Strano "accessorio"

da Bach a Kodaly, uno strumento di incredibile bellezza.
Rispondi
Avatar utente
edo
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1915
Iscritto il: martedì 21 giugno 2005, 0:00
Località: Schio (VI)
Contatta:

Strano "accessorio"

Messaggio da edo » lunedì 17 settembre 2012, 17:00

Trovato incollato su una tavola da cello presumibilmente di fabbrica cecoslovacca, cosa sarà?

Immagine

Immagine

ciao

edo

Avatar utente
fisher
Utente Attivo
Utente Attivo
Messaggi: 229
Iscritto il: venerdì 5 dicembre 2008, 0:00
Località: Montagnana

Messaggio da fisher » lunedì 17 settembre 2012, 18:50

Una microspia? ... :D

Avatar utente
Briel
Frequentatore
Frequentatore
Messaggi: 115
Iscritto il: lunedì 20 ottobre 2008, 0:00

Messaggio da Briel » lunedì 17 settembre 2012, 20:12

Un anti-lupo ?

Avatar utente
alessandromuzell
Utente Attivo
Utente Attivo
Messaggi: 155
Iscritto il: mercoledì 31 gennaio 2007, 0:00
Contatta:

Messaggio da alessandromuzell » lunedì 17 settembre 2012, 20:32

:D I have the same problem with my bass bar tool. Are chinese and break very easy.

Avatar utente
violino7
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 3403
Iscritto il: martedì 9 gennaio 2007, 0:00
Località: Roma

Messaggio da violino7 » lunedì 17 settembre 2012, 23:23

Edo, ti sei accorto che la catena è tarlata?


L'idea della microspia secondo me non serebbe da scartare: un supporto-base applicato alla microspia inserita da un occhio della effe di sinistra accanto alla catena. Poi è stata strappata ed il supporto, incollato a quanto sembra molto bene, è rimasto là (si vede un bordo metallico lacerato). Ai tempi della dominazione sovietica la polizia controllava un'enormità di gente, se questo cello è vissuto in Cecoslovacchia.
Ma per essere una microspia concepita senza fili credo che debba essere abbastanza recente. :roll:

Sto solo ipotizzando!
.
Ricercare sopra tutto due cose: la verità e la bellezza.

- Lino Santoro -

Avatar utente
violino7
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 3403
Iscritto il: martedì 9 gennaio 2007, 0:00
Località: Roma

Messaggio da violino7 » lunedì 17 settembre 2012, 23:37

violino7 ha scritto:Edo, ti sei accorto che la catena è tarlata?
........................

La catena è tarlata, ma mi accorgo che lo è anche la tavola armonica ai piedi della catena, immediatamente a sinistra dell'oggetto metallico.

Ho il terrore dei tarli! :(
.
Ricercare sopra tutto due cose: la verità e la bellezza.

- Lino Santoro -

Avatar utente
edo
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 1915
Iscritto il: martedì 21 giugno 2005, 0:00
Località: Schio (VI)
Contatta:

Messaggio da edo » martedì 18 settembre 2012, 7:44

Se fosse servito per una microspia non oso pensare a chi era di turno all'ascolto mentre il cello veniva suonato :lol:

Dei tarli non me n'ero accorto anche perchè l'ho visto solo il tempo di fare le foto. Poi di altri problemi ne aveva fin troppi sui quali discutere.

ciao

edo

famar
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 846
Iscritto il: mercoledì 13 agosto 2008, 0:00
Località: Roma

Messaggio da famar » martedì 18 settembre 2012, 13:28

Molto strano davvero. Sembra quasi una piccola cavità risonante, un po' come l'imboccatura di tromba. Forse c'era qualcosa attaccato e che nella rimozione ha strappato l'orlo metallico. Però è stano che quel qualcosa non fosse avvitato, non c'è traccia di filettatura. Però piuttosto mi concentrerei sul risanamento di catena e tarli vari.
Buon lavoro.

Rispondi