Cordiera e accordatura

Dedicato a chi si avvicina per la prima volta agli strumenti ad arco.
Rispondi
Virgola
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 2
Iscritto il: mercoledì 20 maggio 2020, 20:35

Cordiera e accordatura

Messaggio da Virgola »

Salve!
Mi sono iscritta da pochissimo! Sono una novizia, quindi per favore siate pazienti, soprattutto se scrivo assurderie.
Ho suonato quando ero piccola per alcuni anni, poi ho interrotto nel periodo del liceo. Purtroppo una cosa che non ho imparato nella scuola di violino che frequentavo è capire il violino con le sue parti.

Ho ritrovato un vecchio violino e ho ripreso da poco. Purtroppo però mi sta continuando a dare problemi, il suono non è mai perfetto come lo ricordavo, e non è sempre dovuto alla mia postura ormai pigra.
Sembra un Frankenstein per quante parti diverse ha. È un 7/8 non molto in forma.
Dei 4 piroli uno, quello del La, è leggermente diverso. Non so se è normale. Ma è più corto e piccolo, il foro del pirolo infatti è al limite. Ho dovuto mettere il gesso per bloccare un po' lo slittamento. Ma l'accordatura è sempre molto stressante. Anche il pirolo del Mi aveva problemi ma ho risolto stringendo il pirolo e uso il tiracantino.
Anche il ponticello era completamente piano e sopra l'anima. L'ho spostato come lo ricordavo.

Ecco il mio ultimo problema: la corda La si era spezzata, e l'ho ricomprata. Purtroppo ha quel problema del pirolo corto. E non so perché quando tiro per l'accordatura la corda "salta", dalla parte della cordiera. Cioè invece di bloccarsi, il pallino della corda passa completamente dal foro della cordiera. Come è possibile? Mi hanno insegnato che la corda in tensione dovrebbe bloccarsi (come infatti fanno le altre). Il foro non sembra rovinato ed allargato.
Ho provato ha mettere un tiracantino ma purtroppo è troppo "piccolo". Cioè lo stesso tiracantino entra nel Mi, ma nel foro del La sembra troppo corto e la rotella non può avviatarsi.

Mi sembra un enigma.
Mi dispiace troppo abbandonarlo. Vorrei portarlo dal liutaio ma quello più vicino è ad un'ora da qui e sto aspettando di avere più tempo.
Nel frattempo chiedo a voi che a quanto ho letto sembrate molto preparati!!

Grazie in anticipo

Avatar utente
directy
Utente Attivo
Utente Attivo
Messaggi: 141
Iscritto il: domenica 3 luglio 2016, 0:00
Località: Lombardia

Re: Cordiera e accordatura

Messaggio da directy »

Ciao, è difficile capire senza vedere lo strumento ma potresti provare a postare qualche foto fatta in piena luce (senza ombre strane) e bene a fuoco.
Strano che salti fuori la corda dalla cordiera... sei sicura che non ci sia qualche frammento di sporcizia sotto il bordo della cordiera che non consenta alla corda di inserirsi correttamente? o magari il foro è consumato...

Avatar utente
Violin2.0
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 16
Iscritto il: martedì 27 febbraio 2018, 18:08
Località: San Leo

Re: Cordiera e accordatura

Messaggio da Violin2.0 »

directy ha scritto:
giovedì 21 maggio 2020, 15:20
Ciao, è difficile capire senza vedere lo strumento ma potresti provare a postare qualche foto fatta in piena luce (senza ombre strane) e bene a fuoco.
Strano che salti fuori la corda dalla cordiera... sei sicura che non ci sia qualche frammento di sporcizia sotto il bordo della cordiera che non consenta alla corda di inserirsi correttamente? o magari il foro è consumato...
Infatti se potessi dare un'immagine dello strumento sarebbe utile.
Io ho avuto più o meno lo stesso problema, ma suono parecchie ore al giorno e da cinque anni a questa parte :-| quindi penso sia per l'usura.
Viva fui in silvis, fui dura uccisa securi.
Dum vixi, tacui, mortua dulce cano.

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12006
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: Cordiera e accordatura

Messaggio da claudio »

Per caricare le foto (fino a 800Kb), devi usare l'editor completo dei messaggi, da lì scegli la linquetta "Allegati".
andante con fuoco

Rispondi