come vorreste il vostro brano per violino?

Dedicato ai musicisti.
Avatar utente
andreavezzoli
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 434
Iscritto il: lunedì 5 gennaio 2009, 0:00
Località: Franciacorta
Contatta:

come vorreste il vostro brano per violino?

Messaggio da andreavezzoli » giovedì 13 maggio 2010, 8:28

mettiamo il caso che volete avere un brano per violino composto apposta per voi e avete la possibilità di commisionarlo ad un compositore come vi piacerebbe che fosse?

potete sciegliere lo stile che volete, l'organico che volete (sonata per violino solo, concerto per violino ed orchestra, sonata per violino e pianoforte, variazioni.... fantasia....)....

Avatar utente
Atomino
La Liuteria è la sua Religione.
La Liuteria è la sua Religione.
Messaggi: 1642
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 0:00
Località: Botticino o Salo', tra Maggini e Gasparo
Contatta:

Messaggio da Atomino » giovedì 13 maggio 2010, 9:18

Bella questa proposta Andrea.
Fantasia sul tema "Donna non vidi mai" di Giacomo Puccini da "Manon Lescaut", per violino e pianoforte.
- Alberto Soccini -

Avatar utente
andreavezzoli
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 434
Iscritto il: lunedì 5 gennaio 2009, 0:00
Località: Franciacorta
Contatta:

Messaggio da andreavezzoli » giovedì 13 maggio 2010, 9:32

mi è venuta in mente pensando a quanti violinisti si sono fatti scrivere un pezzo su "misura"....

Avatar utente
Atomino
La Liuteria è la sua Religione.
La Liuteria è la sua Religione.
Messaggi: 1642
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 0:00
Località: Botticino o Salo', tra Maggini e Gasparo
Contatta:

Messaggio da Atomino » giovedì 13 maggio 2010, 9:35

andreavezzoli ha scritto:mi è venuta in mente pensando a quanti violinisti si sono fatti scrivere un pezzo su "misura"....
Beh per le mie capacità il pezzo su misura potrebbe essere "Variazioni sul tema di Twinkle Twinkle Little Star" :lol: :lol: :lol:
- Alberto Soccini -

Avatar utente
talus
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 291
Iscritto il: sabato 26 aprile 2008, 0:00

Messaggio da talus » domenica 16 maggio 2010, 20:38

Mi piacerebbe qualcosa tzigano , il piu lento e doloroso possibile ( per violino solo ) da suonare senza pubblico in privato.

Avatar utente
andreavezzoli
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 434
Iscritto il: lunedì 5 gennaio 2009, 0:00
Località: Franciacorta
Contatta:

Messaggio da andreavezzoli » lunedì 17 maggio 2010, 7:54

quindi un brano che eseguiresti solo te e non verrebbe mai pubblicato?

Avatar utente
talus
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 291
Iscritto il: sabato 26 aprile 2008, 0:00

Messaggio da talus » martedì 18 maggio 2010, 22:41

andreavezzoli ha scritto:quindi un brano che eseguiresti solo te e non verrebbe mai pubblicato?
Si un brano da portare in pectore.

Avatar utente
WIngsofmorpheus
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 52
Iscritto il: sabato 11 settembre 2010, 0:00
Contatta:

Re: come vorreste il vostro brano per violino?

Messaggio da WIngsofmorpheus » martedì 28 settembre 2010, 20:24

andreavezzoli ha scritto:mettiamo il caso che volete avere un brano per violino composto apposta per voi e avete la possibilità di commisionarlo ad un compositore come vi piacerebbe che fosse?

potete sciegliere lo stile che volete, l'organico che volete (sonata per violino solo, concerto per violino ed orchestra, sonata per violino e pianoforte, variazioni.... fantasia....)....
Non saprei.... Chi sono io per avere un brano tutto per me?? COmunque io sono rimasta affascinata da un "Salut d'Amour" suonato da Matteo Fedeli con uno Stradivari.... Fantastico... Mi piacerebbe su quel genere, romantico ma divertente...

Oppure un duetto.... Io adoro i duetti....

Ma, pirncipalmente vorrei essere in grado di suonarli... Per adesso mi limito a Dvorak.

Bels

Avatar utente
andreavezzoli
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 434
Iscritto il: lunedì 5 gennaio 2009, 0:00
Località: Franciacorta
Contatta:

Messaggio da andreavezzoli » giovedì 30 settembre 2010, 20:09

interessante...
<div>www.andreavezzoli.it<br>la dove nasce la musica...</div><br>

karen
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 40
Iscritto il: sabato 9 ottobre 2010, 0:00
Località: Pavia
Contatta:

Messaggio da karen » domenica 10 ottobre 2010, 18:51

A me piacciono i brani come...requiem for a dream
Sentite un po'!
http://www.youtube.com/results?search_q ... dream&aq=0 8)

karen
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 40
Iscritto il: sabato 9 ottobre 2010, 0:00
Località: Pavia
Contatta:

Messaggio da karen » domenica 10 ottobre 2010, 18:52

A me piacciono i brani come...requiem for a dream
Sentite un po'!
http://www.youtube.com/results?search_q ... dream&aq=0 8)

karen
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 40
Iscritto il: sabato 9 ottobre 2010, 0:00
Località: Pavia
Contatta:

Messaggio da karen » domenica 10 ottobre 2010, 18:53

A me piacciono i brani come...requiem for a dream
Sentite un po'!
http://www.youtube.com/results?search_q ... dream&aq=0 8)

karen
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 40
Iscritto il: sabato 9 ottobre 2010, 0:00
Località: Pavia
Contatta:

Messaggio da karen » domenica 10 ottobre 2010, 18:54

A me piacciono i brani come...requiem for a dream
Sentite un po'!
http://www.youtube.com/results?search_q ... dream&aq=0 8)

karen
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 40
Iscritto il: sabato 9 ottobre 2010, 0:00
Località: Pavia
Contatta:

Messaggio da karen » domenica 10 ottobre 2010, 18:58

scusate per i tanti messaggi è tutta colpa mia :oops:

cellodifuoco
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 30
Iscritto il: martedì 25 maggio 2010, 0:00
Località: palaia
Contatta:

Messaggio da cellodifuoco » domenica 10 ottobre 2010, 23:19

dopo aver trascritto per anni di tutto e soprattutto per piano trio ( di tutto perchè per fare concerti in Italia bisogna prostituirsi suonando surrogati della musica classica e un sacco di ..., visto che secondo gli amministratori che non capiscono niente la classica è pallosa e elitaria, ovvero non fa parte del "linguaggio universale", parolone di cui si riempiono la bocca ), ho scritto un brano per violino e violoncello ispirandomi alla musica classica ebraica degli anni '30 e '40 ( anche nei campi qualcuno, per disperazione o per passione, continuava a scrivere musica aspettando la morte ).
Al violino ho lasciato molti toni caldi delle sue note più basse, pensando a quanto da ragazzo avevo ascoltanto, cercando di scimmiottarli con il cello, i grandi Heifetz, Thibaud, Oistrach ecc. in dischi putrefatti e rigati mentre leggevo giallli.
Al violoncello ho destinato alcuni temi alternati al violino con accompagnamenti che spesso sono più impegnativi tecnicamente ( alcuni troppo, perlomeno per le mie capacità ). Prima lo suonerò in pubblico con mia moglie violinista un pò di volte, ma non so se lo pubblicherò mai, anche perchè so che non è economicamente conveniente.
Comunque in futuro cercherò di scrivere o trascrivere solo vera musica classica, le contaminazioni potevano essere utili per divulgarla ma ora la stanno uiccidendo. Ora sto cominciando a trascrivere la suite Italienne sempre per violino e cello in duo, e la meravigliosa "Erbarme dich" dalla Passione di Matteo per trio organo-cello e violino, dove già il violino suona nella parte originale un meraviglioso "assolo" di sette minuti circa...spero che Bach mi perdoni !

Rispondi