando
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 64
Iscritto il: mercoledì 31 luglio 2013, 0:00

Messaggio da Violando » martedì 21 aprile 2015, 11:18

kalte-sterne ha scritto:leggi sul display !! 8O :D
suoni la corda del LA e vedi giri il pirolo fino a che compare la scritta "A" (la in inglese) e 440 hz.
non mi pare difficili. e non serve che il tuo orecchio riconosca la nota.
Basta che il tuo occhio riconosca la scritta.
idem per le altre note: D (re), G (sol) e E (mi)
NooOOoo!!
Fammi capire se ho capito bene: quando esce la nota giusta è il display che dice: si è questo il la?!
Perchè...pensavo dovessi solo sentire "la" e provare poi a riprodurlo, in questo caso sicuro ci metto un altro suono convintissima di aver raggiunto quello del dispositivo.

Avatar utente
kalte-sterne
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 152
Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2011, 0:00
Località: Castiglione delle Stiviere (MN)
Contatta:

Messaggio da kalte-sterne » martedì 21 aprile 2015, 15:12

Allora. tu fai partire l'app (o accendi il tuo accordatore).
e suoni una nota. o canti. vedrai che lui la "sente" e ti dice, "questo è un re".
faccio un esempio.

tu comunque devi partire dal LA, perché oltretutto sai che DEVE essere 440 Hz.
da li tiri o molli fino ad arrivare ai 440 Hz.
se sei molto vicina, in eccesso, puoi anche aiutarti alzando leggermente la corda con l'indice. (in questo modo la stai tirando) e quindi vedrai che il suono si abbassa.

dopodiché fai lo stesso con le altre.
adesso non ho sottomano i Hz delle altre note. forse nel tuo caso ti sarebbero utili.

io su smartphone android uso "gStrings", è gratuita e mi trovo molto bene.
anche il mio maestro la usa. ma ce ne sono mille.
con questa puoi anche impostare la nota manualmente e lui te la colora quando ti avvicini.

credimi comunque che è più complicato da spiegare qui per iscritto che da fare. :wink:

Avatar utente
kalte-sterne
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 152
Iscritto il: giovedì 17 febbraio 2011, 0:00
Località: Castiglione delle Stiviere (MN)
Contatta:

Messaggio da kalte-sterne » martedì 21 aprile 2015, 15:14

ti ho cercato le frequenze corrette per il violino:

196 Hz (G)sol
294 Hz (D)re
440 Hz (A)la
660 Hz (E)mi

Violando
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 64
Iscritto il: mercoledì 31 luglio 2013, 0:00

Messaggio da Violando » mercoledì 22 aprile 2015, 15:05

Sei stato ultragentile grazie!!
Sai io pensavo che facesse solo sentire il suono della nota e di rimando dovessi accordare ad orecchio.
Questo programma si scarica anche sul computer?
Greazie ancora!

gf104
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 98
Iscritto il: lunedì 4 febbraio 2013, 0:00

Messaggio da gf104 » lunedì 12 ottobre 2015, 16:47

kalte-sterne ha scritto:ti ho cercato le frequenze corrette per il violino:

196 Hz (G)sol
294 Hz (D)re
440 Hz (A)la
660 Hz (E)mi
nell'attesa di ottenere un orecchio "educato" ho scaricato sullo smart l'app
gStrings - grazie per la segnalazione :D

notemusicali
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 2
Iscritto il: lunedì 14 settembre 2015, 0:00
Contatta:

Messaggio da notemusicali » sabato 17 ottobre 2015, 12:39

Cerca di fare tutto da sola, non puoi continuare ad affidarti ad altri, così impari anche a "conoscere" il tuo violino.

Usare l'app o l'accordatore elettronico oggi è molto molto semplice, praticamente fanno tutto loro, tu devi lavorare poi di fino con i piroli ed i tiracantini per regolare poi al meglio fino ad ottenere quello che ti dice l'accordatore o l'app.

Se ti può essere di aiuto qui trovi qualche indicazione in più
http://www.notemusicali.com/come-accordare-un-violino

Rispondi