Una pericolosa crepa...

da Bach a Kodaly, uno strumento di incredibile bellezza.
Rispondi
Avatar utente
Clairdelune
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 316
Iscritto il: domenica 6 gennaio 2008, 0:00
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Clairdelune »

L'idea del set cinematografico mi lascia perlessa,
sono poco attrezzata (preferisco qualche bella foto, casomai)
mentre sono molto ben messa per la cattura del suono essendo una fortunata proprietaria di codesto arnese, quindi se riesco a registrare sarà possibile magari postare una traccia audio storica:
la voce del rinato Menegozzo :chrs:
In origine, fu la vibrazione.
Avatar utente
violino7
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 3403
Iscritto il: martedì 9 gennaio 2007, 0:00
Località: Roma

Messaggio da violino7 »

Voglio assicurare Clairdelune e gli amici che seguono le vicende del Menegozzo dicendo che sono più di quattro giorni che egli è con le corde messe in tiraggio e l'accordatura tiene alla grande, nonostante gli sbalzi di temperatura che in questi giorni possono esserci dentro un appartamento. :chrs:
.
Ricercare sopra tutto due cose: la verità e la bellezza.

- Lino Santoro -
famar
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 846
Iscritto il: mercoledì 13 agosto 2008, 0:00
Località: Roma

Messaggio da famar »

Io ne ero sicuro, non c'è punto dello strumento dove tu non abbia messo mano, riconsolidando, siringando, applicando legno nuovo dove mancava o era rotto, inserendo pernetti metallici nei punti critici della cassetta dei piroli. Sono strasicuro che il suono non può che averne tratto beneficio. A prescindere dal rafforzamento generale vuoi mettere come vibra una struttura con monti punti "fratturati" da crepe e fori di tarli ed un insieme "ricompattato" dai tuoi molti interventi? Secondo me non lo riconosceranno nemmeno il caro Menegozzo.
BYE
Avatar utente
edi
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 2173
Iscritto il: venerdì 30 novembre 2007, 0:00
Località: Fulginium ac Vacium
Contatta:

Messaggio da edi »

Complimenti Lino! Hai fatto un gran bel lavoro! All'inizio ci avrebbe sperato nessuno? :)
Avatar utente
violino7
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 3403
Iscritto il: martedì 9 gennaio 2007, 0:00
Località: Roma

Messaggio da violino7 »

edi ha scritto:Complimenti Lino! Hai fatto un gran bel lavoro! All'inizio ci avrebbe sperato nessuno? :)
Non lo so! Io ci speravo, sicuramente! :)

Tieni presente che la mia più grande soddisfazione è quella di aver lasciato inalterato la strumento ed averlo reso funzionante perfettamente (ancora questo non è certo, servono delle conferme pratiche!), nonostante tutto!

Esistono strumenti di autori importanti nei quali parti fondamentali sono state sostituite di sana pianta (tipo il violoncello Amarillys di Stradivari, ad esempio, per il quale addirittura è stata cambiata la tavola armonica - lo ritengo un caso limite) e pur tuttavia vengono tenuti in buona considerazione.

Il Menegozzo è rimasto integro! Compreso il capotasto originale! :D Ci tengo a dirlo!

Faccio un'ipotesi delle peggiori: la parte che credo sia più delicata (perchè maggiormente alterata nelle resistenza, dai tarli) è il manico intero, comprendendo anche il riccio e la cassetta!
Ebbene, se un giorno si dovesse rendere necessario la sua sostituzione, per intero, non ci vedo niente di male. Sarebbe sempre il Menegozzo! L'importante, tutto sommato, è che rimanga inalterata la cassa armonica, quella che esprime il suono!

L'Amarillys, invece, senza la tavola d'origine, cosa ha di originale? Visto che proprio la tavola armonica è forse la parte più importante dello strumento?

Non so se rendo bene il concetto, deontologicamente parlando! (L'esempio con uno Stradivari era puramente per rendere l'idea).
.
Ricercare sopra tutto due cose: la verità e la bellezza.

- Lino Santoro -
famar
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 846
Iscritto il: mercoledì 13 agosto 2008, 0:00
Località: Roma

Messaggio da famar »

Come si sente la mancanza degli interventi di violino7!
Inventati un nuovo restauro, magari di una ghironda o di una tromba marina ma fai qualcosa per farci gioire per un altro annetto.
Avatar utente
violino7
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 3403
Iscritto il: martedì 9 gennaio 2007, 0:00
Località: Roma

Messaggio da violino7 »

famar ha scritto:Come si sente la mancanza degli interventi di violino7!
Inventati un nuovo restauro, magari di una ghironda o di una tromba marina ma fai qualcosa per farci gioire per un altro annetto.
Sono in attesa di comunicazioni da parte di Clairdelune" :)

Finora ci sono state di mezzo le feste di Natale, ma da adesso inizia un periodo fertile, almeno per me, per la liuteria. Devo assolutamente impormi orari costanti di bottega (apertura alle ore...., fino alle ore.... ) tipo ....... timbrare il cartellino! :? Altrimenti mi perdo in mille altre cose di routine che poi mi riempiono la giornata.

Quello che mi preme di più è finire il lavoro di restauro del mio mandolino, ma certamente ancora rimane qualcosa da dire riguardo al Menegozzo! Cioè il responso finale riguardo il suono.

E' solo questione di pochi giorni e poi lo sentirete cantare nuovamente! :P
Questa cosa mi pone in una attesa davvero interessata! Sento la responsabilità, e nello stesso tempo il coinvolgimento emotivo, di un evento che oggi vedo concreto e qualche mese fa invece semplicemente ipotetico.

Sono cosciente che tutto ciò in assoluto ha una importanza relativa, ma per me invece è una situazione unica attinente ad un qualcosa di creativo che nella liuteria è dimostrato sia possibile,
Percepisco la stessa emozione dell'attesa di quando ho fatto la prova del suono del mio primo violino! Il coinvolgimento è identico, ma questa volta la voce che aspetto di ascoltare non è quella di un neonato, ma di uno strumento maturo che spero possa continuare a comunicare le stesse emozioni dopo averlo fatto per tanti anni!
.
Ricercare sopra tutto due cose: la verità e la bellezza.

- Lino Santoro -
Avatar utente
Clairdelune
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 316
Iscritto il: domenica 6 gennaio 2008, 0:00
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Clairdelune »

Eccola, nominata comparve!! :D
Sono ancora fra i monti (non ho ancora neanche levato il berretto "di servizio" :roll: ), appena rientro mi occupo di organizzare l'incontro giusto per il collaudo del suono.

Presto vi darò notizie, abbiate pazienza
:wink:


Clair*
In origine, fu la vibrazione.
ted
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 950
Iscritto il: sabato 26 maggio 2007, 0:00
Contatta:

Messaggio da ted »

violino7 ha scritto:
Sono cosciente che tutto ciò in assoluto ha una importanza relativa, ma per me invece è una situazione unica attinente ad un qualcosa di creativo che nella liuteria è dimostrato sia possibile,
Percepisco la stessa emozione dell'attesa di quando ho fatto la prova del suono del mio primo violino! Il coinvolgimento è identico, ma questa volta la voce che aspetto di ascoltare non è quella di un neonato, ma di uno strumento maturo che spero possa continuare a comunicare le stesse emozioni dopo averlo fatto per tanti anni!
E' un lavoro che hai fatto con passione e giustamente ti gratifica e ti emoziona.
E' come se tu avessi costruito il violoncello di nuovo.
Dai,facci sentire la nuova voce,aspettiamo impazienti!
Avatar utente
edomarch
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 500
Iscritto il: venerdì 19 ottobre 2007, 0:00
Località: Cuneo

Messaggio da edomarch »

Clairdelune ha scritto:L'idea del set cinematografico mi lascia perlessa,
sono poco attrezzata (preferisco qualche bella foto, casomai)
mentre sono molto ben messa per la cattura del suono essendo una fortunata proprietaria di codesto arnese, quindi se riesco a registrare sarà possibile magari postare una traccia audio storica:
la voce del rinato Menegozzo :chrs:
che finezza codesto arnese!!! peccato che tu non voglia fare una ripresa :-( basta anche una macchina fotografica con la funzione video. Io i filmati che ho fatto ad Alfredo Persichilli a Mondomusica li ho fatti semplicemente con una macchina digitale. Non saranno una meraviglia ma almeno danno l'idea.

Allora caro Lino, come già parlato tempo addietro in privato, mi prendo l'impegno pubblicamente : creerò un bel file pdf del tuo lavoro :-) (ovviamente rubacchiando tempo qua le là, quindi ci metterò un po'...)

Ti posso capire quando parli dell'emozione che accompagna l'attesa ;-)
Era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti. [Paolo Conte]
Avatar utente
Clairdelune
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 316
Iscritto il: domenica 6 gennaio 2008, 0:00
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Clairdelune »

Va bene Edo, mi hai convinto, mi impegnerò per un video.

Ma vorrei focalizzare l'attenzione sulla tua promessa di pdf, che viene proprio a fagiolo, perchè anche io ho fatto una promessa a Lino, non foss'altro che per ricambiare il grande lavoro fatto sul Menegozzo: trasformare il percorso del restauro/recupero in una piccola pubblicazione (in fondo, è il mio lavoro :wink: )

Se Lino è d'accordo posso approfittare della tua offerta e partire proprio dal documento pdf che tu predisporrai (alta risoluzione) e magari chiedere aiuto alla tua vena artistica per una copertina.

:lol:

Che ne pensate?

Clair*
In origine, fu la vibrazione.
Avatar utente
edomarch
Utente Esperto I
Utente Esperto I
Messaggi: 500
Iscritto il: venerdì 19 ottobre 2007, 0:00
Località: Cuneo

Messaggio da edomarch »

Clairdelune ha scritto:Va bene Edo, mi hai convinto, mi impegnerò per un video.

Ma vorrei focalizzare l'attenzione sulla tua promessa di pdf, che viene proprio a fagiolo, perchè anche io ho fatto una promessa a Lino, non foss'altro che per ricambiare il grande lavoro fatto sul Menegozzo: trasformare il percorso del restauro/recupero in una piccola pubblicazione (in fondo, è il mio lavoro :wink: )

Se Lino è d'accordo posso approfittare della tua offerta e partire proprio dal documento pdf che tu predisporrai (alta risoluzione) e magari chiedere aiuto alla tua vena artistica per una copertina.

:lol:

Che ne pensate?

Clair*

ben volentieri :D
Era un mondo adulto, si sbagliava da professionisti. [Paolo Conte]
Avatar utente
violino7
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 3403
Iscritto il: martedì 9 gennaio 2007, 0:00
Località: Roma

Messaggio da violino7 »

edomarch ha scritto:
Clairdelune ha scritto:Va bene Edo, mi hai convinto, mi impegnerò per un video.

Ma vorrei focalizzare l'attenzione sulla tua promessa di pdf, che viene proprio a fagiolo, perchè anche io ho fatto una promessa a Lino, non foss'altro che per ricambiare il grande lavoro fatto sul Menegozzo: trasformare il percorso del restauro/recupero in una piccola pubblicazione (in fondo, è il mio lavoro :wink: )

Se Lino è d'accordo posso approfittare della tua offerta e partire proprio dal documento pdf che tu predisporrai (alta risoluzione) e magari chiedere aiuto alla tua vena artistica per una copertina.

:lol:

Che ne pensate?

Clair*

ben volentieri :D
Edoardo, sono daccordo!
Tu elabora il pdf, sarà comunque utilissimo. Per la pubblicazione sto pensando a qualcosa di più schematico, rispetto a come i lavori si sono svolti materialmente.

Ciao.

Lino
.
Ricercare sopra tutto due cose: la verità e la bellezza.

- Lino Santoro -
Avatar utente
violino7
Utente Esperto II
Utente Esperto II
Messaggi: 3403
Iscritto il: martedì 9 gennaio 2007, 0:00
Località: Roma

Messaggio da violino7 »

Oggi è stata la giornata della riconsegna del Menegozzo a Clairdelune!

Immagine


Ecco Clair ed il sottoscritto ad immortalare l'evento.


Immagine


Il primo colloquio con il Menegozzo ripreso a nuova vita e ritornato a casa!



Immagine

Questi è il Maestro Matteo Scarpelli, maestro di violoncello di Clair, che ci delizia con la prova acustica dello strumento, interpretando una sonata per violoncello solo di J. S. Bach.

Purtroppo la mia macchina fotografica si è bloccata e non ho potuto riprendere l'evento!
Ma aspettiamo un'altra ripresa fatta con telecamera e che spero Clair appena possibile farà vedere a tutti.


Il risultato del suono? A Clairdelune il commento sul grado di apprezzamento! Mi sembra giusto sia lei ad asprimersi.

Io, per quanto mi riguarda, posso dire solo che sono soddisfattissimo e gratificato del risultato finale. :lol:

Ora, per finire, posso inneggiare a: Lunga vita al Menegozzo! :chrs:
.
Ricercare sopra tutto due cose: la verità e la bellezza.

- Lino Santoro -
Avatar utente
claudio
Liutaio
Liutaio
Messaggi: 12130
Iscritto il: sabato 15 maggio 2004, 0:00
Località: Tivoli
Contatta:

Messaggio da claudio »

Tutto è bene quel che finisce bene, lunga vita al Menegozzo!
andante con fuoco
Rispondi