Identificazione viola

Non solo barzellette sui violisti, please :)
Rispondi
Avatar utente
edo
La Liuteria è la sua Religione.
La Liuteria è la sua Religione.
Messaggi: 1915
Iscritto il: martedì 21 giugno 2005, 0:00
Località: Schio (VI)
Contatta:

Identificazione viola

Messaggio da edo » sabato 31 maggio 2014, 23:42

Una curiosa viola, cassa 39, diapason 210 e cosa strana manico lungo solo 131. Catena sottilissima, ad occhio potrebbe essere 4 mm di spessore, assenza di zocchetti alle punte, zocchetto inferiore normale e zocchetto superiore di forma trapezoidale largo forse poco più del piede del manico, sembra quasi che lo zocchetto superiore sia il prolungamento del manico, anche perchè le venature si vedono disposte in orrizontale, guardando dal foro del bottone. Dalle foto si nota anche che la tavola non è tagliata per fare un normale incastro del manico. Filetto disegnato e righe disegnate a distanza regolare nel fondo a mimare una marezzatura improbabile.
Etichetta rimossa, rimane una piccolissima porzione di pochi mm quadrati in un angolo.
A me sembra uno strumento costruito in modo seriale, forse con forma esterna a giudicare dalla giunta delle fasce.
Quello che mi ha incuriosito è la lunghezza del manico, decisamente troppo corta per una viola.
Da dove potrebbe provenire questo strumento?

https://www.flickr.com/photos/edosartor ... 989170093/

ciao

edo

Avatar utente
violino7
La Liuteria è la sua Religione.
La Liuteria è la sua Religione.
Messaggi: 3353
Iscritto il: martedì 9 gennaio 2007, 0:00
Località: Roma

Re: Identificazione viola

Messaggio da violino7 » sabato 7 giugno 2014, 16:41

edo ha scritto:............................., zocchetto inferiore normale e zocchetto superiore di forma trapezoidale largo forse poco più del piede del manico, sembra quasi che lo zocchetto superiore sia il prolungamento del manico, anche perchè le venature si vedono disposte in orrizontale, guardando dal foro del bottone.

....................................
Ciao Edo!

Se non erro, era fatto così anche il violoncello "Menegozzo" che ho restaurato qualche tempo fa.

Se così fosse, io direi che con molta probabilità in questa viola non esiste zocchetto d'innesto del manico e dunque manico e zocchetto interno siano un tutt'uno. La cosa sarebbe anche confermata dalla particolarità che il collo del manico è rasente il bordo superiore della tavola, mancando quei 7-8 mm. di invadenza internamente alla cassa che servono per l'incasso nella mortasa.

Ho recuperato qualche immagine di quel lavoro che spero possano esserti utili per una possibile comparazione:

Immagine

Aperta la cassa armonica lo zocchetto si presentava così, con una prominenza centrale a trapezio rinforzata lateralmente da due assi verticali a sezione triangolari:

Immagine
Immagine

Eliminati queste due assi, si scopre che il blocco manico-tassello interno è unico e le fasce vanno a confluire dentre delle apposite canalette scavate nel blocco.

Immagine
Immagine

Quest'ultima foto è la visione dall'alto che mostra molto bene una canaletta e la posizione del collo del manico.

E' fatta esattamente così la chitarra costruita con il sistema "spagnolo" e dunque trattasi di prassi molto antica.
Sul Menegozzo io ho dedotto che questo sistema fosse in uso nell'ottocento (e forse non solo) per produzioni di tipo seriale. Anche nel mio caso il filetto era disegnato! :?

Magari quanto ho evidenziato può esserti utile ove ti fosse possibile fare ulteriori indagini sul tuo strumento, magari capire dove vanno a confluire le fasce! :roll:

Ciao!
.
Ricercare sopra tutto due cose: la verità e la bellezza.

- Lino Santoro -

Avatar utente
edo
La Liuteria è la sua Religione.
La Liuteria è la sua Religione.
Messaggi: 1915
Iscritto il: martedì 21 giugno 2005, 0:00
Località: Schio (VI)
Contatta:

Messaggio da edo » sabato 7 giugno 2014, 21:39

Grazie Lino, ti confermo, avendo dovuto aprire la viola, che il sistema di costruzione era identico a quello che hai illustrato, a parte i rinforzi laterali che nella viola non c'erano.
Quello che mi sembra strano in quella viola è la misura del manico di 130 mm. mi sembra eccessivamente corto.

ciao

edo

ElisaViola
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 3
Iscritto il: giovedì 2 marzo 2017, 11:19

Re: Identificazione viola

Messaggio da ElisaViola » domenica 5 marzo 2017, 23:53

Forse è stata tagliata?

Rispondi