Sound Radiation

Moderatore: piase

Avatar utente
piase
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 502
Iscritto il: venerdì 7 gennaio 2005, 0:00
Contatta:

Sound Radiation

Messaggio da piase »

Ciao a tutti.
questo per il momento è il papà dei "patagarri":

phpBB [media]


martello strumentato per valutare l'input e microfono per l'output.
Software per acquisizione ed elaborazione: George Stoppani (UK).

La versione "automatizzata" del set-up usato da Curtin anche nella recente pubblicazione (Fritx et al.)

Avatar utente
Ananasso
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 404
Iscritto il: lunedì 28 febbraio 2011, 0:00
Contatta:

Re: Sound Radiation

Messaggio da Ananasso »

Bellissimo.
Mi chiedo, però, quanto possano essere significative le misure di Curtin riportate nel famigerato articolo. A parte il cannone N5, tutti gli altri violini hanno un output che cade nell'intervallo di 1 dB. Un po' poco per sentire la differenza.
Puoi aggiungere qualche considerazione su tue esperienze di misura?

Avatar utente
piase
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 502
Iscritto il: venerdì 7 gennaio 2005, 0:00
Contatta:

Re: Sound Radiation

Messaggio da piase »

Premesso che non sono ancora soddisfatto della riproducibilità delle misure, perché l'acustica è una disciplina spesso poco intuitiva e per niente incline a perdonare gli errori, ho trovato molto interessanti i risultati che si possono ottenere.

Per me adesso è interessante capire come si comporta lo strumento prima e dopo una modifica, più che il solo confronto tra diversi strumenti.

Più che per far classifiche utile per trovare i modi ed incrociare i risultati con l'analisi modale.

Per esempio: assottiglio la tavola, cambio catena e vedo come cambia la risposta in frequenza.

F

Avatar utente
davidesora
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 2224
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 0:00
Località: Cremona
Contatta:

Re: Sound Radiation

Messaggio da davidesora »

Bel giocattolo!! :D
Ma la percussione del martelletto solitamente non viene effettuata lateralmente al ponticello dal lato del sol?
Cha differenza c'è nel risultato?

Avatar utente
piase
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 502
Iscritto il: venerdì 7 gennaio 2005, 0:00
Contatta:

Re: Sound Radiation

Messaggio da piase »

Ultimamente su entrambe.
Sollecito di più le alte frequenze quando colpisco verticalmente.
Anche l'esecutore sollecita lo strumento con una componente verticale quando suona sul sol e sul mi.
Che infatti hanno un carattere diverso dalle centrali...

Avatar utente
piase
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 502
Iscritto il: venerdì 7 gennaio 2005, 0:00
Contatta:

Re: Sound Radiation

Messaggio da piase »

Poi si fa una media tra le misure ottenute battendo in verticale ed in orizzontale

lorenzo fossati
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 307
Iscritto il: lunedì 15 maggio 2017, 20:49

Re: Sound Radiation

Messaggio da lorenzo fossati »

ma il microfono non andrebbe tenuto di fronte alle effe?

Avatar utente
piase
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 502
Iscritto il: venerdì 7 gennaio 2005, 0:00
Contatta:

Re: Sound Radiation

Messaggio da piase »

Schema di base: 10 misure in 12 posizioni angolari. Il tutto ruota...

Avatar utente
davidesora
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 2224
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 0:00
Località: Cremona
Contatta:

Re: Sound Radiation

Messaggio da davidesora »

Che microfono usi? La qualità del microfono è determinante e imprescindibile oppure si possono ottenere risultati attendibili con quelli normali da PC?

lorenzo fossati
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 307
Iscritto il: lunedì 15 maggio 2017, 20:49

Re: Sound Radiation

Messaggio da lorenzo fossati »

io ho usato prima un vecchio microfono da pc e scheda audio integrata e frustrato ho preso una scheda usb e un ecm 8000, ora con un setup simile a quello di Piase ma senza supporto girevole e con un martelletto molto primitivo (comunque leggero) riesco ad ottenere uno spettro decentemente accurato anche se capita (talvolta) che più misure consecutive mi diano risultati un po' troppo discrepanti

Avatar utente
piase
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 502
Iscritto il: venerdì 7 gennaio 2005, 0:00
Contatta:

Re: Sound Radiation

Messaggio da piase »

Un microfono calibrato, io ho optato per una soluzione economica http://north-america.beyerdynamic.com/shop/mm-1.html

La Behringer ne fa uno anche più economico.

Serve alimentazione phantom, ma quasi tutte le schede audio la danno.

Col microfono forniscono la carta di calibrazione.

Avatar utente
piase
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 502
Iscritto il: venerdì 7 gennaio 2005, 0:00
Contatta:

Re: Sound Radiation

Messaggio da piase »

Per trovare i modi è più che sufficiente un normale microfono.
Per misure più riproducibili serve il martello strumentato. Lui sente il colore del suono dell'impatto e usa questa informazione per mediare il suono catturato dal microfono.

lorenzo fossati
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 307
Iscritto il: lunedì 15 maggio 2017, 20:49

Re: Sound Radiation

Messaggio da lorenzo fossati »

Piase conosci un modo per individuare con certezza A1 e B1- che stanno spesso molto vicino? io pensavo di tappare le effe per sopprimere A1 ed avere la certezza che il picco rilevato in quel range sia B1- ma non sono così esperto

Avatar utente
piase
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 502
Iscritto il: venerdì 7 gennaio 2005, 0:00
Contatta:

Re: Sound Radiation

Messaggio da piase »

Neanche io sono esperto. Per il momento l'unico modo è usare l'analisi modale. Quindi scovarlo attraverso le vibrazioni più che il suono.

Anche perché i picchi dello spettro di risposta in frequenza acustico nella zona dei primi modi (signature modes) non corrispono per forza alle frequenze dei modi propri. Soprattutto per B1-.

Se ti scarichi il report della mia missione del 2016 c'è un esempio:
http://woodmusick.org/dissemination-2

Clicca su "read more"

Avatar utente
davidesora
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 2224
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 0:00
Località: Cremona
Contatta:

Re: Sound Radiation

Messaggio da davidesora »

piase ha scritto:
domenica 28 maggio 2017, 15:09
Neanche io sono esperto. Per il momento l'unico modo è usare l'analisi modale. Quindi scovarlo attraverso le vibrazioni più che il suono.

Anche perché i picchi dello spettro di risposta in frequenza acustico nella zona dei primi modi (signature modes) non corrispono per forza alle frequenze dei modi propri. Soprattutto per B1-.

Se ti scarichi il report della mia missione del 2016 c'è un esempio:
http://woodmusick.org/dissemination-2

Clicca su "read more"
Interessante lavoro, vedo che ti dai da fare :wink: , grazie per la condivisione.
Secondo te da cosa può dipendere questo sfasamento delle frequenze di picco nello spettro rispetto al modo vero e proprio?

Rispondi