Primo Concorso Internazionale di Liuteria in... ...Cina!!!

Suonare e costruire i violini
Rispondi
Avatar utente
Manfio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 842
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2005, 0:00
Contatta:

Primo Concorso Internazionale di Liuteria in... ...Cina!!!

Messaggio da Manfio »

Primo Concorso Internzionale di Liuteria in Cina:

http://www.civmc.com/enbsgg.htm

La giuria sembra molto buona.
Avatar utente
Atomino
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1644
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 0:00
Località: Botticino o Salo', tra Maggini e Gasparo
Contatta:

Messaggio da Atomino »

Grazie del link Manfio. Il M° Morassi come Marco Polo ;) .
Seguendo i link nella pagina dei giudici, è possibile vedere alcuni strumenti costruiti dai Maestri cinesi (cresciuti, guarda caso, professionalmente a Cremona, così come Gregg Alf).
- Alberto Soccini -
Avatar utente
fisher
Utente Attivo
Utente Attivo
Messaggi: 229
Iscritto il: venerdì 5 dicembre 2008, 0:00
Località: Montagnana

Messaggio da fisher »

So che il mio parere conta poco, ma ad un concorso internazionale di liuteria, perchè secondo voi, manca il contrabbasso? Non riesco bene a spiegarmelo.
Avatar utente
Fabio_Chiari_liutaio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 778
Iscritto il: venerdì 18 settembre 2009, 0:00
Contatta:

Messaggio da Fabio_Chiari_liutaio »

A parte il fatto che ho sempre trovato i concorsi di ogni tipo dalla liuteria a miss Italia a mister muscolo di una tristezza unica mi chiedo: Perchè mai qualcuno dovrebbe andare a farsi giudicare da chi ha imparato da lui? 8O
<div>......chi va dietro altrui mai non gli passa innanzi.....(Michelagnolo Bonarroto fiorentino)</div><br>
Avatar utente
delyrium
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 295
Iscritto il: lunedì 24 agosto 2009, 0:00
Località: Cagliari
Contatta:

Messaggio da delyrium »

fisher ha scritto:So che il mio parere conta poco, ma ad un concorso internazionale di liuteria, perchè secondo voi, manca il contrabbasso? Non riesco bene a spiegarmelo.
perchè non tutti i liutai costruiscono contrabbassi, e perchè il contrabbasso non appartiene al quartetto classico, formato da 2 violini, una viola ed un violoncello.
<em>"<strong>QVO VNICO PROPVGNACVLO STAT STABIT(QUE) RELIGIO</strong>"</em><br>Andrea Amati (1560)
Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12125
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio »

Non so se i concorsi siano stati in passato libere espressioni della cultura liutaria, ma è sicuro che in questi ultimi anni tutti i concorsi di liuteria hanno acquisito un ruolo "politico", sia a livello di componenti della giuria che degli strumenti premiati. L'entrata in campo della Cina nel campo della liuteria è iniziata tanti anni fa con quei famigerati strumentini da 80.000 lire compreso arco e custodia. La Cina, si sa, è il paese delle lente mutazioni, giorno dopo giorno ha rosicchiato fette di mercato sempre più importanti ed oggi si può permettere di avere in giuria due nomi della liuteria mondiale come Morassi e Alf. Dopo aver conquistato il Giappone, Corea, Taiwan, le economie di quest'occidente acciaccato e viziato, pensano di fare lo stesso con la Cina. Ma la Cina non è il Giappone e se si parla di musica, non si possono avere orecchi per non ascoltare.
andante con fuoco
Avatar utente
Manfio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 842
Iscritto il: giovedì 13 ottobre 2005, 0:00
Contatta:

Messaggio da Manfio »

Ce una specia di competizione che la Cina non fa mai... ... comincia con la libera organizazione della societa e finisce con elezione libere...
Rispondi