La ricerca ha trovato 39 risultati

da Lino
lunedì 26 agosto 2019, 16:23
Forum: Violini
Argomento: Punti di vista sulla catena.
Risposte: 7
Visite : 601

Re: Punti di vista sulla catena.

Credo che la discussione possa finire qui visto che in questo caso hai espresso maleducazione e malafede; come ho detto, il timbro e' una caratteristica dell'onda sonora ed e' dovuto alla presenza maggiore o minore di armonici. L'onda sonora e' a sua volta prodotta da un oggetto vibrante, in questo ...
da Lino
lunedì 26 agosto 2019, 13:37
Forum: Violini
Argomento: Punti di vista sulla catena.
Risposte: 7
Visite : 601

Re: Punti di vista sulla catena.

Grazie Claudio, apprezzo il commento positivo e anche la latente critica; sono d'accordo sul fatto che non sia applicabile nella pratica quotidiana del liutaio, che spesso non ha tempo di permettersi prove, cosa che puo' fare con calma un amatore come nel mio caso; tuttavia non sono pienamente d'acc...
da Lino
lunedì 26 agosto 2019, 9:35
Forum: Violini
Argomento: Punti di vista sulla catena.
Risposte: 7
Visite : 601

Re: Punti di vista sulla catena.

Collegato alla catena si puo' parlare del ponticello che sempre su Sacconi si legge: "Nel ponticello vanno osservate due essenziali caratteristiche per la giusta trasmissione delle vibrazioni delle corde alla tavola arrnonica. Primo, i piedini Stradivari li teneva sempre piuttosto aIti, in modo che ...
da Lino
domenica 25 agosto 2019, 15:24
Forum: Violini
Argomento: Punti di vista sulla catena.
Risposte: 7
Visite : 601

Punti di vista sulla catena.

Premessa doverosa; sono 12 anni che cerco di capire e superare alcuni concetti non scientifici che sono stati ripetuti ed accettati per tanti anni da moltissime persone; e' necessario che ci si renda conto che il violino e' semplicemente un oggetto di legno e colla che si muove meccanicamente, e che...
da Lino
sabato 24 agosto 2019, 15:32
Forum: Violini
Argomento: Il violino di Giacomo
Risposte: 631
Visite : 18620

Re: Il violino di Giacomo

Il problema è che sono tutti terrorizzati dal vedere sprofondare il ponticello nella tavola, quindi prevale sempre il concetto della catena come TRAVE. :D bella battuta, spero che non sia riferita a me che l'ho paragonata a un trave solo per fare un esempio delle forze in gioco...... se si, hai sba...
da Lino
mercoledì 21 agosto 2019, 16:06
Forum: Violini
Argomento: Il violino di Giacomo
Risposte: 631
Visite : 18620

Re: Il violino di Giacomo

Giacomom ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 15:56
Lino ha scritto:
mercoledì 21 agosto 2019, 14:19
...
Lino hai delle foto della tua catena...?
purtroppo non le ho fatte, non e' una mia usanza, ma come ho detto anche a Davide Sora, appena faccio un nuovo violino, presto, le postero"
da Lino
mercoledì 21 agosto 2019, 14:19
Forum: Violini
Argomento: Il violino di Giacomo
Risposte: 631
Visite : 18620

Re: Il violino di Giacomo

@Lino: tavola e fondo si muovono in modo complicato, e l'anima non basta a farli lavorare 'in parallelo'. Ci sono molte pubblicazioni che descrivono il moto di tavola e fondo a diverse frequenze (i famigerati modi di vibrazione) che a mio parere dovresti consultare. I modi più efficienti (con maggi...
da Lino
mercoledì 21 agosto 2019, 12:19
Forum: Violini
Argomento: Il violino di Giacomo
Risposte: 631
Visite : 18620

Re: Il violino di Giacomo

Per spiegare meglio il mio commento sulla catena vorrei esporre un concetto: se si vuole silenziare un violino si aumenta la massa del ponticello tramite la sordina; siccome la catena non e' altro che una massa non autoportante ma incollata esclusivamente alla tavola ha come conseguenza primaria la...
da Lino
mercoledì 21 agosto 2019, 10:47
Forum: Violini
Argomento: Il violino di Giacomo
Risposte: 631
Visite : 18620

Re: Il violino di Giacomo

La "mia" idea la puoi capire da circa 200 anni di catene applicate ripetutamente sugli strumenti originali, magari leggi o rileggi il Sacconi con pù attenzione. E' pur vero che non c'è solo un concetto di catena e che ognuno sviluppa il suo, ad esempio Davide foggia la sua catena in modo molto part...
da Lino
mercoledì 21 agosto 2019, 9:52
Forum: Violini
Argomento: Il violino di Giacomo
Risposte: 631
Visite : 18620

Re: Il violino di Giacomo

leggo spesso le tue critiche piu che lecite, ma raramante una spiegazione della critica.....
da Lino
mercoledì 21 agosto 2019, 9:50
Forum: Violini
Argomento: Il violino di Giacomo
Risposte: 631
Visite : 18620

Re: Il violino di Giacomo

Lino, mi sa che tu della catena del violino hai capito poco. Qui non si tratta più di avere idee personali da rispettare o meno, è che proprio i concetti che esprimi evidenziano lacune profonde sull'aspetto timbrico sonoro. Diverso sarebbe stato il caso se tu ti fossi posto in un modo del tipo "io ...
da Lino
mercoledì 21 agosto 2019, 9:18
Forum: Violini
Argomento: Il violino di Giacomo
Risposte: 631
Visite : 18620

Re: Il violino di Giacomo

Per spiegare meglio il mio commento sulla catena vorrei esporre un concetto: se si vuole silenziare un violino si aumenta la massa del ponticello tramite la sordina; siccome la catena non e' altro che una massa non autoportante ma incollata esclusivamente alla tavola ha come conseguenza primaria la ...
da Lino
martedì 20 agosto 2019, 13:25
Forum: Violini
Argomento: Il violino di Giacomo
Risposte: 631
Visite : 18620

Re: Il violino di Giacomo

Il lavoro di messa a punto del piano di incollaggio della catena va avanti ma pensavo fosse più semplice... Faccio un po' di fatica a rimuovere il gesso dal legno.... Sto usando un pennellino ma un po' ci rimane... Avete consigli...? mi sembra un po troppo massiccia, se hai usato spessori bassi e p...
da Lino
lunedì 19 agosto 2019, 17:01
Forum: Violini
Argomento: Il violino di Giacomo
Risposte: 631
Visite : 18620

Re: Il violino di Giacomo

Secondo me la catena non deve avere nessuna tensione perche' credo che la sua funzione, di longherone, sia di mantenere la forma dell'area di risonanza quando montando le corde si applica una pressione che non sarebbe compensata come lo e' dall'anima e quindi creando uno sbilanciamento delle forze.
da Lino
venerdì 16 agosto 2019, 20:20
Forum: Violini
Argomento: Il violino di Giacomo
Risposte: 631
Visite : 18620

Re: Il violino di Giacomo

come ho scritto, non misuro le frequenze; le tavole e i fondi li tasto e li metto in controluce...a volte per riprodurre l'effetto come dal vivo incollo la tavola su delle finte fasce e provo a premere i vari punti per capire come reagisce e poi correggere; quando penso che sia idonea la scollo e c...