raggi ultra violetti

Suonare e costruire i violini
turi52
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 287
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 0:00
Località: Acireale CT

raggi ultra violetti

Messaggio da turi52 »

Oggi sono andato da un negoziante ben fornito di tubi ad ultravioletti,e siccome mi debbo costruire una "cassa" a ultravioletti,perchè,è vero che qui abbiamo il sole,ma abbiamo amche molta umidità che spesso supera i 70 80 % ed a volte anche oltre,quindi ho problemi a far seccare la vernice ad olio,ed in questo momento che sto facendo prove di velatura con il sangue di drago,questi non asciuga mai.
Il negoziante mi ha fatto una domanda,alla quale non ho saputo rispondere,sul tipo di neon da comprare .Ci sono neon a ultravioletti,per diversi lavori,tipo:Per l'abbronzatura,per gli acquari, per disinfestazione da germi,ecc.Che tipo di neon devo comprare e che potenza?ve ne sarò grato.Saluti Turi
  L'UOMO PUO'ESSERE UCCISO MA NO SCONFITTO

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12083
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio »

prendi le lampade di wood, sono i tubi che si usano anche nelle discoteche. Penso che usare il sangue di drago per le velature non sia una buona idea, molto meglio le varie alizarine.
andante con fuoco

Avatar utente
edomarch
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 500
Iscritto il: venerdì 19 ottobre 2007, 0:00
Località: Cuneo

Messaggio da edomarch »

anch'io in questi giorni sono alle prese con la scatola/essicatoio :o

Ma che differenza c'è, ai fini dell'essicazione, tra l'usare la lampada di wood o altri tipi di lampade UV?
Era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti. [Paolo Conte]

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12083
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio »

forse le lampade di wood costano meno di quelle attiniche.
andante con fuoco

turi52
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 287
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 0:00
Località: Acireale CT

sangue di drago

Messaggio da turi52 »

Ti faccio questa domanda,per un motivo mio personale,per saperne di più.Perchè usare il sangue di drago non è conveniente?
Saluti Turi
  L'UOMO PUO'ESSERE UCCISO MA NO SCONFITTO

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12083
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio »

Turiddu, il sangue di drago costa molto e con il tempo diventa nero (dopo molti anni). Ignoro se il sangue di drago si sciolga in olio, devi comunque tenere conto del fatto che in generale i coloranti destinati alle vernici ad olio sono in sospensione (come le alizarine), sono pochi quelli che si sciolgono (bitume, alkanna).
andante con fuoco

Avatar utente
Porthos
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1601
Iscritto il: martedì 4 luglio 2006, 0:00
Contatta:

Messaggio da Porthos »

edomarch ha scritto:Ma che differenza c'è, ai fini dell'essicazione, tra l'usare la lampada di wood o altri tipi di lampade UV?
da wiki:

L'UV può essere suddiviso in UV vicino (380-200 nm) e UV estremo (200-10 nm). Quando viene considerato l'effetto dei raggi UV sulla salute umana, la gamma delle lunghezze d'onda UV viene in genere suddivisa in UV-A (400-315 nm), UV-B (315-280 nm) e UV-C (280-10 nm).

Il Sole emette luce ultravioletta in entrambe le bande UV-A e UV-B, ma a causa dell'assorbimento da parte dell'atmosfera terrestre, circa il 99% degli ultravioletti che arrivano sulla superficie terrestre sono UV-A.

Una lampada di Wood produce luce nel campo dell'ultravioletto (UV) ma il suo spettro si stende solo nel campo degli UVA, senza coinvolgere i campi UVB ed UVC.
_________

La lampada di wood è perciò quella che simula meglio il contenuto UV della luce solare

turi52
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 287
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 0:00
Località: Acireale CT

uv

Messaggio da turi52 »

Grazie Porthos per la spiegazione.Saluti Turi
  L'UOMO PUO'ESSERE UCCISO MA NO SCONFITTO

turi52
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 287
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 0:00
Località: Acireale CT

sangue di drago

Messaggio da turi52 »

Ok,ormai l'ho comprato,per quanto riguarda la solubilità nell' olio,lo diventa con un procedimento a caldo,ma basta superare una certa soglia,che per due volte mi ha preso fuoco tutta la pentola, alla terza volta,come ho superato una certa temperatura,il sangue di drago si è separato di nuovo dall'olio ed è diventato caramellato, proprio come una caramella,e l'olio è diventato di nuovo bianco ma non tutto è perduto,si può ricominciare di nuovo il procedimento,Alla quarta volta l'ho sciolto benissimo nell'olio,e si è amalgamato bene.Sto velando dei campioni di legno,vi farò conoscere i risultati.Saluti Turi
  L'UOMO PUO'ESSERE UCCISO MA NO SCONFITTO

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12083
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio »

Turiddu, io ti consiglio di stare attento al fuoco! Le velature devono essere una cosa facile e pratica da fare, e con l'alizarina e qualche accorgimento si ottengono bellissime colorazioni. Cmq facci sapere se ottieni qualche progresso con il sangue di drago.
andante con fuoco

turi52
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 287
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 0:00
Località: Acireale CT

Sangue di drago

Messaggio da turi52 »

Come hai detto tu,il sangue di drago,non fa una miscela con l'olio di lino,ma un miscuglio,cioè la resina è in sospenzione,quindi quando la stendo sul campione,se non sto attendo la metto e la passata successiva la tolgo.Sto facendo delle buone velature,certo con un dosaggio di tinta molto molto lenta,per non rischiare di macchiare il legno,ma ce ne vogliono di più,ma non è questo che mi spaventa.Sono comunque contento che non sto coprendo le venature del legno,ed ancora l'acero si presenta tridimensionale,tipo madreperlato,spero di non perdere questo effetto durate la velatura,perchè allora non va.
Sono riuscito a raggiungere un livello di finitura così liscio che sembra verniciatura a stoppino,sono contento.Quello che non va è il tempo di essiccazione,che devo per forza ridurre con la lampada di wood,altrimenti non finirò mai di fare prove.
Una volta quando posteggiavo la macchina,cercavo l'ombra,adesso mi sono ridotto a cercare il sole,perchè purtroppo i campioni li debbo stendere al sole dentro la macchina,che è quella di lavoro,quindi la lascio con i vetri aperti per non fare riscaldare troppo i campioni.Ma ora mi sistemo la lampada.Saluti Turi
  L'UOMO PUO'ESSERE UCCISO MA NO SCONFITTO

turi52
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 287
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 0:00
Località: Acireale CT

uv

Messaggio da turi52 »

Sono tornato dal negoziante,per cercare di capirne di più delle lampade di Wood,conviene prendere una lampada o un neon ad UV.Il neon in questione è nero,ma ne ha di tanti altri colori,devo prendere questo nero?Grazie Saluti turi
  L'UOMO PUO'ESSERE UCCISO MA NO SCONFITTO

Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12083
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio »

Esattamente, devi prendere la lampada di Wood in formato tubo, quelle da 60 cm vanno benone.
andante con fuoco

Avatar utente
edomarch
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 500
Iscritto il: venerdì 19 ottobre 2007, 0:00
Località: Cuneo

Messaggio da edomarch »

Grazie Porthos x la spiegaizione (scusa il ritardo).

A mondomusica, il Sig. Lozano della OldWood mi diceva di utilizzare quattro lampade di wood da 40w cad. Io avevo letto in vari thread di usare lampade da 20w.

Voi che già utilizzate la "scatola nera"che dite?
Era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti. [Paolo Conte]

turi52
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 287
Iscritto il: venerdì 1 febbraio 2008, 0:00
Località: Acireale CT

lampada Wood

Messaggio da turi52 »

Perchè prendere quattro lampade Wood,per fare arrivare sui violini dai quattro lati i raggi UV? Io ho risolto questo problema con una lampada montata in un angolo del cubo,ed il violino lo appendo in un motorino che gira lentamente,sai i motorini che fanno girare le pa... scusa le sfere con i piccoli specchi nelle discoteche.Penso che sia una soluzione migliore,perchè il violino non sta sempre esposto ai raggi,ma così in modo alternativamente.Saluti turi
  L'UOMO PUO'ESSERE UCCISO MA NO SCONFITTO

Rispondi