"Sondaggio" corde preferite

Dedicato a chi si avvicina per la prima volta agli strumenti ad arco.
Rispondi
Pietro
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 11
Iscritto il: domenica 10 settembre 2017, 18:25

"Sondaggio" corde preferite

Messaggio da Pietro » domenica 3 dicembre 2017, 21:56

Ciao a tutti, vorrei sapere giusto per farmi un'idea quali siano le vostre corde preferite (magari in questo modo proverò nuovi set :roll:).

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11129
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: "Sondaggio" corde preferite

Messaggio da claudio » domenica 3 dicembre 2017, 23:20

Per violino Pirastro Oliv, Infeld Blu.
Per viola Spirocore, Helicore
Per cello Spirocore
andante con fuoco

Avatar utente
davidesora
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 1968
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 0:00
Località: Cremona
Contatta:

Re: "Sondaggio" corde preferite

Messaggio da davidesora » domenica 3 dicembre 2017, 23:41

Per violino : Vision Solo
Per il Mi : Lenzner goldbrokat, il migliore

Viola415
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 9
Iscritto il: lunedì 6 marzo 2017, 16:53

Re: "Sondaggio" corde preferite

Messaggio da Viola415 » lunedì 4 dicembre 2017, 14:05

Per quanto riguarda i miei strumenti:

violino: Warchal Brilliant;
viola: Pirastro Tonica, ma forse ancora meglio Warchal Amber.
- Gianni -

Avatar utente
sullacorda
Mago della Sgorbia
Mago della Sgorbia
Messaggi: 306
Iscritto il: lunedì 17 aprile 2006, 0:00

Re: "Sondaggio" corde preferite

Messaggio da sullacorda » sabato 9 dicembre 2017, 20:17

io sto usando le Cantiga della corelli per re la e sol e mi trovo molto bene.
per la viola, sarei interessato anch'io a sapere dei pareri perché è da un anno e mezzo che ho preso il mio strumento e devo ancora cambiarci le corde!
visto che ci siamo per il cello sto usando le kaplan della d'addario e mi sembrano molto buone (consigliate da Brunello ad un mio amico).
ciao
Ultima modifica di sullacorda il domenica 10 dicembre 2017, 9:48, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
davidesora
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 1968
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 0:00
Località: Cremona
Contatta:

Re: "Sondaggio" corde preferite

Messaggio da davidesora » domenica 10 dicembre 2017, 0:21

Anche per la viola mi son trovato bene con le Vision Solo (tengo a precisare che non sono sponsorizzato dalla Tomastik....) ma non ho fatto molte prove con le corde da viola.
Comunque funzionano bene, almeno è quello che dicevano i musicisti che hanno provato la mia ultima viola.

gabri4
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 14
Iscritto il: domenica 22 aprile 2018, 17:42

Re: "Sondaggio" corde preferite

Messaggio da gabri4 » martedì 24 aprile 2018, 15:28

Ho provato varie corde su diversi violini e ho capito che x giudicare una corda è molto importante l'abbinamento strumento-corda.... su uno strumento che ha un bel suono potente preferisco le Dominant, morbide, molto flessibili e risonati. Amavo particolarmente le Vision Solo (che erano le mie preferite) ma le ho ricomprate 3 mesi fa e messe sul violino dove erano le vecchie(di 2 anni prima) e sono rimasto molto deluso xchè meno potenti delle precedenti (vecchie tra l'altro). Su uno strumento che ha bisogno di essere "potenziato" direi Peter Infeld (potenti e anche brillanti, scuriscono leggermente il suono, mi danno l'impressione di essere delle dominant più tese e prestanti) o addirittura ci sono le Eva Pirazzi Gold, timbro tondo ed esaltano al massimo la pienezza del suono e la potenza, ma sono particolarmente rigide e robuste per cui ti cambia la percezione tattile delle dita sulla tastiera. Ho due violini uno di liuteria italiana e uno di liuteria cinese, il cinese fatto con legni cinesi ad esempio ha suono caldo e pastoso ma non molto brillante, per cui in questo caso ci stanno bene le Peter Infeld, sull'italiano (suono pastoso ma più brillante, potente e penetrante) vanno bene anche corde più morbide.. Ho dovuto togliere da quello italiano le Eva pirazzi gold perchè a lungo andare mi irrigidivano la mano quando suonavo sulle corde basse, anche se il suono veniva migliorato al massimo grado, forse in questo caso servirebbe un ponticello un po' più basso....non ho mai provato le Larsen che mi incuriosiscono...Inoltre ho un Mi Infeld Blu che è veramente eccellente e che mi ha incuriosito per il resto della muta

teresina
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 78
Iscritto il: mercoledì 19 luglio 2017, 13:37

Re: "Sondaggio" corde preferite

Messaggio da teresina » mercoledì 25 aprile 2018, 10:42

A me piacciono le Dominant. Sul mio violino rendono bene e secondo me hanno il miglior rapporto qualità prezzo.

Lil
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 18
Iscritto il: domenica 4 marzo 2018, 10:42

Re: "Sondaggio" corde preferite

Messaggio da Lil » giovedì 26 aprile 2018, 13:33

Anche io sono gli unta al momento di cambiare le corde del mio violino. Ho uno Stentor Conservatoire da circa tre anni e non avevo mai cambiAto le corde. il violino è piuttosto potente e le corde con cui è allestito ( revisione completa pre vendita della Domus Musica di Venezia) sono le Dogal Vivaldi T 81 ( se non ricordo male) che danno un suono molto brillante ... anche troppo per i miei gusti, e pensavo giust'appunto di sostituirle con delle Dominant
, che dovrebbero rendere il suono più morbido ( almeno ci conto ... )

Rispondi