Indovina chi dirige al Senato...

Per discutere dei vostri dischi preferiti.
Rispondi
Avatar utente
and29
Mago della Sgorbia
Mago della Sgorbia
Messaggi: 702
Iscritto il: mercoledì 1 marzo 2006, 0:00
Località: Torino Italia
Contatta:

Messaggio da and29 » martedì 13 gennaio 2009, 12:43

andreavezzoli ha scritto:concordo a pieno!!
ci offende tutti non solo offendo Uto Ughi.
non ci avrebbe offeso se avesse ammesso che la sua non è musica classica..... e invece........
:cry:

per combattere Allevi si deve combattere a suon di nuove composizioni in contrapposizione (credo che i veri minimalisti dovrebbero essere anche loro offesi)
, e con la musica di Bach........., Mozart....
Dovremmo però essere felici ed orgogliosi di dire "Per fortuna di Allevi c'è ne uno ed io non sono come lui"
Un vero è proprio motto, bravissimo! PER FORTUNA DI ALLEVI CE NE 1 ED IO, NO SONO COME LUI!"
Sbalordito il diavolo rimase... quando comprese quanto osceno fosse il bene.<br>

Avatar utente
andreavezzoli
Mago della Sgorbia
Mago della Sgorbia
Messaggi: 434
Iscritto il: lunedì 5 gennaio 2009, 0:00
Località: Franciacorta
Contatta:

Messaggio da andreavezzoli » martedì 13 gennaio 2009, 13:06

speriamo..... che questo motto venga sottoscritto da molti

Avatar utente
edi
La Liuteria è la sua Religione.
La Liuteria è la sua Religione.
Messaggi: 2173
Iscritto il: venerdì 30 novembre 2007, 0:00
Località: Fulginium ac Vacium
Contatta:

Messaggio da edi » martedì 13 gennaio 2009, 15:48

Condivido in pieno l'opinione del Maestro Ughi. Mi pare che Allevi sia un ottimo pianista (come tantissimi altri però), un mediocre direttore ed un cattivo conpositore. Il suo successo è frutto in massima parte della pubblicità... pessima pubblicità per la musica italiana... e per il Senato.

Avatar utente
and29
Mago della Sgorbia
Mago della Sgorbia
Messaggi: 702
Iscritto il: mercoledì 1 marzo 2006, 0:00
Località: Torino Italia
Contatta:

Messaggio da and29 » martedì 13 gennaio 2009, 15:57

Adesso si certo scalderò qualche animo forse ma... vogliamo parlare del prestigioso marchio Stanway & Sons?.
Un marchio che è l'eccellenza in ambito pianistico!, associamo sempre questo nome ai grandi pianisti come Horowitz, Arturo Benedetti Michelangeli, Rubistain e Gould.
A me personalmente, fa davvero un pessimo effetto vedere Allevi suonare uno di questi pianoforti (in una foto, l'ho pure visto dentro alla cassa di risonanza uscire cob quel cespuglio di capelli) è come se io, mi mettessi a suonare la melodia della sigla pubblicitaria di una nota marca di cioccolatini con uno Stradivari 8O 8O ma ci rendiamo conto di quanto sia caduta in basso l'arte e la passione infinita per la buona musica in Italia...
Sbalordito il diavolo rimase... quando comprese quanto osceno fosse il bene.<br>

Avatar utente
edi
La Liuteria è la sua Religione.
La Liuteria è la sua Religione.
Messaggi: 2173
Iscritto il: venerdì 30 novembre 2007, 0:00
Località: Fulginium ac Vacium
Contatta:

Messaggio da edi » martedì 13 gennaio 2009, 16:17

Oramai tutto è pubblicità e tutto è determinato dalla pubblicità, è triste, ma è così e resterà così finché continueremo (popolo italiano) a vedere questa tv, andare alla partita e conoscere più un partecipante al quella trasmissione chiamata "grande fratello" che non un grande musicista :dho:

Avatar utente
klazy
Mago della Sgorbia
Mago della Sgorbia
Messaggi: 347
Iscritto il: lunedì 14 maggio 2007, 0:00

Messaggio da klazy » martedì 13 gennaio 2009, 16:18

...e avete ragione tutti! ma di questo allevi adesso si inizia ad averne la nausea su questo forum :roll:

Avatar utente
and29
Mago della Sgorbia
Mago della Sgorbia
Messaggi: 702
Iscritto il: mercoledì 1 marzo 2006, 0:00
Località: Torino Italia
Contatta:

Messaggio da and29 » martedì 13 gennaio 2009, 16:22

Non voglio certo andare OT anche se forse ci sono andato per un pelo, ma una cosa la voglio dire: Questi reality maledetti!! che, saranno di certo la rovina dei nostri figli purtroppo se non facciamo davvero qualcosa e.. l'unica cosa da fare, sarebbe quella di non guardarli nemmeno per un secondo! forse cosi'... potremmo debellarli definitivamente.
Sbalordito il diavolo rimase... quando comprese quanto osceno fosse il bene.<br>

_Ale_
La Liuteria è la sua Religione.
La Liuteria è la sua Religione.
Messaggi: 1040
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 0:00
Località: Mantova
Contatta:

Messaggio da _Ale_ » martedì 13 gennaio 2009, 19:45

@and29: allevi suona con un bosendorfer. però è gia 2 volte che lo vedo con uno steinway nn so perchè :roll:
Vivi la vita come un viaggio ma non dire mai:'' Sono arrivato!''

Avatar utente
and29
Mago della Sgorbia
Mago della Sgorbia
Messaggi: 702
Iscritto il: mercoledì 1 marzo 2006, 0:00
Località: Torino Italia
Contatta:

Messaggio da and29 » martedì 13 gennaio 2009, 21:47

Mah... io l'ho sempre visto fare violenza agli Stanway...
Sbalordito il diavolo rimase... quando comprese quanto osceno fosse il bene.<br>

Avatar utente
Esteban86
Mago della Sgorbia
Mago della Sgorbia
Messaggi: 676
Iscritto il: sabato 23 giugno 2007, 0:00
Località: Basilicata (la regione dimenticata)
Contatta:

Messaggio da Esteban86 » venerdì 16 gennaio 2009, 0:30

anche Ughi ultimamente violenta un pò il suo Stradivari
e sfido chiunque a dire il contrario
"ha solo quattro misere corde, per tutte le meraviglie del suono!! anche l'uomo ha un cuore solo.............eppure gli basta per tutto!!!!"

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11042
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » venerdì 16 gennaio 2009, 2:25

klazy ha scritto:...e avete ragione tutti! ma di questo allevi adesso si inizia ad averne la nausea su questo forum :roll:
Sono d'accordo, prego lorsignori di mantenere un contegno, se si ha qualcosa da dire lo si dica in senso compiuto, le invettive telegrafiche tanto per dire non interessano a nessuno. Per favore non rovinate una discussione che fino a questo momento è stata interessante.
Grazie.
andante con fuoco

Avatar utente
and29
Mago della Sgorbia
Mago della Sgorbia
Messaggi: 702
Iscritto il: mercoledì 1 marzo 2006, 0:00
Località: Torino Italia
Contatta:

Messaggio da and29 » venerdì 16 gennaio 2009, 9:52

Mi scuso Claudio, hai ragione.
Sbalordito il diavolo rimase... quando comprese quanto osceno fosse il bene.<br>

Avatar utente
Clairdelune
Mago della Sgorbia
Mago della Sgorbia
Messaggi: 316
Iscritto il: domenica 6 gennaio 2008, 0:00
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Clairdelune » venerdì 16 gennaio 2009, 10:51

Per proseguire le occasioni di documentazione...

http://ricerca.repubblica.it/repubblica ... ma-io.html

Una chicca:
Nella versione cartacea di questo articolo il titolista, tra i vari occhielli, ne ha inserito uno che vi riporto (nella versione web, purtroppo, non ci sono gli occhielli):

IL CONCERTO
il 21 dicembre Allevi tiene il concerto di Natale in Senato con l'orchestra dei Virtuosi Italiani, applauditissimo da parlamentari e parenti.


Si, c'è scritto proprio così...!!
:D :D :D


Clair*
In origine, fu la vibrazione.

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11042
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » venerdì 16 gennaio 2009, 10:58

Poveri Allevi, lo stanno massacrando! Ora finalmente si renderà conto che per essere un grande non basta solo mangiare la pasta con il tonno per svariati anni.

Cmq un certo musicista mio amico che ha suonato in orchestra con Allevi come direttore, ha detto che in questa veste non era affatto malaccio, anzi, si è stupito del suo orecchio sensibile.

Diciamo che, musica a parte, ad Allevi non viene perdonata la sua megalomania, che lui definisce "simpatica", ma ai più viene percepita probabilmente come "odiosa".
andante con fuoco

Avatar utente
Matthias
Liutaio Errante
Liutaio Errante
Messaggi: 234
Iscritto il: mercoledì 13 agosto 2008, 0:00
Località: Torino

Messaggio da Matthias » venerdì 16 gennaio 2009, 13:50

claudio ha scritto:Poveri Allevi, lo stanno massacrando! Ora finalmente si renderà conto che per essere un grande non basta solo mangiare la pasta con il tonno per svariati anni.

Cmq un certo musicista mio amico che ha suonato in orchestra con Allevi come direttore, ha detto che in questa veste non era affatto malaccio, anzi, si è stupito del suo orecchio sensibile.

Diciamo che, musica a parte, ad Allevi non viene perdonata la sua megalomania, che lui definisce "simpatica", ma ai più viene percepita probabilmente come "odiosa".
Giusto Claudio, e forse è anche un po' questo che infastidisce tutti, oltre le sue composizioni, chiaramente :lol:

Rispondi