Contorno di bordi

Davide Sora, Liutaio in Cremona, e i suoi interessanti video sulla costruzione del violino
Avatar utente
davidesora
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 1970
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 0:00
Località: Cremona
Contatta:

Contorno di bordi

Messaggio da davidesora » venerdì 2 febbraio 2018, 23:19

Seria di tre video che mostra il mio sistema un po' inusuale per fare il contorno dei bordi.

Contorno dei bordi parte prima - Spessore del pianetto : https://www.youtube.com/watch?v=hJkWcu1ir5w

Contorno dei bordi parte seconda - Contorno del fondo : https://www.youtube.com/watch?v=JnYPrF2_v-Q

Contorno dei bordi parte terza : Contorno della tavola : https://www.youtube.com/watch?v=OfJe81fUMAQ

Niente frese, please.... :)


Buona visione

Avatar utente
piase
Mago della Sgorbia
Mago della Sgorbia
Messaggi: 502
Iscritto il: venerdì 7 gennaio 2005, 0:00
Contatta:

Re: Contorno di bordi

Messaggio da piase » sabato 3 febbraio 2018, 13:03

davidesora ha scritto:
venerdì 2 febbraio 2018, 23:19

Niente frese, please.... :)
Buona visione
Potresti però imitare il suono mentre fai il video.. ...uuuuuiiiiiii....ieonnn.....ieooonnn...ieheheheheehehnnniiiiiiii.... (fresa che tallona)

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11119
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Contorno di bordi

Messaggio da claudio » sabato 3 febbraio 2018, 14:43

In compenso tu lavori preciso come una fresa! :lol:
A parziale scusante di noi che usiame le frese per la formazione del pianetto è che tutte le tracce di lavorazione dell'utensile elettrico verranno completamente cancellate dalla lavorazione manuale nel prosieguo del lavoro.
Tra le tante ed infinite differenze tra le metodiche di lavoro dei liutai, forse quella del pianetto operato con una fresa è una cosa che accomuna la stragrande maggioranza di noi.

Video eccellenti, come sempre, che mi daranno il destro di fare un video a mia volta che mostri la lavorazione dei bordi, filettatura e sgusce a cassa chiusa.
andante con fuoco

Avatar utente
davidesora
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 1970
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 0:00
Località: Cremona
Contatta:

Re: Contorno di bordi

Messaggio da davidesora » sabato 3 febbraio 2018, 15:54

:D :D
Natralmente io non ho nulla contro chi usa le frese, semplicemente non non le ritengo necessarie e ho molta paura dei danni che possono causare al legno e alle persone che stanno nei paraggi..... 8O
Ho sentito racconti di almeno un paio di persone di mia conoscenza a cui si è rotta la fresa e le schegge si sono conficcate profondamente nel muro a metri di distanza, fortunatamente senza attraversare il corpo di nessuno :wink:
Di danni al legno con spessori del pianetto ridotti a un paio di millimetri per errori di manovra invece ne ho sentiti parecchi :)
Devo dire che le provai anche io molti anni fa (sui violoncelli la tentazione è forte...) e oltre che ai motivi sopracitati non mi piace il modo in cui costringono a sgrossare le bombature partendo da un punto troppo interno rispetto al bordo, modificando di fatto il modo in cui si gestiscono i colpi di sgorbia.

Un video didattico dei bordi fatti a cassa chiusa sarebbe un utile compendio, ci avevo pensato ma al momento non è tra le mie priorità e te lo lascio volentieri.

Il "problema" con i bordi è quello che esistono molti sistemi diversi più o meno ibridati tra loro, personalmente credo che anche al tempo di Stradivari qui a Cremona non tutti usassero lo stesso sistema.

Avatar utente
davidesora
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 1970
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 0:00
Località: Cremona
Contatta:

Re: Contorno di bordi

Messaggio da davidesora » sabato 3 febbraio 2018, 16:00

piase ha scritto:
sabato 3 febbraio 2018, 13:03
davidesora ha scritto:
venerdì 2 febbraio 2018, 23:19

Niente frese, please.... :)
Buona visione
Potresti però imitare il suono mentre fai il video.. ...uuuuuiiiiiii....ieonnn.....ieooonnn...ieheheheheehehnnniiiiiiii.... (fresa che tallona)
:D :D
Volevo registrare il rumore diabolico della fresa e sovrapporlo al video, ma mi sembrava poco gentile e poco rispettoso nei confronti di chi la usa :mrgreen:

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11119
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Contorno di bordi

Messaggio da claudio » sabato 3 febbraio 2018, 18:02

Penso che il problema non sia nella fresa, ma in chi e come la usa: alcuni pretendono di togliere 1cm di legno tutto in una volta e facendo molta pressione. E' chiaro che in simili condizioni una fresa diventa molto pericolosa. Invece se si tratta di togliere 1mm di legno in spessore e circa 5mm in ampiezza si lavora sempre con un buon margine di sicurezza. In questo video che propongo a mia volta, il pianetto è stato ricavato con una fresa che ormai uso da più di venti anni:



Per quanto riguarda i vari metodi di lavorazione, credo sia una fortuna che ognuno abbia il suo!
andante con fuoco

Avatar utente
valviolin
garzone di bottega
garzone di bottega
Messaggi: 15
Iscritto il: lunedì 20 marzo 2017, 16:46

Re: Contorno di bordi

Messaggio da valviolin » sabato 3 febbraio 2018, 22:18

Grazie Maestro Davide.
Come sempre un video perfetto.
A presto.
Alessandro

Avatar utente
davidesora
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 1970
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 0:00
Località: Cremona
Contatta:

Re: Contorno di bordi

Messaggio da davidesora » lunedì 5 febbraio 2018, 18:38

claudio ha scritto:
sabato 3 febbraio 2018, 14:43
Video eccellenti, come sempre, che mi daranno il destro di fare un video a mia volta che mostri la lavorazione dei bordi, filettatura e sgusce a cassa chiusa.
In attesa del tuo video, mostro qui di seguito gli attrezzi autocostruiti (è un vizio che non riesco a togliermi....) che utilizzavo anni fa quando lavoravo quasi a cassa chiusa, ossia facendo i bordi con le tavole incollate provvisoriamente alle fasce, per poi toglierle e filettare a cassa aperta.
Utilizzano sempre le sandplate (sostituibili con la cartavetro eventualmente) e sono dotati di due spessori che funzionano come fermo di profondità della misura esatta della sporgenza dei bordi.
Precisione garantita della sporgenza, ma poi ho deciso che non serve tutta sta precisione, anzi, è un limite nella scelta e armonia delle linee.

Immagine

Avatar utente
piase
Mago della Sgorbia
Mago della Sgorbia
Messaggi: 502
Iscritto il: venerdì 7 gennaio 2005, 0:00
Contatta:

Re: Contorno di bordi

Messaggio da piase » lunedì 5 febbraio 2018, 20:08

Anche io lavoro con la cassa chiusa (con la forma dentro).
Bellissimi! Mi piace molto l'idea, il colore che ha preso il legno con gli anni, la manifattura artigianale..
Si possono definire a tutti gli onori dei "patagarri"? (Termine mutuato dalla civica di Milano)

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11119
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Contorno di bordi

Messaggio da claudio » lunedì 5 febbraio 2018, 22:01

Se la cassa è chiusa, è chiusa. E se è chiusa, non si riapre! (a meno di errori madornali).

Per il mio video che illustri il metodo a cassa chiusa bisogna aspettare, ho appena iniziato a piegare le fasce di un nuovo violino, ma lo farò!
andante con fuoco

Avatar utente
davidesora
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 1970
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 0:00
Località: Cremona
Contatta:

Re: Contorno di bordi

Messaggio da davidesora » lunedì 5 febbraio 2018, 22:08

piase ha scritto:
lunedì 5 febbraio 2018, 20:08
Anche io lavoro con la cassa chiusa (con la forma dentro).
Bellissimi! Mi piace molto l'idea, il colore che ha preso il legno con gli anni, la manifattura artigianale..
Si possono definire a tutti gli onori dei "patagarri"? (Termine mutuato dalla civica di Milano)
La definizione "patagarri" direi che è appropriata :D
Il colore del legno è molto bello ma non è dovuto solo all'invecchiamento, è larice. :wink:

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11119
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Contorno di bordi

Messaggio da claudio » lunedì 5 febbraio 2018, 22:28

Dimenticavo: il "patagarro" bisogna considerarlo parte integrale della storia liutaria italiana.
andante con fuoco

Avatar utente
davidesora
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 1970
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 0:00
Località: Cremona
Contatta:

Re: Contorno di bordi

Messaggio da davidesora » lunedì 5 febbraio 2018, 23:19

claudio ha scritto:
lunedì 5 febbraio 2018, 22:01
Se la cassa è chiusa, è chiusa. E se è chiusa, non si riapre!
Hai perfettamente ragione, infatti ho abbandonato quella tecnica a mezza via pechè mi sembrava una forzatura inutile, a cassa aperta è molto meglio... :D :D

Si scherza, neh..... :)

Avatar utente
piase
Mago della Sgorbia
Mago della Sgorbia
Messaggi: 502
Iscritto il: venerdì 7 gennaio 2005, 0:00
Contatta:

Re: Contorno di bordi

Messaggio da piase » martedì 6 febbraio 2018, 13:02

davidesora ha scritto:
lunedì 5 febbraio 2018, 22:08
Il colore del legno è molto bello ma non è dovuto solo all'invecchiamento, è larice. :wink:
In effetti dopo che l'ho visto al pc (tra l'altro la foto deve avere un qualche tipo di filtro) è abbastanza evidente (soprattutto per il colore dell'alburno).
visto sul telefono non era così lampante.
Che sia il segnale che mi servono gli occhiali da presbite? :old:

Avatar utente
gelido
Liutaio Errante
Liutaio Errante
Messaggi: 150
Iscritto il: mercoledì 21 dicembre 2016, 0:00

Re: Contorno di bordi

Messaggio da gelido » martedì 6 febbraio 2018, 13:40

davidesora ha scritto:
lunedì 5 febbraio 2018, 23:19


Si scherza, neh..... :)

deontologicamente, come si fa a NON essere d'accordo con Rampini... W la cassa chiusa!

Rispondi