strano suono, che può essere?

da Bach a Kodaly, uno strumento di incredibile bellezza.
Avatar utente
marce
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 277
Iscritto il: mercoledì 1 marzo 2006, 0:00
Località: Hinterland milanese

strano suono, che può essere?

Messaggio da marce »

Da qualche giorno, suonando un FA# sulla seconda corda (Larsen, 1mese di vita) sento un rimbombo, quasi come se fosse un vibrato. MI, FA e SOL non mi danno lo stesso problema ...

... so che la cosa potrà apparire strana, ma prima non me l'ha mai fatto.

Sono io che ho un tappo di cerume nell'orecchio o è possibile fare qualcosa?

Spero in un vostro aiuto, grazie

AleLiut
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 66
Iscritto il: domenica 21 agosto 2005, 0:00

Messaggio da AleLiut »

E' un lupo, wolftone in inglese...secondo me ti fa la stessa cosa, magari più forte, sulla terza corda (sempre suonando il fa#) e anche sulla quarta suonando sempre la stessa nota.

Capita con strumenti non messi proprio ben a punto. Un consiglio, visto che hai appena cambiato corda (anche prima avevi Larsen?), è di controllare che il ponte sia ancora ben dritto e che non si sia piegato verso la tastiera.

ciao

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 11954
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio »

Il tono del lupo affligge più o meno tutti gli strumenti e spesso compare in maniera manifesta proprio nei migliori. Se si tenta di correggerlo, spesso si peggiorano le qualità sonore dello strumento. Se volete divertirvi a fare una prova, suonate la 4 corda del violino nelle posizioni alte, attorno alle note SI e DO. Chi più o chi meno troverà una nota un pò strana.
Ovviamente una messa punto influisce negativamente nel wolftone.
Ultima modifica di claudio il sabato 25 marzo 2006, 12:04, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Alfredo
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1851
Iscritto il: martedì 25 gennaio 2005, 0:00
Località: Italia/Germania
Contatta:

Messaggio da Alfredo »

AleLiut ha scritto:E' un lupo, wolftone in inglese...secondo me ti fa la stessa cosa, magari più forte, sulla terza corda (sempre suonando il fa#) e anche sulla quarta suonando sempre la stessa nota.

Capita con strumenti non messi proprio ben a punto. Un consiglio, visto che hai appena cambiato corda (anche prima avevi Larsen?), è di controllare che il ponte sia ancora ben dritto e che non si sia piegato verso la tastiera.

ciao
Per me non è segno che lo strumento non è messo a punto, il "lupo" deve esserci, è naturale, anzi mi preoccuperei se non ci fosse.
Più che altro quando comincia a diventare eccessivo ci può essere qualche problema di messa a punto come dice AleLiut.
Gli strumenti appena fatti spesso non hanno il lupo e dopo 1 mese o 2 cominciano ad uscire, quando lo strumento vibra liberamente.
Se non riesci a convivere con il lupo, ti conviene mettere una macchinetta per il lupo, ne esistono tante: quella con il tubo e la vite da mettere sulla terza o quarta corda tra il ponticello e la cordiera, il Resonator, una pallina che viene sospesa tra prima e quarta corda che risuona sulla frequenza della nota "allupata" eliminando il lupo... oppure una barretta da applicare dentro la tavola del violoncello che pure risuona sulla frequenza del lupo.

AleLiut
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 66
Iscritto il: domenica 21 agosto 2005, 0:00

Messaggio da AleLiut »

A parte tutte le possibili diverse opinioni sul lupo, io credo che un lupo sulla II corda sia davvero eccessivo!

ale

Avatar utente
Alfredo
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1851
Iscritto il: martedì 25 gennaio 2005, 0:00
Località: Italia/Germania
Contatta:

Messaggio da Alfredo »

AleLiut ha scritto:A parte tutte le possibili diverse opinioni sul lupo, io credo che un lupo sulla II corda sia davvero eccessivo!

ale
È vero, è eccessivo. Oltre la III corda non si dovrebbero trovare.
Però ti posso assicurare che l'assenza totale del lupo è strana in un violoncello, secondo me è sintomo che lo strumento non vibra liberamente.

Avatar utente
marce
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 277
Iscritto il: mercoledì 1 marzo 2006, 0:00
Località: Hinterland milanese

Messaggio da marce »

Grazie per i consigli.

Dopo aver provato a riposizionare il ponticello 3-4 volte e dopo aver cambiato la corda il problema permane.

Ho provato con tre diversi archetti e (non ne dubitavo, ma sai com'è) niente da fare.

Solo premendo un pò meno con l'archetto sparisce.

Ho provato tutta la tastiera e 'ulula' solo quel FA#

Oltre alla soluzione delle macchinette, come suggerito, altre idee di più immediata attuazione?

Grazie mille

Avatar utente
marce
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 277
Iscritto il: mercoledì 1 marzo 2006, 0:00
Località: Hinterland milanese

Risolto !!!

Messaggio da marce »

Risolto il problema (o per lo meno portato a livelli più che accettabili) !!!

Come?

Prendendo spunto dal consiglio di Alfredo, cioè inserire una mcchinetta per il lupo, ho applicato sulla corda in questione (qualcuno sorriderà, ma il fine giustifica i mezzi) un mammuth di quelli per i cavi elettrici 8O 8O ... dopo aver cercato la giusta posizione, ad 1,5 mm dal ponticello circa ... ottimo, brutto a vedere, ma ottimo :lol:

Ancora grazie e spero che la mia idea possa funzionare anche per altri

Avatar utente
Alfredo
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1851
Iscritto il: martedì 25 gennaio 2005, 0:00
Località: Italia/Germania
Contatta:

Re: Risolto !!!

Messaggio da Alfredo »

Ottima idea!!! :lol: :idea:

Avatar utente
Giva
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1275
Iscritto il: martedì 6 settembre 2005, 0:00
Località: prov. Parma

Messaggio da Giva »

claudio ha scritto:Se volete divertirvi a fare una prova, suonate la 4 corda del violino nelle posizioni alte, attorno alle note SI e DO. Chi più o chi meno troverà una nota un pò strana.
quanto alte?

giovi90
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 40
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2005, 0:00

Messaggio da giovi90 »

Giva ha scritto:
claudio ha scritto:Se volete divertirvi a fare una prova, suonate la 4 corda del violino nelle posizioni alte, attorno alle note SI e DO. Chi più o chi meno troverà una nota un pò strana.
quanto alte?
settima, ottava posizione penso...

io ho provato ma non trovo nada di strano...

Avatar utente
Giva
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1275
Iscritto il: martedì 6 settembre 2005, 0:00
Località: prov. Parma

Messaggio da Giva »

giovi90 ha scritto:
Giva ha scritto:
claudio ha scritto:Se volete divertirvi a fare una prova, suonate la 4 corda del violino nelle posizioni alte, attorno alle note SI e DO. Chi più o chi meno troverà una nota un pò strana.
quanto alte?
settima, ottava posizione penso...

io ho provato ma non trovo nada di strano...
Non essendo in grado di arrivare così in alto ho chiesto alla mia maestra se poteva aiutarmi... ho trovato una nota anomala, un SI...
non saprei dire in che posizione... perchè "dipende", comunque come nota è il si che si trova in prima posizione col primo dito sulla seconda corda

Avatar utente
waltcamp71
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 119
Iscritto il: venerdì 17 marzo 2006, 0:00

Messaggio da waltcamp71 »

E' vero che il Wolf tone non affligge i violoncelli di fabbrica?? e se è vero mi spiegate il perchè?

Avatar utente
waltcamp71
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 119
Iscritto il: venerdì 17 marzo 2006, 0:00

Messaggio da waltcamp71 »

Salve, volevo porre un quesito! :lol: ...è possibile che un violoncello non abbia il wolftone?? o comunque sia poco presente?
grazie

Avatar utente
Alfredo
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1851
Iscritto il: martedì 25 gennaio 2005, 0:00
Località: Italia/Germania
Contatta:

Messaggio da Alfredo »

È possibilissimo che un violoncello abbia un "lupo" meno forte, proprio senza non mi è mai capitato se non su violoncelli di fabbrica o su violoncelli registrati male.
Il lupo, più o meno forte, fa parte del violoncello.

Rispondi