Periodo di prova un'po lungo

da Bach a Kodaly, uno strumento di incredibile bellezza.
Avatar utente
talus
Violinaro
Violinaro
Messaggi: 291
Iscritto il: sabato 26 aprile 2008, 0:00

Messaggio da talus » venerdì 27 gennaio 2017, 18:53

Con quali documento fiscale hai consegnato il violoncello ? Se trattasi di un documento che riporta chiaramente la dicitura in prova o cose simili puoi rivolgeti i direttamente ai Carabinieri per denunciarlo per sottrazione di beni.
Nel caso contrario dovresti iniziare a pensare che hai perso il violoncello.

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10422
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » venerdì 27 gennaio 2017, 19:34

Credo che la fattura, in caso di ricorso all'intervento di un legale, la si possa sempre stilare, anche se è bene che il documento accompagni lo strumento in prova fin da subito.
andante con fuoco

Avatar utente
gelido
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 107
Iscritto il: mercoledì 21 dicembre 2016, 0:00

Messaggio da gelido » sabato 28 gennaio 2017, 13:53

davidesora ha scritto:
Magari era impegnato in qualche prova d'orchestra
Quest fa proprio ridere :lol:

Chissà quando deve pagare una bolletta o cambiare il cellulare, " oggi non posso ho una prova..."

Lutteria
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 124
Iscritto il: martedì 6 settembre 2011, 0:00

Messaggio da Lutteria » mercoledì 8 febbraio 2017, 23:16

Scusate se non mi sono più fatto vivo.
Vi ringrazio tutti per le risposte.
Alla fine dopo diverse trattative ci siamo messi d'accordo sui 4 mila euro.
Ho visto che il cello ha avuto diversi problemi (me lo ha fatto vedere) si era scollato il fondo e parte del manico, non so cosa ci abbia combinato, era mal ridotto.
Sinceramente come suggerivate giustamente voi l'avrei ripreso ma per riavere uno strumento indietro dopo tutti questi mesi e per di più rotto con tutti questi danni, ho accettato il compromesso di pagare in 4 rate da 1000 euro l'una nell'arco di 4 mesi.
Lui poi i soldi ce li ha anche se vuole fare il furbo e farmi credere che non ne ha perché sono in ritardo con gli stipendi che ha spese quà che ha spese là ecc. Quello cercava di tirarmi il collo e di beccare il pollo. Addirittura lui pensava che gli facessi uno sconto dai 2 mila ai 1800 euro. Vergognoso! Tra altro si contraddiceva pure perchè diceva che se accettavo 3000 me li dava subito in una rata (con un prestito) invece per i 4000 mila no, solo tante piccole rate, come mai? Il prestito da 4000 mila non poteva farlo? Mah.
Comunque ammetto di essere stato un'pò ingenuo, complice il fatto che non ho mai venduto neanche uno strumento, questo è il primo e forse anche l'ultimo.
Per quanto riguarda il documento con dicitura di prova, non gli ho dato nessun documento. Mi sono detto lo prova un'pò intanto lo suona, sempre meglio che tenerlo fermo, poi il tempo è passato, era sicuro di comprarlo e quindi gli ho permesso di fare modifiche e poi non pensavo facesse il furbo sul prezzo, anche se viste le tempistiche potevo anche immaginarlo. Ora comunque abbiamo firmato entrambi un documento dove specifica i nominativi di compratore e venditore termini di pagamento e tempistiche (una copia a lui e una a me). Anche se questi documenti lasciano un'pò il tempo che trovano, però almeno mi sento già un'pò più tutelato.
Ora sto aspettando la prima rata, anche se visto com'è l'andazzo immagino mi pagherà a fine mese quando avrebbe dovuto pagarmi già lo scorso mese. Se nel caso non dovesse rispettare l'accordo allora vedrete che pessima pubblicità gli farò. Io sono buono e paziente, ma ogni cosa ha il suo limite e non mi piace farmi prendere in giro.

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10422
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » giovedì 9 febbraio 2017, 1:12

Attenzione, ogni soluzione che preveda la "pessima pubblicità" in caso questo signore non ottemperasse agli impegni presi, non può considerare che si facciano pubblicamente nomi e cognomi della persona interessata e potresti renderti perseguibile del reato di diffamazione. Quindi nessuna cattiva pubblicità, perlomeno non in questo forum.

Gli accordi se sono stati presi dovrebbero almeno essere redatti in un atto scritto privatamente, altrimenti verba volant! E cmq è sempre consigliabile l'assistenza di un legale in questi casi.
andante con fuoco

Avatar utente
gelido
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 107
Iscritto il: mercoledì 21 dicembre 2016, 0:00

Messaggio da gelido » venerdì 10 febbraio 2017, 14:02

non voglio fare il menagramo ma per me non becca più nulla...

Lutteria
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 124
Iscritto il: martedì 6 settembre 2011, 0:00

Messaggio da Lutteria » domenica 12 febbraio 2017, 22:18

Claudio tranquillo, non farò nessuna diffamazione a maggior ragione in questo forum. Purtroppo non era presente un legale, comunque l'ho fatto sapere al mio avvocato.
Ora aspetto come si comporta e vedo come va.
Caro gelido, voglio proprio vedere se non becco più nulla. Forse voi musicisti siete abituati a non pagare e a non rispettare gli impegni, ma non funziona così. Io i soldi li avrò sicuramente stanne certo.

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10422
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » lunedì 13 febbraio 2017, 2:05

Non è il caso di generalizzare, fortunatamente la stragrande maggioranza dei musicisti sono persone per bene.
andante con fuoco

Lutteria
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 124
Iscritto il: martedì 6 settembre 2011, 0:00

Messaggio da Lutteria » mercoledì 15 febbraio 2017, 21:35

Lo spero. fattostà che io ho incontrato solo dei cialtroni disonesti che se ne approfittano. Soprattutto quest'ultimo personaggio...

Rispondi