Strumento mongolia moriin khuur

da Bach a Kodaly, uno strumento di incredibile bellezza.
Rispondi
acavalco
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1
Iscritto il: giovedì 3 gennaio 2019, 0:42

Strumento mongolia moriin khuur

Messaggio da acavalco » giovedì 3 gennaio 2019, 0:47

Salve a tutti allora di seguito il mio problema
Ho tre moriin khuur (mongolia simili al violoncello)
Uno suona molto bene
Gli altri due hanno poca pressione sonora e suono con molto medi.

Ho provato a spostare l'anima ma non so se c'entra il suono è troppo medioso oppure senza basse.

Mentre il vecchio suona meglio.

Che fare?

Cambia di molto il suono spostando a anima?

Grazie, so che è uno strumento particolare ma è molto simile al violoncello.

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11400
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Strumento mongolia moriin khuur

Messaggio da claudio » sabato 5 gennaio 2019, 20:04

Quando ho ascoltato questi strumenti dal vivo sono rimasto letteralmente rapito dalla grande bellezza del loro suono, per non parlare della musica mongola, grande tavolozza di colori con cui dipingere bellissimi paesaggi sonori.
Purtroppo non ne ho mai avuto uno in mano e non ti saprei consigliare, diciamo che lavorando su ponticello e anima le cose cambiano molto, ma ci deve essere comunque un buono strumento di base. Se si vuole un suono più corposo nei medi, forse conviene aumentare un poco la pressione con un'anima più lunga, o magari provando a spingerla verso il ponte, ma queste cose valgono per gli strumenti classici, per il tuo strumento bisognerebbe fare qualche prova nel mio laboratorio.
andante con fuoco

Rispondi