Giovanni Sollima

da Bach a Kodaly, uno strumento di incredibile bellezza.
Rispondi
Fusion93
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 112
Iscritto il: sabato 12 giugno 2010, 0:00
Località: Palermo
Contatta:

Giovanni Sollima

Messaggio da Fusion93 »

Giovanni Sollima, palermitano come me, è insegnante di violoncello al Conservatorio V. Bellini, è un compositore e violoncellista affermato (soprattutto fuori Italia... D'altronde cosa aspettarsi da un paese di ignoranti dove la cultura non è un diritto ma una conquista). Che ne pensate di questo fantastico musicista? Cosa vi piace di più del suo caratteristico modo di suonare? Quali sono le composizioni che più apprezzate? Io adoro i suoi glissati... Poi beh, ha una tecnica e una musicalità incredibile...

Avatar utente
OrzO
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 335
Iscritto il: mercoledì 25 ottobre 2006, 0:00

Re: Giovanni Sollima

Messaggio da OrzO »

Mitico Sollima, ho trovato questo:

http://www.youtube.com/watch?v=8QAYhDdn1us

musicaclassica
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 35
Iscritto il: sabato 29 maggio 2010, 0:00

Messaggio da musicaclassica »

Ah, che stupendo. Che musicista!! Veramente un idolo.
Lo adoro quando suona il violoncello di ghiaccio:

http://www.youtube.com/watch?v=4Daa2WQHvk8


Meraviglioso. Veramente.

Fusion93
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 112
Iscritto il: sabato 12 giugno 2010, 0:00
Località: Palermo
Contatta:

Messaggio da Fusion93 »

Si, molto valida anche la Leskovar... Veramente due musicisti meravigliosi. La mia composizione preferita è "Violoncelles, vibrez!" Anche se sono tante altre quelle che mi piacciono, come "Hell I"... Insomma io consiglio veramente di ascoltarlo a chi non lo conosce, sia su cd sia dal vivo è fantastico... Colgo anche l'occasione per dire che suo padre, Eliodoro Sollima, è stato un grande compositore, e Giovanni ha appunto studiato compositore col padre.

Il mio maestro di composizione, Marco Betta, mi raccontava che quando erano giovani, è capitato che suonassero insieme, essendo tra l'altro buoni amici. Lui lo accompagnava con la chitarra, e Giovanni eseguiva il capriccio 24 di Paganini sul violino, messo a mo' di violoncello :D

Fusion93
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 112
Iscritto il: sabato 12 giugno 2010, 0:00
Località: Palermo
Contatta:

Messaggio da Fusion93 »

*studiato composizione col padre

perdonate il lapsus eheh

musicaclassica
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 35
Iscritto il: sabato 29 maggio 2010, 0:00

Messaggio da musicaclassica »

E poi: quando suona sulla spiaggia ... i sassettini... le arcate.
Com' e' solare! Un poeta avanguardista/scatologico. Peccato che in Italia
certe cose non vengono capite, forse tra qualche centinaio di anni
i veri artisti saranno capiti.

Avatar utente
Atomino
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1644
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 0:00
Località: Botticino o Salo', tra Maggini e Gasparo
Contatta:

Messaggio da Atomino »

[quote="musicaclassica"........ Un poeta avanguardista/scatologico........[/quote]

Spero tu ti sia sbagliato nello scrivere.........
- Alberto Soccini -

Rispondi