Ottetto di Stradivari

da Bach a Kodaly, uno strumento di incredibile bellezza.
Avatar utente
Alfredo
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1851
Iscritto il: martedì 25 gennaio 2005, 0:00
Località: Italia/Germania
Contatta:

Ottetto di Stradivari

Messaggio da Alfredo »


_Ale_
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1040
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 0:00
Località: Mantova
Contatta:

Messaggio da _Ale_ »

grazie alfredo!!
Vivi la vita come un viaggio ma non dire mai:'' Sono arrivato!''

Avatar utente
Alfredo
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1851
Iscritto il: martedì 25 gennaio 2005, 0:00
Località: Italia/Germania
Contatta:

Re: Ottetto di Stradivari

Messaggio da Alfredo »

Vi ripropongo questo video che forse ho commentato troppo poco la prima volta ma che secondo me dovrebbe interessare un po' tutti.
Si tratta di due quartetti di Stradivari, uno appartiene alla città di Cremona e l'altro alla casa reale di Madrid, il secondo in particolar modo è incredibile da vedere perché è tutto intarsiato.

Non credo ci siano tante occasioni per sentire questi strumenti...

Avatar utente
edo
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1915
Iscritto il: martedì 21 giugno 2005, 0:00
Località: Schio (VI)
Contatta:

Messaggio da edo »

Non ho ancora trovato il tempo di ascoltare ma mille grazie lo stesso.

La speranza è che anche la tv italiana prima o poi ci dia di queste possibilità, ma non so perchè, ci credo poco.

ciao

edo

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12083
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio »

E' un peccato lasciar morire questa discussione senza tentare di ampliarla un poco. Non è cosa di tutti i giorni poter vedere in concerto quattro strumenti intarsiati di Stradivari, la qualità video/audio è veramente ottima.
Tra le cose importanti da dire sugli strumenti intarsiati stradivariani è che le decorazioni hanno un'origine vagamente germanica, sicuramente originata dall'architettura sacra.
andante con fuoco

Avatar utente
Alfredo
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1851
Iscritto il: martedì 25 gennaio 2005, 0:00
Località: Italia/Germania
Contatta:

Messaggio da Alfredo »

claudio ha scritto:E' un peccato lasciar morire questa discussione senza tentare di ampliarla un poco. Non è cosa di tutti i giorni poter vedere in concerto quattro strumenti intarsiati di Stradivari, la qualità video/audio è veramente ottima.
Tra le cose importanti da dire sugli strumenti intarsiati stradivariani è che le decorazioni hanno un'origine vagamente germanica, sicuramente originata dall'architettura sacra.
Ti ringrazio Claudio, veramente mi stupisce che nessuno mostri interesse per questo video, è veramente incredibile.
La parte suonata è bella ma nell'introduzione ci sono delle immagini bellissime degli strumenti intarsiati con dei dettagli stupendi.
Perdeteci 3 minuti, ne vale la pena!

_Ale_
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1040
Iscritto il: sabato 5 luglio 2008, 0:00
Località: Mantova
Contatta:

Messaggio da _Ale_ »

ho provato ad ascoltarlo più volte ma dopo poco mi si blocca :roll:

non ho capito una cosa: ma le decorazioni nere (sulle fasce, riccio) sono disegnate o intarsiate??
lo chiedo perchè su un violino, per esempio, lo spessore della fascia mi sembra troppo sottile per essere intarsiato, o no??
Vivi la vita come un viaggio ma non dire mai:'' Sono arrivato!''

Avatar utente
edo
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1915
Iscritto il: martedì 21 giugno 2005, 0:00
Località: Schio (VI)
Contatta:

Messaggio da edo »

_Ale_ ha scritto: non ho capito una cosa: ma le decorazioni nere (sulle fasce, riccio) sono disegnate o intarsiate??
lo chiedo perchè su un violino, per esempio, lo spessore della fascia mi sembra troppo sottile per essere intarsiato, o no??
eppure...

http://www.villaviolins.it/louislavoro.htm

Avatar utente
Fabio_Chiari_liutaio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 778
Iscritto il: venerdì 18 settembre 2009, 0:00
Contatta:

Messaggio da Fabio_Chiari_liutaio »

Una domandina d'obbligo........secondo voi la vernice di questi strumenti è colorata o no? 8O
<div>......chi va dietro altrui mai non gli passa innanzi.....(Michelagnolo Bonarroto fiorentino)</div><br>

Avatar utente
edo
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1915
Iscritto il: martedì 21 giugno 2005, 0:00
Località: Schio (VI)
Contatta:

Messaggio da edo »

Fabio_Chiari_liutaio ha scritto:Una domandina d'obbligo........secondo voi la vernice di questi strumenti è colorata o no? 8O
in effetti uno sembra pallidino. Io penso sia colorata, i violoncelli mi sembrano piuttosto scuri, sia quello intarsiato che l'altro, che dovrebbe essere il Cristiani.
Se il Cristiani non avesse vernice colorata vorrei capire come fa ad essere così scuro

ciao

edo

Avatar utente
Atomino
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1644
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 0:00
Località: Botticino o Salo', tra Maggini e Gasparo
Contatta:

Messaggio da Atomino »

_Ale_ ha scritto: .....non ho capito una cosa: ma le decorazioni nere (sulle fasce, riccio) sono disegnate o intarsiate??
lo chiedo perchè su un violino, per esempio, lo spessore della fascia mi sembra troppo sottile per essere intarsiato, o no??
Immagine

Intarsiate :wink:
- Alberto Soccini -

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12083
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio »

Sugli strumenti intarsiati più tardi, mi sembra che il violoncello faccia parte di quel periodo, le decorazioni erano ad inchiostro. Leggere il Sacconi, please! :lol:
Ma dell'esecuzione e del suono degli strumenti non vogliamo parlare? eppure mi sembra che le differenze si siano potute percepire abbastanza.
andante con fuoco

Avatar utente
Atomino
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1644
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 0:00
Località: Botticino o Salo', tra Maggini e Gasparo
Contatta:

Messaggio da Atomino »

claudio ha scritto:Sugli strumenti intarsiati più tardi, mi sembra che il violoncello faccia parte di quel periodo, le decorazioni erano ad inchiostro. Leggere il Sacconi, please! :lol:
Se sono dipinti non sono intarsiati. O sbaglio?
- Alberto Soccini -

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12083
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio »

non sbagli.
andante con fuoco

Avatar utente
_ale
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 309
Iscritto il: mercoledì 10 giugno 2009, 0:00
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da _ale »

Fabio_Chiari_liutaio ha scritto:Una domandina d'obbligo........secondo voi la vernice di questi strumenti è colorata o no? 8O
secondo me non è colorata, o meglio, si tratta del colore naturale delle resine impiegate

Rispondi