Curiosità

Stringed Instruments International Discussion Board.
Violoncellocurioso
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 32
Iscritto il: sabato 4 dicembre 2010, 0:00

Messaggio da Violoncellocurioso » domenica 13 novembre 2011, 9:06


Violoncellocurioso
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 32
Iscritto il: sabato 4 dicembre 2010, 0:00

Messaggio da Violoncellocurioso » domenica 13 novembre 2011, 9:08


Violoncellocurioso
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 32
Iscritto il: sabato 4 dicembre 2010, 0:00

Messaggio da Violoncellocurioso » domenica 13 novembre 2011, 9:10


Violoncellocurioso
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 32
Iscritto il: sabato 4 dicembre 2010, 0:00

Messaggio da Violoncellocurioso » domenica 13 novembre 2011, 9:11


Violoncellocurioso
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 32
Iscritto il: sabato 4 dicembre 2010, 0:00

Messaggio da Violoncellocurioso » domenica 13 novembre 2011, 9:12


Violoncellocurioso
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 32
Iscritto il: sabato 4 dicembre 2010, 0:00

Messaggio da Violoncellocurioso » domenica 13 novembre 2011, 9:14


Violoncellocurioso
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 32
Iscritto il: sabato 4 dicembre 2010, 0:00

Messaggio da Violoncellocurioso » domenica 13 novembre 2011, 9:15

Spero di aver fatto bene :(

gutty
Liutaio Errante
Liutaio Errante
Messaggi: 671
Iscritto il: giovedì 30 settembre 2010, 0:00
Contatta:

Messaggio da gutty » domenica 13 novembre 2011, 13:05

sarebbe bello vedere il riccio, la foto è sfocata 8)

Avatar utente
Dav67
Liutaio Errante
Liutaio Errante
Messaggi: 611
Iscritto il: mercoledì 6 luglio 2005, 0:00
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da Dav67 » domenica 13 novembre 2011, 14:13

Ti tolgo subito il dubbio dicendoti che il tuo presunto Stainer in realtà è un violino di fabbrica tedesca di fine '800 e te lo so dire con certezza perchè ne posseggo uno assolutamente identico, du cui allego la foto; o meglio, il mio non ha le punte, perchè è su modello Guletto, ma le caratteristiche della testa , delle decorazioni sui bordi e financo del colore sono le stesse del tuo!

[img][img]http://img403.imageshack.us/img403/3736/71921834.jpg[/img]

[img][img]http://img841.imageshack.us/img841/9444/98022580.jpg[/img]

Il mio ha l'etichetta con scritto "Nicolas Guletto Cremonae anno 1786", ma non è assolutamente di quell'epoca, ne di quel liutaio! Dunque "rassegnati", potrebbe essere addirittura la stessa fabbrica che ha fatto il mio e io tuo!

Avatar utente
violino7
La Liuteria è la sua Religione.
La Liuteria è la sua Religione.
Messaggi: 3353
Iscritto il: martedì 9 gennaio 2007, 0:00
Località: Roma

Messaggio da violino7 » domenica 13 novembre 2011, 14:39

Però! :? Come oggetto "originale" (non nel senso di autentico) non è male.

A parte la forma esterna ed il tipo di ff, davvero particolare in quel senso, la tratteggiatura sui bordi di cosa è fatta, di ebano ed avorio? :roll:

E' solo una mia curiosità.
.
Ricercare sopra tutto due cose: la verità e la bellezza.

- Lino Santoro -

Avatar utente
Dav67
Liutaio Errante
Liutaio Errante
Messaggi: 611
Iscritto il: mercoledì 6 luglio 2005, 0:00
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da Dav67 » domenica 13 novembre 2011, 17:55

Mah, a me il mosaico sembra finto, cioè verniciato e con i bordi di ogni singolo tassello inciso per dare l'impressione che sia un tassello vero... :roll:
Le ff riprendono il disegno di quelle delle viole d'amore

Violoncellocurioso
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 32
Iscritto il: sabato 4 dicembre 2010, 0:00

Messaggio da Violoncellocurioso » lunedì 14 novembre 2011, 8:35

Bene. Era un mio dubbio che fosse originale e mi è stato confermato. Siccome lo voglio mettere in vendita, se qualcuno fosse interessato... Lo consegno personalmente a domicilio.

Rispondi