Il violino di Giacomo

Suonare e costruire i violini
Bloccato
Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12201
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Il violino di Giacomo

Messaggio da claudio »

Per scrupolo ho ridato una guardata al libro di Sacconi per tentare di carpire qualche altro elemento in più in proposito, mi sembra anche molto difficile che un liutaio decida di tracciare le effe in parte a penna e in parte con una punta a tracciare. Queste furono le osservazioni, le interpretazioni per me sono pura congettura, sempre che non ci sia qualcun altro che nel frattempo abbia chiarito il mistero. L'unica cosa che mi viene in mente è che le effe furono comunque riportate sulla tavola con una punta a tracciare, e poi magari qualcuno in seguito, rilevando le tracce, abbia deciso di metterle in rilievo. Un violino antico è come uno scavo archeologico, è composto da strati che si sono succeduti nel tempo, cioè a dire interventi che li hanno visti riparati, trasformati, modificati, manutenuti, che benissimo potrebbero comporre una precisa stratigrafia, ma per il timore di quei pochi o quei tanti che con i violini antichi hanno sempre fatto grandi soldi, questi sono misteri accessibili a pochi. Sacconi compose un corpus enciclopedico in cui raccolse tutti gli interventi fatti sui violini antichi e che su questi documenti (mai pubblicati, né mai lo saranno), è basato il libro che noi tutti conosciamo.

@Giacomo: intanto vediamo il disegno su carta, così si ha un'idea del piazzamento delle effe sul tuo violino.
andante con fuoco
Giacomom
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 410
Iscritto il: mercoledì 27 marzo 2019, 13:56

Re: Il violino di Giacomo

Messaggio da Giacomom »

Può andare questa?
Allegati
IMG_20190620_083527.jpg
Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12201
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Il violino di Giacomo

Messaggio da claudio »

La parte superiore e la parte inferiore potrebbero anche andare cioè a dire occhi, palette e curve di raccordo, ma è la parte centrale è totalmente fuori dalla grazia di Dio. Guarda l'originale e confronta con il modello, non mi sembra ci sia bisogno di aggiungere altro. Si può sempre rifare il modello prendendo spunto da quello sbagliato, riportandolo su carta, facendo le necessarie correzioni, quindi ricreando un nuovo modello più corretto. Altrimenti se si ha dimestichezza con Photoshop o autocad si può anche ricorrere a questi e fare tutte le prove che si vogliono.
Allegati
Annotazione 2019-06-20 085546.jpg
andante con fuoco
Giacomom
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 410
Iscritto il: mercoledì 27 marzo 2019, 13:56

Re: Il violino di Giacomo

Messaggio da Giacomom »

E.... Non vorrei essere sfacciato...
Ma nessuno per caso ha un modellino che vada bene in file...
A me non interessa che sia di un autore particolare solo che sia stilisticamente adeguato...
Sarebbe un dono che accetto volentieri e se posso ricambio in qualche modo...
Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12201
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Il violino di Giacomo

Messaggio da claudio »

Purtroppo non ho un file da condividere e le effe del Guarneri Kreisler sono uniche, nel senso che sono diverse da tutti gli altri Guarneri perché conservano uno stile che richiama a Stradivari. Se fossi in te cercherei di rifare il modello partendo da quello che hai, non ci vuole molto, basta ritoccare la parte centrale delle effe, le aste, in modo da evidenziarne la rastrematura, contrariamente al modello in cui invece appaiono parallele e tozze.
andante con fuoco
Giacomom
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 410
Iscritto il: mercoledì 27 marzo 2019, 13:56

Re: Il violino di Giacomo

Messaggio da Giacomom »

Ok ci provo...
Questa invece potrebbe andare...?
Così mi rendo conto degli aggiustamenti
Allegati
IMG_20190620_155126.jpg
Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12201
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Il violino di Giacomo

Messaggio da claudio »

Diciamo pure che va molto meglio, nell'originale la parte centrale sembra più larga e le aste più rastremate, ma si tratta pure di effe piuttosto consumate dai ripetuti cambi anima e relativi aggiustamenti. Il raccordo dell'occhio inferiore con la curva dovrebbe essere un poco più "uncinato".
andante con fuoco
Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12201
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Il violino di Giacomo

Messaggio da claudio »

Tanto per rimanere in tema di tracciatura effe, nella foto mostro una fase del riporto del disegno preparatorio sul rovescio della tavola armonica. Partendo dalle due rette parallele si fissano i centri degli occhi inferiori, i quali vengono definiti facendo centro con il compasso dalla linea di contorno fasce. Successivamente con apertura pari a quella della distanza tra i due centri del foro superiore ed inferiore della effe, si tracciano gli archi di cechio sui quali giaceranno gli occhi superiori delle effe, da notare che detti archi devono intersecarsi sulla linea di giuntura della tavola, che funge da asse di simmetria della tavola medesima, fondamentale per la posizione delle effe, della catena e per il posizionamento del manico.

Se l'intersezione dovesse cadere aldifuori dell'asse di simmetria, ciò dipende quasi sempre da come si sono piegate le fasce delle CC, o anche da come è stata tagliata la forma, come pure da come sono stati tagliati gli zocchetti. Dalla foto si evidenzia il metodo di lavorazione a cassa chiusa, cioè a dire che i bordi non sono rifiniti (lo saranno a cassa chiusa), e che il contorno fasce è il riferimento praticamente per tutto. Nella foto il contorno fasce si intravede, è quello tracciato ad impronta.
Allegati
tracciatura effe violino Rampini
tracciatura effe violino Rampini
andante con fuoco
Giacomom
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 410
Iscritto il: mercoledì 27 marzo 2019, 13:56

Re: Il violino di Giacomo

Messaggio da Giacomom »

Ok allora provo a modificarlo...
Nel frattempo ho fatto la sguscia sulla tavola...
Devo dire che lavorare l'abete é molto complesso e trovare la giusta direzione di taglio non é immediato
Allegati
IMG_20190620_175232.jpg
Giacomom
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 410
Iscritto il: mercoledì 27 marzo 2019, 13:56

Re: Il violino di Giacomo

Messaggio da Giacomom »

A Claudio un po' più uncinato intendi più pieno qui?
Allegati
IMG_20190621_113219.jpg
IMG_20190621_113219.jpg (5.94 KiB) Visto 579 volte
Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12201
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Il violino di Giacomo

Messaggio da claudio »

Esattamente, parlo della curva esterna inferiore che si raccorda all'occhio inferiore. Cmq a questo livello d'ingrandimento va bene anche così, forse m'inganna il fatto che gli occhi inferiori e superiori nel tuo schema non furono quelli di partenza, ossia cerchi precisi, su cui poi basare un modellino seppur virtuale. Se così fosse ti consiglierei di tracciare i cerchi e poi raccordarvi le curve con tutte le modifiche e gli addolcimenti vari, cosa che ovviamente si dovrà fare sullo strumento.
andante con fuoco
Giacomom
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 410
Iscritto il: mercoledì 27 marzo 2019, 13:56

Re: Il violino di Giacomo

Messaggio da Giacomom »

Forse così va meglio...?
Quello azzurro dovrebbe essere in stile. Stradivari quello rosso una variante con il foro superiore piccolo
Allegati
IMG_20190621_143604.jpg
Giacomom
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 410
Iscritto il: mercoledì 27 marzo 2019, 13:56

Re: Il violino di Giacomo

Messaggio da Giacomom »

Mi sa che anche qui la parte centrale é troppo dritta
Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12201
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Il violino di Giacomo

Messaggio da claudio »

Mi sa di sì :)
andante con fuoco
Giacomom
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 410
Iscritto il: mercoledì 27 marzo 2019, 13:56

Re: Il violino di Giacomo

Messaggio da Giacomom »

Ok forse sto capendo
Bloccato