La scomparsa del M° Gio Batta Morassi.

I liutai: i loro strumenti e le loro biografie.
Rispondi
Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12574
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

La scomparsa del M° Gio Batta Morassi.

Messaggio da claudio »

Apprendo dal giornale "La Provincia" della scomparsa del M° Morassi: http://www.laprovinciacr.it/news/cronac ... rassi.html

Sentite condoglianze alla famiglia, al M° Morassi mi ha legato una lunga storia della mia attività di liutaio, anche se poi le nostre strade si sono divise resta sempre il ricordo di un grande personaggio.
andante con fuoco
Avatar utente
davidesora
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 2224
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 0:00
Località: Cremona
Contatta:

Re: La scomparsa del M° Gio Batta Morassi.

Messaggio da davidesora »

R.I.P. Maestro, ho passato quattro anni indimenticabili sotto la tua guida alla scuola di liuteria, la tua memoria resterà sempre con me.
Sentite condoglianze a Simeone e Monica per la perdita.
Avatar utente
sullacorda
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 334
Iscritto il: lunedì 17 aprile 2006, 0:00

Re: La scomparsa del M° Gio Batta Morassi.

Messaggio da sullacorda »

Mi spiace, ne ho sempre sentito parlare bene.
Avatar utente
violino7
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 3403
Iscritto il: martedì 9 gennaio 2007, 0:00
Località: Roma

Re: La scomparsa del M° Gio Batta Morassi.

Messaggio da violino7 »

Ho di lui un gran bel ricordo!

Non sapevo minimamente chi fosse ma mi era stato consigliato di andare nel negozio di Gio Batta Morassi e quel signore che credevo fosse un commesso anziano del negozio mi consigliò i legni per costruire il mio primo violino.
Il giorno prima avevo fatto visita per la prima volta a Mondomusica (sto parlando di 15 anni fa) e ciò era bastato per far scattare in me la prima scintilla della passione per la liuteria. Quel sabato volevo solo comprare un blocco grezzo di acero per fare con gran calma solo il manico e poi ritornare l'anno dopo e prendere tutto il resto. Nel contempo approfittavo e facevo un po' di domande tecniche alle quale lui volentieri rispondeva e ad un certo punto mi disse:
"La vedo interessato, io le consiglio di prendere tutto quello che serve, perchè sono sicuro che fra un paio di mesi le toccherà ritornare a Cremona da Roma, non volendo aspettare così tanto!"

Quei legni me li fece pagare davvero un niente ma, anche se sicuramente non erano di prima scelta, per me valevano tantissimo e con essi ho costruito il mio primo violino impiegando un anno esatto.
Posso dire che è stato un mio maestro, anche se non ho frequentato la sua scuola? Credo certamente di sì. Tutti gli anni tornando a Mondomusica sapevo che il sabato, di quei tre giorni della fiera, lo avrei certamente trovato in negozio. Andavo a comprare qualche attrezzo che mi mancava ed avere il piacere di salutarlo e magari, se lo trovavo non oberato di impegni, per chiedere qualche consiglio.
Nelle poche volte con cui ho parlato con lui ho subito percepito che la liuteria necessita di grande perseveranza e tenacia, questa cosa mi è parso lui trasmettesse nelle sue spiegazioni con grande vigore. Ma vi sembra cosa non importante per un neofita? :)

Condoglianze a tutta la famiglia.
.
Ricercare sopra tutto due cose: la verità e la bellezza.

- Lino Santoro -
Arca
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 478
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 0:00
Località: Livorno
Contatta:

Re: La scomparsa del M° Gio Batta Morassi.

Messaggio da Arca »

un pezzo di storia che se ne va, condoglianze alla famiglia. Rip
Alessandro Mattei
Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12574
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Re: La scomparsa del M° Gio Batta Morassi.

Messaggio da claudio »

Un mio (lungo) articolo in ricordo del M° Morassi: https://www.claudiorampini.com/2018/03/0 ... a-morassi/
andante con fuoco
Arca
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 478
Iscritto il: lunedì 5 ottobre 2015, 0:00
Località: Livorno
Contatta:

Re: La scomparsa del M° Gio Batta Morassi.

Messaggio da Arca »

Mi è piaciuto davvero molto.
Alessandro Mattei
Avatar utente
sullacorda
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 334
Iscritto il: lunedì 17 aprile 2006, 0:00

Re: La scomparsa del M° Gio Batta Morassi.

Messaggio da sullacorda »

Molto bello e molto personale. Grazie per la condivisione.
Avatar utente
davidesora
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 2224
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 0:00
Località: Cremona
Contatta:

Re: La scomparsa del M° Gio Batta Morassi.

Messaggio da davidesora »

Bravo Claudio, bella storia.
Avatar utente
piase
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 502
Iscritto il: venerdì 7 gennaio 2005, 0:00
Contatta:

Re: La scomparsa del M° Gio Batta Morassi.

Messaggio da piase »

Un bel pezzo di storia!

Un mio pensiero al maestro Morassi.
Anche io sono passato per la sua bottega quando ho iniziato, e anche da lui ho avuto in regalo per la mia tesi di laurea un po' di abete.
Nel mio piccolo ricordo il suo sguardo paterno quando (dopo la laurea) lo servivo come cameriere in una trattoria fuori Cremona, insieme a tutta la sua famiglia.
Un pensiero ai familiari, colleghi ed amici che ora si trovano davanti un nuovo cammino, dove sarà sempre presente (cravatta inclusa) la sua figura.
Rispondi