Larsen Magnacore per cello

da Bach a Kodaly, uno strumento di incredibile bellezza.
Rispondi
Avatar utente
waltcamp71
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 119
Iscritto il: venerdì 17 marzo 2006, 0:00

Larsen Magnacore per cello

Messaggio da waltcamp71 » sabato 2 agosto 2014, 21:45

Salve a tutti, leggendo un po' qui e un po' la di queste corde mi hanno incoriosito, vengono definite "...il sogno del violoncellista", "...spirocore killers", ecc... ecc.
Qualcuno le ha provate?
Aspetto fiducioso una risposta.
Grazie

http://www.larsenstrings.com/media/6085 ... _and_D.pdf

Avatar utente
waltcamp71
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 119
Iscritto il: venerdì 17 marzo 2006, 0:00

Messaggio da waltcamp71 » venerdì 8 agosto 2014, 9:19

Salve a tutti!... ma davvero nessuno conosce o a sentito parlare di queste corde?

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10421
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » venerdì 8 agosto 2014, 17:10

mi sa di no... :lol:
andante con fuoco

Avatar utente
waltcamp71
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 119
Iscritto il: venerdì 17 marzo 2006, 0:00

Messaggio da waltcamp71 » lunedì 11 agosto 2014, 22:04

peccato!!! :cry: :cry: grazie comunque

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10421
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » martedì 12 agosto 2014, 10:27

Siamo un po' tutti in vvacanza, magari riprendiamo l'argomento prossimamente.
andante con fuoco

Avatar utente
waltcamp71
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 119
Iscritto il: venerdì 17 marzo 2006, 0:00

Messaggio da waltcamp71 » mercoledì 13 agosto 2014, 11:47

Ciao Claudio, sei sempre gentilissimo! spero che qualcuno che l'abbia provate possa scrivere della sua esperienza, sono curioso di sapere!
Grazie a tutti e
buon ferragosto

Battle
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 9
Iscritto il: sabato 21 aprile 2012, 0:00

Sconsigliate

Messaggio da Battle » sabato 4 giugno 2016, 14:36

Per quella che è stata la mia esperienza con queste corde (mi limito al La ed il Re quindi) sono rimasto profondamente deluso; sul mio strumento, la seconda corda rimane molto "chiusa", poco aperta; il La sembrava leggermente più interessante, e sarei riuscito a dirti di più se non mi si fosse spezzato dopo appena una settimana di utilizzo (e le corde erano montate bene visto che mi ero affidato al liutaio per svolgere tale operazione). Per quello che mi ricordo comunque non mi piaceva quanto il Larsen Soloist. Se sei in cerca di nuove corde personalmente mi sto trovando benissimo con le Dogal Montagnana Soloist; costicchiano, ma valgono ogni centesimo.

Avatar utente
waltcamp71
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 119
Iscritto il: venerdì 17 marzo 2006, 0:00

Messaggio da waltcamp71 » mercoledì 7 settembre 2016, 13:28

Grazie tante Battle, mi piacerebbe sapere riguardo la tua esperienza con le Dogal se ti riferisci a tutta la muta Montagnana Soloist ,esattamente come senti lo strumento? in che senso ti trovi benissimo? hai provato la classica spirocore-larsen? hai notato quale differenza? scusa se faccio tante domande ma poichè le corde a seconda dello strumento suonano in maniera diversa sto cercando di capire queste Dogal.
Grazie ancora

Rispondi