Consiglio per trio archi Haydn

Tutto quello che avreste voluto sapere sulla musica classica e non avete mai osato chiedere.
Stonato
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 19
Iscritto il: sabato 29 maggio 2010, 0:00

Consiglio per trio archi Haydn

Messaggio da Stonato »

Facendo parte di un trio, violino, viola violoncello, dovremmo suonare un "qualcosa" di haydn ma non troviamo materiale a riguardo. Qualcuno potrebbe darci una mano? Nel senso cosa ci consigliate di eseguire, ecc.? Nella nostra biblioteca non c'è nulla o meglio nulla per soli archi. Attendo i vostri consigli.
Stonato
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 19
Iscritto il: sabato 29 maggio 2010, 0:00

Re: Consiglio per trio archi Haydn

Messaggio da Stonato »

Stonato ha scritto:Facendo parte di un trio, violino, viola violoncello, dovremmo suonare un "qualcosa" di haydn ma non troviamo materiale a riguardo. Qualcuno potrebbe darci una mano? Nel senso cosa ci consigliate di eseguire, ecc.? Nella nostra biblioteca non c'è nulla o meglio nulla per soli archi. Attendo i vostri consigli.
P.S. Magari anche link interessanti o versioni che ritenete meglio da ascoltare. Ancora grazie.
musicaclassica
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 35
Iscritto il: sabato 29 maggio 2010, 0:00

Messaggio da musicaclassica »

Se ti riferisci a F.J.Haydn a spanne non mi sembra che esistono tri per il tuo organico o perlomeno c'e' il n. 8 dei 21 tri-divertimenti per archi e basso continuo forse un cello. E' di difficile esecuzione.
Stonato
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 19
Iscritto il: sabato 29 maggio 2010, 0:00

Messaggio da Stonato »

Girando per youtube ho trovato questo:

http://www.youtube.com/watch?v=nxx8uAD_ ... re=related

Non li conosco, mai sentiti o visti prima.

oppure lo stesso suonato da certi professori del Belgio:


http://www.youtube.com/watch?v=bASChe9p ... re=related

Cosa ne pensate? Mi farebbe molto piacere la vostra opinione tra l'altro è l'unico materiale al momento disponibile.
A me la versione "italiana" (non per patriottismo) non mi dispiace affatto. Secondo voi è di facile esecuzione? Grazie a tutti.
musicaclassica
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 35
Iscritto il: sabato 29 maggio 2010, 0:00

Messaggio da musicaclassica »

ti ripeto che i trii per archi sono 21 e sono per due violini e basso continuo. Forse l' 8 per violino viola e basso continuo. L' opera che tu cita la 53 e' per baryton, viola (o violino) e violoncello. Tieni presente la "filologia", se vuoi.
Stonato
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 19
Iscritto il: sabato 29 maggio 2010, 0:00

Messaggio da Stonato »

musicaclassica ha scritto:ti ripeto che i trii per archi sono 21 e sono per due violini e basso continuo. Forse l' 8 per violino viola e basso continuo. L' opera che tu cita la 53 e' per baryton, viola (o violino) e violoncello. Tieni presente la "filologia", se vuoi.
Ti ringrazio per la risposta ma allora questi hanno fatto una trascrizione? Scusami non capisco.
Avatar utente
edi
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 2173
Iscritto il: venerdì 30 novembre 2007, 0:00
Località: Fulginium ac Vacium
Contatta:

Messaggio da edi »

I trii di Haydn per viola di bordone, viola e violoncello sono 126!
musicaclassica
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 35
Iscritto il: sabato 29 maggio 2010, 0:00

Messaggio da musicaclassica »

e sono tra le piu' belle musiche di questo disgraziato pianeta. Quale ti piace in particolare?
Stonato
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 19
Iscritto il: sabato 29 maggio 2010, 0:00

Messaggio da Stonato »

Chiedo scusa se manifesto esageratamente la mia ignoranza: non ho capito allora queste persone che hanno suonato. Nel video di youtube dice: 3 string trios op. 53. Se lo sono inventato? Poi magari, visto che probabilmente li suoneremo (o cercheremo...) mi dite cosa ne pensate?
Avatar utente
edi
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 2173
Iscritto il: venerdì 30 novembre 2007, 0:00
Località: Fulginium ac Vacium
Contatta:

Messaggio da edi »

Il violino può agevolmente sostituire la viola di bordone ed è in tale veste che i trii furono stampati da Bossler nel 1783.
Stonato
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 19
Iscritto il: sabato 29 maggio 2010, 0:00

Messaggio da Stonato »

edi ha scritto:Il violino può agevolmente sostituire la viola di bordone ed è in tale veste che i trii furono stampati da Bossler nel 1783.
Ah ecco ora mi è chiaro. Comunque al di là di tutto questi tre italiani mi sembrano in gamba. Voi cosa ne pensate? Tra l'altro ripeto come materiale c'è solo questo in giro. Non mi spiego come mai altri non si siano cimentati.
Avatar utente
edi
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 2173
Iscritto il: venerdì 30 novembre 2007, 0:00
Località: Fulginium ac Vacium
Contatta:

Messaggio da edi »

In effetti questi almeno 126 (forse erano di più) trii sono stupendi, ma poco conosciuti e poco eseguiti, il perché di questo non lo so.
musicaclassica
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 35
Iscritto il: sabato 29 maggio 2010, 0:00

Messaggio da musicaclassica »

Qui da noi/voi sicuramenete!
Stonato
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 19
Iscritto il: sabato 29 maggio 2010, 0:00

Messaggio da Stonato »

Ok vi ringrazio. Siete stati come sempre delucidanti! Ora come ultimo consiglio vi chiederei se fosse possibile un parere sui link che vi ho messi perché la vostra opinione sarà preziosa per noi. Grazie.
musicaclassica
Utente Registrato
Utente Registrato
Messaggi: 35
Iscritto il: sabato 29 maggio 2010, 0:00

Messaggio da musicaclassica »

contrordine :)
Il trio nei tuoi link non fa parte delle sonate per baryton. il 53 fu galeotto.
E' una sonata per pianoforte. Ho la partitura (che suonai diversi
anni fa, che figuraccia :))nel volume Haydn "12 sonate per pianoforte"
nella ottima revisione di G. Piccioli e' segnata come n. 8 se vuoi te la
spedisco.
Rispondi