Un oceano di informazioni

Non solo barzellette sui violisti, please :)
Rispondi
NickRulez
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 2
Iscritto il: lunedì 22 gennaio 2018, 21:44

Un oceano di informazioni

Messaggio da NickRulez » lunedì 22 gennaio 2018, 22:03

ciao a tutti, mi sono appena presentato nella sezione dedicata, perciò vado subito al sodo.
Mi piacerebbe avere se possibile un idea della tabella di marcia di un apprendista violista come me :D so che il percorso per me che non ho basi musicali sarà lungo e tortuoso ma sono paziente e comunque mi piace davvero. Prendo lezioni da un violista professionista e ho notato che finchè non imparo a tirare l'arco per bene, è restio (giustamente) a proseguire con l'insegnamento
ma per esempio qualcuno mi puo dire le fasi che dovrò attraversare? per esempio: primi 6 mesi corde vuote e padronanza colpi d'arco dritti. 3 mesi per i cambi corda. 6 mesi per mano sinistra in prima posizione ecc...ecc..
Inoltre se qualcuno fosse in zona sarei contento di fare esercitazione insieme, per darci una mano a vicenda :D :D :D

teresina
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 32
Iscritto il: mercoledì 19 luglio 2017, 13:37

Re: Un oceano di informazioni

Messaggio da teresina » mercoledì 31 gennaio 2018, 0:41

Dipende da molte variabili. Mediamente direi 1-2 mesi sulle corde vuote imparando ad usare tutti i punti dell'arco e cambi di corda, poi nel giro di altri 1-2 mesi metti le prime tre dita, poi il 4 dito e cominci a vedere diverse disposizioni di toni e semitoni. Dopo circa un anno mediamente si ha una buona padronanza della prima posizione e si imparano la terza, poi la seconda, la quinta e la quarta. Questo potrebbe richiedere un altro anno. Come già detto dipende però da molte variabili, tra le quali le prime sono senz'altro la quantità e la qualità dello studio. I tempi possono aumentare o diminuire notevolmente in base all'impegno. Buono studio!

Rispondi