Piroli Wittner fine tuning

da Bach a Kodaly, uno strumento di incredibile bellezza.
culio
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 5
Iscritto il: venerdì 18 giugno 2010, 0:00

Re: Piroli Wittner fine tuning

Messaggio da culio » venerdì 24 maggio 2019, 15:03

davidesora ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 17:48
Pem ha scritto:
lunedì 8 aprile 2019, 16:00
Esco dal tema, ho intravisto qualcosa di strano, almeno per me, garzone di bottega, nel report di Claudio, sul concerto a Roma del violoncellista Narek H., da una delle foto dello strumento, G,Guarneri 1707, si intravede un piedino del ponticello monco…….
Non è un piedino monco :D , è un modello di ponticello fatto così con la gamba portata all'estremo esterno, ne ho visti in giro diversi.
Se non sbaglio da un'idea del liutaio Nicola Vendrame, secondo me mutuata dai ponticelli delle viole da gamba.
L’idea in realtà è di Enrico Bronzi, che poi lo ha affinato nel tempo in collaborazione con Nicola Vendrame :)

NicolaV
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 1
Iscritto il: giovedì 21 novembre 2019, 15:01

Re: Piroli Wittner fine tuning

Messaggio da NicolaV » giovedì 21 novembre 2019, 15:07

L'idea del ponte con il piede senza appendice è mia, non di Enrico Bronzi. Poi lo abbiamo sviluppato assieme.
Il ponte in foto è invece di Marcel Richters, stimato collega di Vienna, da cui a mia volta io presi ispirazione, pur ripensando l'elasticità del ponte. Nicola Vendrame

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11797
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Piroli Wittner fine tuning

Messaggio da claudio » sabato 23 novembre 2019, 9:38

Buongiorno Nicola, faresti cosa molto gradita aprendo una nuova discussione appositamente dedicata all'argomento, penso potrebbe essere molto utile. Grazie.
andante con fuoco

Rispondi