ma capita solo a me...

Dedicato a chi si avvicina per la prima volta agli strumenti ad arco.
Rispondi
pirolo
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 59
Iscritto il: venerdì 8 aprile 2011, 0:00
Località: milano

ma capita solo a me...

Messaggio da pirolo »

.... di non riuscire mai a trovare una posizione veramente comoda per la spalliera ?

normalmente il problema non si fa più sentire dopo la prima decina di minuti di studio, ma ogni volta che inizio a suonare passo cinque minuti buoni a tentare di sistemare la spalliera: la giro, la rigiro, la regolo, la levo e la rimetto... insomma, è qualcosa di veramente snervante.:?

ciò che mi chiedo è se il mio è un problema comune, o è frutto di una mia paranoia?
Avatar utente
mbrancalion
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 109
Iscritto il: domenica 7 settembre 2008, 0:00
Località: Grignano Polesine (Rovigo)
Contatta:

Messaggio da mbrancalion »

Mi succedeva fino a poco tempo fa ......

Poi ho capito che non serviva a niente intestartirmi a "configurare" la Kun Collapsible .....
Tornando alla mia vecchia Wolf Forte II ho eliminato i problemi (e me se sono pure presa un'altra ;) ) ......
Marco Brancalion
Grignano Polesine (RO)
ITALY
fabio1251
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 71
Iscritto il: mercoledì 26 gennaio 2011, 0:00

Messaggio da fabio1251 »

è normale! Per evitarlo una volta posizionata cerco sempre di non spostarla più... 8)
pirolo
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 59
Iscritto il: venerdì 8 aprile 2011, 0:00
Località: milano

Messaggio da pirolo »

il secondo problema è di natura stessa della spalliera, la quale essendo passata di mano in mano da generazioni, è miracolosamente tenuta su da chili e chili di nastro adesivo e laccio emostatico di gomma;
insomma, non si può definire una wolf nè tantomeno una spalliera
Avatar utente
mbrancalion
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 109
Iscritto il: domenica 7 settembre 2008, 0:00
Località: Grignano Polesine (Rovigo)
Contatta:

Messaggio da mbrancalion »

Marco Brancalion
Grignano Polesine (RO)
ITALY
Avatar utente
Mr_Svanderkajovskij
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 113
Iscritto il: lunedì 6 giugno 2011, 0:00
Località: Terronia
Contatta:

Messaggio da Mr_Svanderkajovskij »

ba vinco io che suono senza (non vi dico quanto sono intonato :lol: )
"Là, nei colli, ove serpeggia la magnificenza!" (Cit.: Ivanov Nikolaj Svanderkajovskij).
Avatar utente
LeeVa
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 512
Iscritto il: martedì 15 febbraio 2011, 0:00
Località: Varese

Messaggio da LeeVa »

Io al posto della spalliera uso un sacco di malta da 50kg, non c'è tanta differenza
gutty
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 670
Iscritto il: giovedì 30 settembre 2010, 0:00
Contatta:

Messaggio da gutty »

LeeVa ha scritto:Io al posto della spalliera uso un sacco di malta da 50kg, non c'è tanta differenza
asciutta o umida? :wink:
Avatar utente
LeeVa
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 512
Iscritto il: martedì 15 febbraio 2011, 0:00
Località: Varese

Messaggio da LeeVa »

È indifferente, a parte la malta, uso anche la forte secondo e mi trovo molto bene
Avatar utente
Mr_Svanderkajovskij
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 113
Iscritto il: lunedì 6 giugno 2011, 0:00
Località: Terronia
Contatta:

Messaggio da Mr_Svanderkajovskij »

prova con sacchi ripieni di ghiaia,ti dovrebbero temprare la spalla e poter permettere la levitazione del violino
"Là, nei colli, ove serpeggia la magnificenza!" (Cit.: Ivanov Nikolaj Svanderkajovskij).
pirolo
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 59
Iscritto il: venerdì 8 aprile 2011, 0:00
Località: milano

Messaggio da pirolo »

sentendo questi discorsi mi vien voglia di passare al violoncello (niente pesi su spalla e collo), ma ora che ci penso, so che non troverei mai una posizione per il puntale e il fermapuntale :lol:
gutty
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 670
Iscritto il: giovedì 30 settembre 2010, 0:00
Contatta:

Messaggio da gutty »

pirolo...solo un pò di umor estivo vacanziero ( pre o post..)
io non suono però ho letto che molti addirittura la spalliera non la usano, la sostituiscono con pelle di daino e altro. Penso che alla fine tu debba testare più soluzioni fino a trovare quella meno problematica.
Rispondi