Sergiu Celibidache

Quando la Musica Classica diventa oggetto del contendere.
Rispondi
Avatar utente
violino7
La Liuteria è la sua Religione.
La Liuteria è la sua Religione.
Messaggi: 3377
Iscritto il: martedì 9 gennaio 2007, 0:00
Località: Roma

Sergiu Celibidache

Messaggio da violino7 » martedì 20 novembre 2012, 0:18

Da molto tempo è il mio direttore d'orchestra preferito!:

La musica intesa come perfezione!


Per chi non lo conoscesse, questo video valga come presentazione:

http://www.youtube.com/watch?feature=pl ... ubCMF0ho[b]

Ho estrapolato alcune frasi dette agli orchestrali durante le prove:

"Il bello è solo un passaggio...
...il bello conduce al vero...
...il vero è ciò che ci unisce"
(causalmente queste frasi si legano al mio autografo! :) )

Non per niente in vita si è fatto fama di essere il terrore degli orchestrali, per lui ciascuno deve tendere ad uscire dalla "mediocrità". E' una forma di aspirazione obbligata per l'uomo, evidentemente non solo nella musica. Filosofia e musica un tutt'uno!

Io ritengo che le poche registrazioni che si hanno di lui siano di livello ineguagliato.
Ma lui non amava le sale di registrazione.
Odiava qualsiasi attività di commercializzazione della musica, non solo le incisioni discografiche ma persino le trasmissioni radiofoniche!
La sua ostinazione era fondata sull'idea del fare musica come atto irripetibile, legato all'istante dell'ascolto dal vivo.

Ho visto anche altri video su Youtube e devo dire che la maniera di spiegare la musica è davvero avvincente!
.
Ricercare sopra tutto due cose: la verità e la bellezza.

- Lino Santoro -

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10584
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » martedì 20 novembre 2012, 14:15

Grazie di aver proposto questo bellissimo filmato. A me Celibidache è stato fatto conoscere da alcuni cari amici musicomani ed è stato subito amore, i suoi silenzi, le sue note tenute, le sue sinfonie che durano tempi lunghissimi restano un punto di riferimento. E' vero che Celibidache non amasse le registrazioni, ma fortunatamente il figlio ha provveduto eseguendone molte all'insapute del padre, o perlomeno non divulgandole quando egli era in vita. Da non perdere le sinfonie di Beethoven ed ovviamente Bruckner, ma per chi ama gli strumenti ad arco è imperdibile anche il concerto per violoncello ed orchestra di Dvorak eseguito dalla Du Pre e diretto da Celibidache.
andante con fuoco

Avatar utente
violino7
La Liuteria è la sua Religione.
La Liuteria è la sua Religione.
Messaggi: 3377
Iscritto il: martedì 9 gennaio 2007, 0:00
Località: Roma

Messaggio da violino7 » mercoledì 21 novembre 2012, 1:50

Questa sera mi sono davvero divertito! :lol:
Mi sono visto due diverse edizione del Bolero di Ravel dirette da Celibidache.

Guardatelo prima qui nel 1994 in Giappone con la Munchener Philharmoniker, un paio di anni prima di morire:

http://www.youtube.com/watch?v=OKivs4oqco0

e poi nel 1971:

http://www.youtube.com/watch?v=gy5Ve333 ... detailpage

quest'ultima sembra una direzione quasi giocherellona e dissacrante, invece alla fine ci si rende conto che è davvero coinvolgimento emotivo pieno! :P
.
Ricercare sopra tutto due cose: la verità e la bellezza.

- Lino Santoro -

gustu
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 64
Iscritto il: domenica 12 dicembre 2010, 0:00

Messaggio da gustu » mercoledì 21 novembre 2012, 8:21

L'esecuzione del 94 a me sembra fosse più lenta di quella del 71 o sbaglio?

Uomo di grande cultura ma non era diplomato come direttore, questa potrebbe essere una concausa per estromissione dai Berliner.

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 10584
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio » mercoledì 21 novembre 2012, 11:01

gustu ha scritto:L'esecuzione del 94 a me sembra fosse più lenta di quella del 71 o sbaglio?

Uomo di grande cultura ma non era diplomato come direttore, questa potrebbe essere una concausa per estromissione dai Berliner.
se tu avessi visto il filmato proposto da Violino7 non avresti fatto questa (inutile?) domanda. Raccomando di vedere non solo il filmato ma anche di ascoltare molta della musica diretta da Celibidache, solo così ci si può rendere conto del suo valore.

Te lo dico perchè nel filmato, ma penso anche prendendosi la pena di spulciare su wikipedia, si dice chiaramente che Celibidache diresse i Berliner appena diplomato. Comunque il diploma non è poi così importante, visto che uno dei maggiori direttori contemporanei, Antonio Pappano, non lo possiede e che a Santa Cecilia e buona parte del mondo intero se lo tiene ben stretto.
andante con fuoco

Rispondi