I "belli" dei Berliner.

Tutto quello che avreste voluto sapere sulla musica classica e non avete mai osato chiedere.
Rispondi
Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11746
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

I "belli" dei Berliner.

Messaggio da claudio » venerdì 24 ottobre 2008, 11:17

andante con fuoco

Avatar utente
cryp
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 452
Iscritto il: mercoledì 11 giugno 2008, 0:00

Messaggio da cryp » lunedì 27 ottobre 2008, 12:59

... beati loro che hanno avuto così tanta fortuna nella vita... :cry:
La musica è intorno a noi, non bisogna fare altro che ascoltarla.. (August Rush)

Avatar utente
Alfredo
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1851
Iscritto il: martedì 25 gennaio 2005, 0:00
Località: Italia/Germania
Contatta:

Messaggio da Alfredo » lunedì 27 ottobre 2008, 13:06

cryp ha scritto:... beati loro che hanno avuto così tanta fortuna nella vita... :cry:
Che vuol dire fortuna???
Per arrivare a quei posti ci vuole un po' di fortuna e un mare di lavoro... dando per scontato il talento naturale.

Avatar utente
Clairdelune
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 316
Iscritto il: domenica 6 gennaio 2008, 0:00
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Clairdelune » lunedì 27 ottobre 2008, 13:33

Non credo che segnalare il fattore fortuna voglia necessariamente dare ad intendere che non abbiano lavorato moltissimo o non siano talentuosi...
Loro stessi, nell'intervista, raccontano come in alcune situazioni il fattore casualità abbia giocato un ruolo determinante, ed io credo effettivamente che sia così.

Forse la fortuna più grande che hanno, comunque, è quella di vivere facendo ciò che più amano al mondo...

e questo, permettimi... è davvero una grande fortuna


:ciao2:

Clair*
In origine, fu la vibrazione.

Avatar utente
solmirela
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 347
Iscritto il: domenica 4 novembre 2007, 0:00
Contatta:

Messaggio da solmirela » lunedì 27 ottobre 2008, 13:59

I :love4: Berliner!!!


:viol: :viol: :viol: :viol:
:viol: :viol: :viol: :viol:
:viol: :viol: :viol: :viol:
:viol: :viol: :viol: :viol:

Avatar utente
cryp
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 452
Iscritto il: mercoledì 11 giugno 2008, 0:00

Messaggio da cryp » lunedì 27 ottobre 2008, 14:01

Intendevo ciò che ha detto Clair!!

La loro Fortuna con la F maiuscola è proprio quella di essere nati con delle doti naturali e il talento!!! E di essersi potuti impegnare fin da piccoli con tenacia!!!

Per fare un paragone..
Per me sei molto fortunato anche tui Alfredo!!

Ma non significa che non hai fatto nulla, anzi!!!


ciao ciao!

Invece la mia Sfortuna è stata quella di essermi accorto tardi di questa passione latente e soprattutto di non aver avuto i mezzi per poterla sviluppare tempo fa...
La musica è intorno a noi, non bisogna fare altro che ascoltarla.. (August Rush)

Avatar utente
Alfredo
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1851
Iscritto il: martedì 25 gennaio 2005, 0:00
Località: Italia/Germania
Contatta:

Messaggio da Alfredo » lunedì 27 ottobre 2008, 15:10

cryp ha scritto:Intendevo ciò che ha detto Clair!!

La loro Fortuna con la F maiuscola è proprio quella di essere nati con delle doti naturali e il talento!!! E di essersi potuti impegnare fin da piccoli con tenacia!!!

Per fare un paragone..
Per me sei molto fortunato anche tui Alfredo!!

Ma non significa che non hai fatto nulla, anzi!!!


ciao ciao!

Invece la mia Sfortuna è stata quella di essermi accorto tardi di questa passione latente e soprattutto di non aver avuto i mezzi per poterla sviluppare tempo fa...
Mi era già chiaro cosa intendevi con "fortunati", però ho pensato che non facesse male parlare delle fatiche che si devono fare per arrivare a quelle posizioni.

Avatar utente
Alfredo
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1851
Iscritto il: martedì 25 gennaio 2005, 0:00
Località: Italia/Germania
Contatta:

Messaggio da Alfredo » lunedì 27 ottobre 2008, 15:10

cryp ha scritto:Intendevo ciò che ha detto Clair!!

La loro Fortuna con la F maiuscola è proprio quella di essere nati con delle doti naturali e il talento!!! E di essersi potuti impegnare fin da piccoli con tenacia!!!

Per fare un paragone..
Per me sei molto fortunato anche tui Alfredo!!

Ma non significa che non hai fatto nulla, anzi!!!


ciao ciao!

Invece la mia Sfortuna è stata quella di essermi accorto tardi di questa passione latente e soprattutto di non aver avuto i mezzi per poterla sviluppare tempo fa...
Mi era già chiaro cosa intendevi con "fortunati", però ho pensato che non facesse male parlare delle fatiche che si devono fare per arrivare a quelle posizioni.

Avatar utente
Clairdelune
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 316
Iscritto il: domenica 6 gennaio 2008, 0:00
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Clairdelune » martedì 28 ottobre 2008, 16:00

cryp ha scritto: La loro Fortuna con la F maiuscola è proprio quella di essere nati con delle doti naturali e il talento!!! E di essersi potuti impegnare fin da piccoli con tenacia!!!
Sono perfettamente d'accordo... ma non è tutto.

Crescere e poter mostrare il proprio talento in un ambiente familiare recettivo e incoraggiante, trovare aiuto e complicità nei momenti difficili, nel duro percorso che si deve fare per diventare un virtuoso...
Trovo che anche e soprattutto questa sia una grande fortuna.

Mi sembra che nell'intervista anche questi aspetti abbiano la loro importanza.

Personalmente, per esperienza diretta, sono convinta che anche un grande talento può essere smorzato da un ambiente familiare indifferente o addirittura ostile. La soglia del dolore che si prova alla ricerca di una affermazione della propria natura diventa così alta da schiacciare la sensibilità artistica.


Clair*
In origine, fu la vibrazione.

turi52
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 287
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 0:00
Località: Acireale CT

fotuna

Messaggio da turi52 » martedì 28 ottobre 2008, 18:41

Una volta disse Nino Manfredi:-nella vita non è difficile trovare la strada giusta,il difficile è, dopo averla trovata percorerla nel senso giusto,e non al contrario.-Saluti Turi
  L'UOMO PUO'ESSERE UCCISO MA NO SCONFITTO

Rispondi