ponticello barocco su modello Cannone?

Rispondi
cristoforocolombo
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 4
Iscritto il: martedì 18 marzo 2008, 0:00
Contatta:

ponticello barocco su modello Cannone?

Messaggio da cristoforocolombo » lunedì 28 novembre 2011, 0:37

Salve,

sto suonando un violino copia Guarneri 1742 (copia Cannone)
Mi piacerebbe utilizzarlo per fare musica barocca; ho già provato le corde in budello e l'arco barocco e mi trovo bene; mi chiedevo ha senso da un punto di vista storico far fare anche un ponticello barocco al mio liutaio, o se, trattandosi del modello già quasi della metà del Settecento (e utilizzato da Paganini per un genere musicale differente), si tratti di una scelta anacronistica.

Esattamente fino a quando è rimasto in uso il ponticello barocco???

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10422
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » lunedì 28 novembre 2011, 9:38

Come esempio di violino barocco, personalmente il "Cannone" non mi sembra l'ideale, ho sempre dubitato che quel violino fosse autentico e quindi uscito dalle mani di Guarneri del Gesù. Ciononostante esso continua a rappresentare un ottimo esempio di violino montato "alla moderna". La conversione da barocco a moderno è un fenomeno che iniziò con l'arrivo della musica tedesca, e comunque di un repertorio che richiedeva uno strumento con voce più potente e penetrante, quindi possiamo parlare approssimativamente degli anni compresi tra il 1760 e il 1780.

Inoltre bisogna considerare che se il tuo violino è montato alla moderna forse non è sufficiente provvederlo di un ponticello barocco, perchè già nella seconda metà del 1700 erano comparsi ponticelli non molto diversi da quelli odierni. Tuttavia, come periodo di transizione in cui si vedevano coesistere molti tipi di montature, un ponticello barocco su un violino alla moderna potrebbe anche starci.
andante con fuoco

cristoforocolombo
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 4
Iscritto il: martedì 18 marzo 2008, 0:00
Contatta:

Messaggio da cristoforocolombo » martedì 29 novembre 2011, 11:52

Ok grazie per le informazioni, dettagliate e precise....
Quindi secondo te il cannone a chi sarebbe/potrebbe essere attribuito?
Sicuramente antecedente a paganini ma di quanto?
Grazie

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10422
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » martedì 29 novembre 2011, 12:58

Il Cannone è comunque uno strumento cosiddetto di "transizione", quindi più o meno contemporaneo di Paganini, se non addirittura commissionato da Paganini medesimo. A mio parere e secondo quello di autorevoli liutai, tra cui Francesco Bissolotti, quello strumento non è di scuola italiana. Ma questo particolare ai fini della tua domanda non ha nessuna importanza.
andante con fuoco

Rispondi