PIROLI

da Bach a Kodaly, uno strumento di incredibile bellezza.
Rispondi
Avatar utente
adoroilmiovioloncello
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 5
Iscritto il: sabato 6 ottobre 2012, 0:00

PIROLI

Messaggio da adoroilmiovioloncello » martedì 17 giugno 2014, 20:30

Mi è caduto il violoncello mio adorato a terra e si è rotto un pirolo. Il liutaio mi ha detto che o trovo un pirolo uguale e lui me lo sostituisce, oppure li cambio tutti e quattro. Non ho trovato un pirolo uguale, si trattava di un semplice pirolo in bosso, poco resistente. Sto pensando di cambiarli tutti e quattro. Con quale criterio devo scegliere? quali sono i migliori? che prezzi hanno? li vendono singolarmente o solo il set da quattro? il liutaio mi farà pagare molto per sostituirli? se si in genere quanto? Grazie anticipatamente per la risposta

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10422
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » giovedì 19 giugno 2014, 1:04

Salve, mi è impossibile dare una risposta alle tue domande, salvo confermare che i piroli dovranno essere cambiati tutti e quattro per la difficoltà di rimpiazzare con un modello identico quello che si è rotto. La spesa varia molto a seconda del liutaio e dei piroli che si andranno a scegliere, bisogna anche considerare il tipo di strumento su cui bisogna fare il lavoro, se è uno strumento da studio consiglio piroli economici e non troppo elaborati. Al contrario, se si tratta di uno strumento d'autore ci si potrà orientare anche su modelli più costosi ed elaborati.
andante con fuoco

Rispondi